Animali, in Italia triplicate le cerimonie funebri

0

Milano, 29 gennaio 2018 – Sono in continuo aumento i funerali per gli animali. Secondo AIDAA, Associazione Italiana Difesa Snimali e Ambiente, nel 2017 sarebbero perfino triplicate le cerimonie funebri per animali rispetto all’anno precedente, grazie anche al continuo nascere di cimiteri per animali d’affezione

Sono sempre di più i proprietari che scelgono quello che viene definito “un ultimo gesto d’amore che aiuta a tener vivo l’amore e a superare il lutto per la perdita dei propri amici animali”.

Una decisione presa per accompagnarli nell’ultimo viaggio in modo dignitoso e dar loro una degna dimora in un cimitero autorizzato.

In tanti anche coloro che scelgono di cremarli, per riavere le ceneri e portarle a casa all’interno di una piccola urna, da tenere sul comodino in bella mostra, in salotto oppure in appositi quadri con all’interno le ceneri .

Tra le tante persone comuni anche molti Vip, che organizzano funerali completi per il proprio animale, con spese dai 250 fino a 1.000 euro a seconda del servizio e delle urne scelte.

Tante le storie tristi e commoventi che giornalmente accadono sul tema e che vengono raccontate da pagine social come ad esempio quella del Fido Custode, uno dei primi cimiteri per animali in Italia, oltre che il più grande, nato alle porte di Milano.

Come quella di Totò, “un bellissimo peloso, deceduto nel mese di novembre 2017,  che ha raggiunto il suo amico padrone Comandante Nazionale dei NAS, Generale Cosimo Piccinno, scomparso nel giugno 2015”.  Storia raccontata in post sulla pagina Facebook del Fido Custode che ha fatto piangere non poche persone.

“È indubbio che sia cresciuta la sensibilità nei confronti degli animali negli ultimi anni. Ci sono persone che vengono ogni due giorni a fare visita al defunto, per portargli fiori, pupazzetti sulla tomba e parlare con lui.

Sono anziani, giovani, bambini accompagnati dai genitori che sono molto legati ai loro pelosi e li considerano a tutti gli effetti membri della famiglia” spiega Gianni Amenta, responsabile e direttore de Il Fido Custode.

“All’interno del cimitero si è creato un bellissimo clima di solidarietà tra tutti i proprietari, dove ci si consola a vicenda e ci  si raccontano le marachelle fatte in vita dagli amati 4zampe.

Un’altro episodi, tra i più toccanti, è stato il funerale di Polly, che oltre ai suoi proprietari è stato accompagnato nel suo viaggio anche dal suo amico di giochi Lacky, che non lo ha mai lasciato fino all’ultimo continuando a piangere sulla sua piccola tomba. Un episodio molto toccante ripreso in un video pubblicato sulla seguitissima pagina Facebook del Fido Custode, ma ce ne sono tanti altri di episodi commoventi” prosegue Gianni Amenta.

Servizi di ritiro delle spoglie animali, presso il domicilio o ambulatorio veterinario, preparazione della salma, trasporto presso il cimitero, sepoltura e cremazione sono offerti dai cimiteri come “Il Fido Custode”, a coloro che vogliono garantire una degna sepoltura al proprio animale domestico, in un’area di oltre 50.000 metri quadrati, presso il parco sud di Milano, interamente destinata all’ultima dimora di cani, gatti e di tutti gli animali d’affezione

Con una professionalità e sensibilità paragonabili ad un’agenzia funebre tradizionale vengono offerti servizi di inumazione con la possibilità per chi lo desidera del servizio di cremazione con consegna delle ceneri oppure spargimento in una apposita area verde all’interno del cimitero.

Per saperne di più sul cimitero e sui servizi funebri per animali visitare il sito internet www.ilfidocustode.it.

 

il fido custode – sepoltura e cremazione per animali d’affezione

 

lo splendido parco del fido custode -sepolture e cremazioni per animali d’affezione

 

il fido custode

sepolture e cremazioni per animali d’affezione

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!