L’amore strappato: la mamma coraggio di Sabrina Ferilli vince e convince

Milano, 8 aprile 2019 – È cominciata con il botto la nuova serie tv ‘L’Amore strappato‘, in onda su Canale 5, diretta da Ricky Tognazzi e Simona Izzo, con Sabrina Ferilli, Enzo De Caro e Gennaro Cannavacciuolo. La prima puntata ha vinto gli ascolti della serata con il 15% di share, battendo il programma di Fazio in onda sulla Rai.

La serie, ispirata ad una storia vera e tratta dal libro di Maurizio Tortorella, forte di un cast convincente, e di buona tensione narrativa, racconta un incredibile errore giudiziario, dove una mamma coraggio, interpretata dalla brava Sabrina Ferilli, lotta con tenacia, forza e determinazione per dimostrare l’innocenza del marito, interpretato da Enzo De Caro, ingiustamente accusato di molestie ed arrestato.

La nota ed amata attrice romana non necessita di presentazioni, mentre per Enzo de Caro si tratta di un gradito ritorno in TV  dopo “Provaci ancora Prof”, si era un po’ eclissato dal piccolo schermo.

Da notare la presenza di Gennaro Cannavacciuolo, molto amato e seguito dal pubblico, stimatissimo dalla critica e dal mondo dello spettacolo, già protagonista di una serie internazionale di successo “The Clash of Futures”. Molto apprezzata la presenza in questa serie di questo attore che andrebbe maggiormente sfruttato dalla televisione italiana e dal cinema.

Le brave Ottavia Fusco Squitieri, attrice e cantante di teatro e Isabella Aldovini, già co-protagonista in “Un Matrimonio” di Pupi Avati e di corti premiati come “Le streghe della Luna” completano il cast di questa serie convincente, basata su una storia vera e struggente, che andrà in onda su Canale 5 fino al 14 aprile.

 

 

In onda la serie tv “Cerchi di Luce”

Roma, 7 ottobre 2015 – È iniziata la distribuzione della miniserie televisiva intitolata “Cerchi nella luce”. La prima stagione, che comprende 1 puntata zero, 12 puntate standard e una puntata extra conclusiva è già in onda sulle televisioni della Lombardia: TeleMilano (ch 12), Videostar (ch 90-91) e SeilaTv (ch 216), su Telecapodistria (Tv Koper), sulle televisioni della Calabria: RTT Teletebe (canale 115 – 293) ogni sabato alle 20-30 e MEDIASUD canale 292 – 630 ogni domenica alle 19.00 e sulla tv del Lazio Mediacentro.

La serie “Cerchi di Luce” è interamente realizzata da Paolo Goglio, autore, interprete e produttore e percorre le trame di un cammino alla ricerca di una propria luce interiore, in un mondo animato e popolato da percezioni confuse di ordine superiore, quasi mistico e divino, che impediscono di collocarsi nella realtà ordinaria creando una apparente dissonanza fisica e temporale. Alla ricerca di un sè fa da contrapposizione il muro delle contraddizioni esistenziali, in questo dualismo vengono rappresentate le frequenti tradizionali crisi di crescita e di identità che causano confusione e solitudine interiore.

Ci sono dei passaggi in questa ricerca che vanno forse oltre l’apparenza di una realtà non sempre definita. Le puntate si concludono in genere con i Cerchi di Luce dipinti in un cielo notturno, una spettacolare sequenza di rotazioni con delle catene infuocate sembra quasi invocare un rituale di cambiamento per entrare in uno spazio di luce più profonda, che possa giungere non solo ad ogni singolo individuo ma al mondo intero.

Frequente anche la presenza di un altro elemento rituale molto insolito: una conchiglia sonora dal suono primitivo che viene suonata in contesti molto particolari: in cima ad una montagna, in un campo innevato, su una roccia o sotto una fitta nevicata.

Il messaggio che giunge al telespettatore va oltre l’intrattenimento, avvalorato da immagini a tratti spettacolari, realizzate con innovatiche tecniche di ripresa e di montaggio. Lo stile semi-ipnotico

infatti sembra quasi scolpire uno spiraglio di luce nella coscienza, una tecnica di comunicazione che giunge allo sguardo, alla mente, al cuore e all’anima.

L’intera serie è pubblicata in una playlist dedicata anche su Youtube e nei siti web www.cerchidiluce.com e www.amoretv.it.

Approfondimenti su Paolo Goglio, autore della serie televisiva nel blog personale www.paologoglio.com

###

 

 

 

MasterMind Italia: “Chi non scommette su se stesso, non vince mai”

A parlare questa volta sono Alessandro e Patrizia, Boss del Talent MasterMind Italia, il Web Show “Made in Puglia” pronto a sbarcare tra pochi mesi sul web…

Brindisi, 10 Luglio 2015 – “Il commercio oggi è statico, privo di iniziative valide.” Con questa dichiarazione si apre l’intervista dei nostri Boss. “Non esiste settore o attività commerciale che non sia stata colpita da questa ondata di criticità o pessimismo.” dice Patrizia. “Parla di pessimismo” continua Alessandro, “perchè Patrizia crede che spesso la gente si faccia ormai trascinare da una realtà di sconforto e rassegnazione, alimentando ciclicamente questa situazione gia abbastanza complessa”.

Boss dalle idee chiare Alessandro, lui che ha deciso qualche anno fa, di aprire una attività diversa ed innovativa: Partylandia, un parco giochi al coperto.

“Aprire un parco giochi al coperto è stata un’idea nuova, diversa. Oggi purtroppo quando si pensa ad un luogo chiuso dove fare quattro risate o passare del tempo con i propri figli, si pensa al centro commerciale. Da qui, parte l’idea di lanciare un’attività, in cui la famiglia può passare momenti in allegria, divertirsi in maniera inaspettata e diversa, anche se fuori piove o  magari fa tanto caldo da non poter fare neanche una passeggiata.”

Poi arriva MasterMind Italia: nuovo progetto, nuova scommessa con se stessi. È uno show ma anche un progetto imprenditoriale nuovo: sarebbe un’opportunità unica poter partecipare, pensai.” dice Alessandro. “Chi non scommette su se stesso non vince mai, mi sono sentito rispondere da Patrizia, cosi eccoci qui. Crediamo fortemente in questa scommessa con noi stessi e con il periodo storico in cui viviamo. Pensiamo che un progetto cosi innovativo potrà portare solo benifici al nostro territorio. MasterMind Italia sarà articolato in più sfide per i concorrenti, tutte in luoghi diversi. Da loro ci aspettiamo personalità forti, gente dinamica insomma. Uno solo potrà vincere. La persona più intraprendente, la più originale, la più innovativa, questa conquisterà MasterMind Italia. Probabilmente sarà un gioco di parole ma… la differenza la farà la differenza: nei modi di fare, nell’approccio e nella predisposizione al cliente.” 

Mastermind Italia, settimana dopo settimana prende forma. Una scommessa che permetterà a giovani dinamici e brillanti di confrontarsi a viso aperto. Un Talent che metterà in risalto le singole abilità, la predisposizione al dialogo e la voglia di fare. MasterMind Italia è davvero l’alternativa alle quattro righe stampate su un foglio. Quello stesso foglio consegnato su centinaia di scrivanie pronto ad essere sommerso da polvere e da altri CV in attesa di una consultazione. MasterMind Italia è un progetto giovane, nuovo, che vede il Web protagonista della messa in onda che avverrà in autunno 2015. Tante persone si stanno domandando chi saranno i concorrenti di questa prima edizione e cosa dovranno fare. Una cosa è certa: dovranno impegnarsi duramente per arrivare alla fine ed essere… semplicemente il migliore.

Per non perdere tutte le ultime novità di MasterMind Italia basta visitare il sito web www.masterminditalia.com, iscriversi al Canale YouTube Ufficiale o seguire sui Social l’hashtag #MMItalia

– FINE COMUNICATO –

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com
Ecco uno dei Boss della prima edizione di MasterMInd Italia

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.6 / Luglio 2015

Exit mobile version