Comunicato Stampa: Cos’è, Struttura, Caratteristiche

Comunicato Stampa: Struttura e Caratteristiche di un Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA:  COS’E’

 

Partiamo con una breve definizione: Il comunicato stampa è un testo redatto per diffondere una notizia o rilasciare una dichiarazione ai media.
Di solito viene usato da un’azienda, un ente, un’associazione o un professionista per comunicare qualcosa che si ha esigenza di far conoscere ai media ed al pubblico, e viene solitamente inviato via email a giornalisti, redazioni ed agenzie. Il comunicato oggi viene pubblicato anche in appositi spazi web adibiti ad uffici stampa online e sui social media per amplificarne la portata informativa.
Diceva Indro Montanelli: “Non è fondamentale che un addetto stampa sia un giornalista, purché si comporti come tale”.
E proprio perché un comunicato stampa oggi viene scritto anche da chi non ha una formazione giornalistica specifica  (se non si ha esperienza e si ha bisogno di inviare dei comunicati stampa consiglio di evitare il fai da te e di rivolgersi sempre a dei professionisti per evitare strafalcioni, danni di immagine e sprechi di tempo e fatica) riporto qui per i neofiti la struttura di un comunicato stampa e le sue principali caratteristiche.

 

COMUNICATO STAMPA: STRUTTURA E CARATTERISTICHE

 

1.    TITOLOIl titolo di un comunicato stampa non deve essere lungo, deve essere informativo e soprattutto accativante. Va inserito nell’oggetto della mail perché deve far capire al giornalista il contenuto del comunicato.

2.    SOMMARIOIl sommario del comunicato stampa deve essere di 2/3 righe al massimo, va inserito subito sotto il titolo e contiene il riassunto del comunicato  con le informazioni più importanti per far capire al giornalista di cosa si parla ed aiutarlo a decidere in pochi secondi se la notizia è di suo interesse o meno.

3.    IL COMUNICATO: Un comunicato stampa deve contenere tutti i dati salienti della notizia: chi, cosa, dove, come, quando e perché sono le domande a cui deve rispondere un giornalista quando scrive un articolo ma anche un addetto stampa quando scrive un comunicato. Va inserito nel corpo della mail e non inviato come allegato per facilitarne la lettura. Non deve essere mai troppo lungo, meglio non superare una pagina.

4.    SCHEDA/BIOGRAFIA: Alla fine del comunicato stampa scrivete 5 righe sull’azienda/associazione/ente di cui parlate nel comunicato spiegando cosa fa o una breve nota biografica se si tratta di persone. Serve a rendere il quadro della situazione più chiaro ed a fornire qualche informazione utile in più per un eventuale articolo.

5.   ALLEGATI: Non inserire mai un comunicato stampa come allegato e non allegare mai files pesanti. Se vuoi inviare delle foto (su cui sei sicuro di detenere i diritti) inserisci 1 o 2 foto al massimo in formato jpg e mai pesanti oltre 1Mb totale per non creare problemi nello scaricamento dell’email. Si possono pubblicare le  foto in alta risoluzione su piattaforme esterne tipo Flickr o in un ufficio stampa online, come ComunicatiStampa.net, per poi inserire la foto in bassa risoluzione nel comunicato ed un link alla fine del comunicato alla versione in alta risoluzione.
In caso di  video inserire il link al video che si sarà provveduto a pubblicare su Youtube o Vimeo o su un sito di proprietà.

6.   NUMERO COMUNICATO: Se lo ritieni opportuno numera i tuoi comunicati in modo da aggiungere un riferimento preciso ad ogni comunicato ed inserisci tale numero alla fine di ogni comunicato. Ad esempio puoi usare il formato NUMERO-ANNO in modo da tenere ordinati i comunicati in base al numero progressivo ed all’anno. In base a tale formato scriverai “Comunicato N. 1-2014” al primo comunicato del 2014, poi scriverai “Comunicato N. 2-2014” sul 2° comunicato del 2014, e così via.

7.   DATA E FIRMA: Inserire sempre luogo, data e firma completa di nome e cognome alla fine di ogni comunicato stampa. Se preferisci puoi usare luogo e data all’inizio, come attacco del comunicato, ad es. “Roma, 10 ottobre 20103. Bla bla bla…”. La firma è importante perché aggiunge un importante tocco di credibilità e di affidabilità alla notizia che stai proponendo. Quando si scrive a dei giornalisti abbiamo a che fare con persone che hanno bisogno di capire chi è la persona che fornisce quelle informazioni dall’altra parte della mail.

8.  CONTATTI: Dopo la firma inserisci sempre i dati di contatto. Indirizzo fisico lavorativo, telefono, indirizzo web del tuo ufficio stampa online/sito internet, profili social professionali, ecc. sono tutti elementi utili al giornalista per eventuali interviste ed approfondimenti.

 

Comunicato Stampa

 

COMUNICATO STAMPA: CONSIGLI

Ricorda:

– Un comunicato stampa deve contenere una notizia e non contenere puro materiale pubblicitario, in caso contrario sarà prontamente cestinato.

– All’inizio di ogni comunicati inserisci sempre la dicitura “Comunicato stampa” per far capire che si tratta di una nota stampa e non si tratta di una normale email.

Mittente. Una volta si usava inserire in alto il mittente ed i loghi del marchio, quando si usava spedire il comunicato in allegato in formato doc o pdf. Da quando si usa inserire il comunicato direttamente nel corpo dell’email tale pratica sta venendo meno ed i dati del mittente vengo inseriti direttamente nella firma del comunicato.

Inserisci sempre una didascalia nelle foto incluse nel comunicato stampa, per descriverne in breve il contenuto

–  Sii sempre semplice e chiaro. Usa un linguaggio scorrevole per rendere il comunicato stampa piacevole da leggere e facile da comprendere. Usa i paragrafi per dividere in sezioni il  comunicato stampa, utilizza il grassetto (senza esagerare) per sottolineare i punti più importanti ed inserisci le dichiarazioni nei virgolettati per migliorare la leggibilità del comunicato stampa.

Scrivi come un giornalista anche se non lo sei. Mettiti nei panni di un giornalista e scrivi il comunicato stampa come se fosse un articolo facilita il lavoro dei giornalisti e dei blogger che vorranno riprendere la tua notizia. Facilitare il lavoro dei giornalisti, che sono spesso oberati di lavoro e lottano contro il tempo, impostando bene il  tuo comunicato stampa ti ripagherà degli sforzi fatti.

Queste le caratteristiche principali di un comunicato stampa.
Se vuoi altri consigli e strategie leggi l’articolo su come scrivere un comunicato stampa efficace.

Alla prossima! 😉

Michele Rampino

Fondatore di

ComunicatiStampa.net