Davide de Marinis a Domenica In e Ora o mai più, con un look tutto nuovo dell’atelier Tosetti

0

Roma, 23 gennaio 2019 – Continua la collaborazione fra Davide de Marinis e l’atelier Tosetti di Como, che ha curato l’immagine del cantautore nelle sue apparizioni TV a Domenica in e nella trasmissione Ora o mai più. La collaborazione fra il cantautore Davide de Marinis è iniziata la scorsa estate, quando nel tour di lancio di “Apro e chiudo”, uno del brani cult del 2018, ha vestito un total look studiato per lui da Monica e Giovanni Tosetti, titolare dell’omonimo atelier comasco, portando sul palco la t-shirt con l’iconico bulldog della Tosetti Limited Edition e successivamente nel video di “Piccanti Parole” con Justin Mattera.

Oggi de Marinis apre Domenica in con la sigla, scritta per Mara Venier, “Amori della zia” indossando un outfit curato dall’atelier Tosetti, come anche nella sua partecipazione alla trasmissione Ora o mai più su Rai Uno dove si è esibito in uno strepitoso duettato con Fausto Leali in “Amo”.

“Attingendo ai brand presenti in atelier abbiamo studiato per Davide una serie di look che si adattassero alla sua personalità, che coniugassero eleganza e vestibilità, ma che soprattutto gli consentissero di muoversi liberamente sul palco” dichiara Monica Tosetti, che in atelier si occupa della comunicazione, “dalle t-shirt Tosetti Limited Edition indossate durante il suo tour estivo fino ai completi giacca-pantalone che ha vestito durante la sua partecipazione televisiva a ‘Domenica in’ e ‘Ora o mai più’ abbiamo studiato insieme un’immagine che fosse rigorosa ma fresca”.

“Con la scelta di indossare la Tosetti Limited Edition quest’estate ho voluto dare un segnale di cambiamento nel look, vestendo qualcosa che fosse facile da indossare ma avesse un ‘quid’ in più, ora – seguendo le esigenze di scena – ho optato per uno stile più elegante, e mi sono lasciato consigliare nello studio dell’immagine da Monica, che oltre all’atelier ha un suo blog (Tosetti Life and Fashion) dedicato ai consigli di stile, e da Giovanni, un vero esperto di eleganza al maschile”.

L’atelier Tosetti di Como è un’autorità in fatto di abiti da cerimonia uomo, con una vasta scelta di marchi come Carlo Pignatelli, Andrea Versali, Petrelli Uomo, Rocchini Cerimonia e anche la nuovissima linea Tosetti Uomo.

Per saperne di più sull’atelier scelto da de Marinis si può visitare i siti internet www.tosettisposa.it e le pagine social www.facebook.com/tosetticomo e www.instagram.com/tosettisposa.

Biografia Davide de Marinis

Estate 1999: con Troppo Bella inizia la carriera di Davide de Marinis, cantautore. Quattro mesi ai primi posti delle classifiche radio Italiane, Festivalbar e serata conclusiva all’arena di Verona. Un successo inaspettato per un ragazzo cresciuto con la chitarra in mano nella periferia milanese, che ha la forza di non cambiare. L’adolescenza passata fra musica e arte, coltivate entrambe con positivo entusiasmo, fra Accademia di Brera e Conservatorio, pennelli, chitarra e sorriso sempre sulle labbra. Autunno 1999: al successo di Troppo bella segue un singolo romantico, I sentimenti nascono, e subito dopo un bel quinto posto nella categoria Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2000 con Chiedi quello che vuoi. Le canzoni di De Marinis raccolgono il consenso delle radio e del pubblico. Con Gino de

Marinis partecipa, per la seconda volta, al Festivalbar. Tutti i successi vengono raccolti nell’album Quello che ho, che venderà? più? di 30.000 copie, seguito l’anno successivo dall’album Passo dopo passo. La Pancia, un brano un pizzico irriverente, porta de Marinis per la terza volta al Festivalbar. Estate 2001: nuovo successo con Fuori moda, a cui farà? seguito la ballata Non mi basti mai.

Una pausa per sedimentare le esperienze e maturare professionalmente, e nel 2006 esce Come da 2 lunedì,? l’album che contiene i successi radiofonici L’ipotesi, Faccio fatica, La felicità. In tutto 13 brani che rispecchiano l’anima di Davide, un ragazzo baciato dal successo ma che è rimasto felicemente quello della porta accanto. De Marinis scrive anche canzoni per altri: è del 2008 Un falco chiuso in gabbia portata a Sanremo da Toto Cutugno. Nel 2009 esce il singolo Cosa cambia, prodotto da Davide Bosio e Alex Farolfi. Ancora una pausa spesa in tournée e serate ed esce Morandi Morandi. Al videoclip partecipano personaggi della TV, da Chiambretti Night a Uomini e Donne, e delle radio, come Roberto Ferrari. Straniante il blitz nel tempio sacro della sala stampa di Sanremo per un duetto improvvisato con Gianni Morandi, a cui aveva dedicato il pezzo.

Davide de Marinis pero è sempre il ragazzo dalla faccia pulita che gioca al pallone (fa parte della Nazionale Cantanti) che canta le donne che gli hanno acceso la passione, quelle che lo hanno tradito, quelle che ha tradito, la sofferenza, la solitudine e la compagnia: tutti ingredienti della vita. Un cantautore positivo che vive ogni giorno con serenità? e fiducia e canta quello che è e che ama. 2013: scrive e pubblica Mela godo, brano scanzonato dai toni rosa che esalta la bellezza “delle piccole cose”. Il brano diventa la sigla del programma di intrattenimento Mela godo al bar condiviso con Roberto Ferrari durante il quale i due si lasciano andare a gag da bar tra amici, ricevono ospiti e coinvolgono chi passa dal Jazz caffè in corso Sempione a Milano (diretta dalle 15 alle 16 su Robertoferrari.tv, web tv)

L’estate è la stagione di Davide de Marinis, che nel 2013 con il discografico Elio Cipri e il produttore artistico Andrea Fresu si chiude in sala di registrazione, apre il cassetto e inizia a lavorare al nuovo album. Il primo assaggio sarà Vuoi far l’amore con me? Negli anni a seguire pubblica e scrive diversi brani che danno il via ad altrettante collaborazioni artistiche come quella con Chicca e Gio del GF13, protagonisti del videoclip di Qualcosa di più? , oppure il brano Per Ogni Stella che lo vede in duetto con Mirko Casadei. Dopo le scorse due estati, che lo hanno visto tornare in diversi programmi RAI, e in attesa di ultimare il suo prossimo album, a maggio 2017 esce Stringimi più forte, il nuovo singolo. Dopo parecchi anni di co-conduzione di un programma web “DaiRetta a Quei Due” insieme a Roberto Ferrari (Radio Deejay), oggi Davide sta sviluppando e sperimentando nuovi progetti, sempre per il web.

 

 

Share.

About Author

Laureata in Economia e Marketing, Biologia e Neurochirurgia. Ricercatrice oncologica ed editrice di diversi trattati, è proprietaria di Events agenzia di comunicazione e pubblicità

Comments are closed.