Nell’area del Nord Ovest nuove iniziative di sviluppo grazie all’accordo tra Milano Metropoli e ComunImprese

0

Il Nord Ovest di Milano è per Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo il nuovo terreno di frontiera dei suoi servizi di marketing territoriale, delle azioni a sostegno dei settori economici strategici, del supporto agli enti locali. Questo, grazie all’ingresso di ComunImprese nel pacchetto azionario di Milano Metropoli, avvenuto il 7 dicembre scorso, che fa seguito ai progetti comuni già avviati sulla base di un accordo quadro firmato nel gennaio 2006 tra le due società.

L’acquisizione da parte di ComunImprese del 2,91% delle azioni di Milano Metropoli è stata accolta con soddisfazione dal suo presidente, Luciano Venturini, secondo cui questo risultato “consentirà di rafforzare la collaborazione tra ComunImprese e Milano Metropoli e rendere più efficaci gli interventi a favore dello sviluppo locale nel Nord Ovest dell’area metropolitana milanese”. Sulla stessa linea è anche Fabio Terragni, amministratore delegato di Milano Metropoli, il quale ritiene che “ci troviamo di fronte ad un’opportunità importante per intraprendere anche nel Nord Ovest azioni importanti di rilancio e di sostegno dell’economia di zona, proprio come abbiamo fatto in vari comuni a Nord Est di Milano”.

Positivo anche il parere di tutti i sindaci coinvolti dall’operazione. Secondo Erminia Zoppè, primo cittadino del comune di Garbagnate Milanese, che da poco è diventato socio di ComunImprese “L’ingresso di Garbagnate nel capitale sociale dell’agenzia di sviluppo locale, e quindi in Milano Metropoli, rappresenta una scelta fondamentale in quanto permetterà di partecipare attivamente in tutti i processi che coinvolgono la comunità e di contribuire a delineare le traiettorie di sviluppo del Nord Ovest Milano”.

Tra i più importanti effetti derivanti dalla collaborazione tra Milano Metropoli e ComunImprese c’è la creazione a partire da maggio di uno sportello per l’avvio di imprese profit e non profit in un’area, come quella del Nord Ovest, che comprende 15 comuni, circa 300.000 abitanti e sta diventando sempre più strategica, grazie anche alla presenza del nuovo polo fieristico di Rho Pero e alle dinamiche di trasformazione urbana ed economica in atto.

Non solo. E’ anche previsto l’avvio di iniziative in collaborazione con Urban II Milano che prevede il rilancio della vasta area situata a Nord Ovest della città (quartieri Bovisa, Bovisasca, Certosa, Garegnano, Musocco, Quarto Oggiaro, Vialba, Villapizzone); il progetto Camfin che si basa sull’idea di realizzare in un’area adiacente al nuovo polo fieristico di Rho Pero il primo esempio a livello nazionale di “villaggio globale”, ovvero un luogo nevralgico per ciò che riguarda le trasformazioni legate ad una progressiva internazionalizzazione dell’area milanese.

ComunImprese S.c.a.r.l. è l’agenzia di sviluppo del Nord Ovest Milano, nata nel marzo 2002 dalla trasformazione della Società Impresa 2000 S.c.a.r.l., consorzio di imprese dell’area Nord Ovest Milano. È composta per il 51% della partecipazione azionaria da 11 comuni del Nord Ovest (Arese, Cornaredo, Lainate, Pero, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Rho, Senago, Settimo Milanese, Vanzago e Garbagnate Milanese), e per il restante 49% da soci privati.

Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo S.p.a. è l’agenzia per la promozione e lo sviluppo sostenibile dell’area metropolitana di Milano. È una società per azioni partecipata dalla Provincia di Milano (socio di maggioranza), dalla Camera di Commercio di Milano, da Finlombarda, dai Comuni di Sesto San Giovanni, Bresso, Cinisello Balsamo e Cologno Monzese, dall’Agenzia del Nord Ovest ComunImprese e da aziende private. Nasce all’inizio del 2005 dalla ridefinizione delle attività e della struttura societaria di Agenzia Sviluppo Nord Milano, l’agenzia locale che dal 1996, e per circa dieci anni, aveva gestito il processo di reindustrializzazione e di riconversione socio-economica del Nord Milano.

Share.

About Author

Comments are closed.