L’arredamento della pizzeria ed altri piccoli trucchi per un successo assicurato

comunicato_stampa_cronaca_attualità

La pizza è il piatto più consumato in Italia e nel mondo; solo nel nostro paese si è stimato un consumo medio annuo di circa due miliardi e mezzo di pizze, ma non tutti possono improvvisarsi ristoratori. Quando si decide di aprire una pizzeria occorre prestare attenzione ad alcuni particolari che possono realmente fare la differenza in un campo dove la concorrenza è davvero agguerrita.
L’arredamento della pizzeria scelto è sicuramente un’arma molto importante, ma non è l’unica per conquistare il pubblico: innanzitutto occorre dotarsi di un buon forno pizzeria professionale. Normalmente si potrebbe pensare che il forno a legna sia la scelta migliore sia per quanto riguarda il risultato finale, che per un impatto scenografico maggiore. Di certo il sapore di una pizza cotta a legna è inconfondibile, ma oggi si possono trovare in commercio tantissime tipologie di forni elettrici e a gas che permettono, con una spesa inferiore, di ottenere dei risultati davvero eccellenti.
L’arredamento della pizzeria deve essere personalizzato: si può spaziare dal classico, al minimal e al rustico, ma l’importante è che sia unico e che permetta al cliente di non confondersi con altre pizzerie dall’arredo simile. Potrebbe essere una buona idea quella di acquistare tavoli per ristorante di diverse misure e forme e cambiarne la disposizione all’interno del locale, di tanto in tanto, per dare un’idea di novità.
L’insegna fuori dal locale dovrebbe essere ben visibile, meglio ancora se illuminata, per richiamare l’attenzione dei clienti e potrebbe essere una buona idea realizzare dei menù fotografici, ossia dei menù che riportino le foto delle pizze e di altri piatti preparati, da esporre all’esterno della pizzeria e su ogni tavolo della sala. Ovviamente anche l’eventuale arredamento della pizzeria da posizionare nel dehors esterno deve essere curato e rispecchiare lo stile scelto per la sala interna.
Per quanto riguarda la selezione di camerieri e pizzaioli, può essere conveniente rivolgersi a delle cooperative di servizi in grado di inviare del personale preparato ed esperto e in grado di adempiere anche agli obblighi di legge.
L’accurata scelta degli ingredienti infine è indispensabile per il successo del locale. La pizza necessita di pochi ingredienti ma è importante che siano di prima qualità, persino l’acqua utilizzata deve avere delle caratteristiche particolari soprattutto per quanto riguarda il ph e la presenza di cloro. Per questo motivo, in caso di acqua non di “prima qualità”, potrebbe essere necessario dotarsi di addolcitori o depuratori da installare in cucina.
Su AllForFood, uno dei principali negozi online specializzato in attrezzature professionali ed arredamento per la ristorazione, si possono trovare differenti soluzioni per arredare una pizzeria o un ristorante in ogni dettaglio. Sul sito è possibile chiedere un preventivo gratuito ed effettuare gli acquisti in totale sicurezza e con i metodi di pagamento più diffusi.