Il commercio è in crisi ma il Made in Italy è “strategico per una crescita contro corrente”

0

Nonostante le statistiche evidenziano le notevole difficoltà nel settore tessile abbigliamento, ci sono aziende che hanno trasformato il Made in Italy in una leva strategica di successo: è il caso della Luca Bertelli uomo che ha aperto a Taranto il suo quinto punto vendita 100% Made in Italy.

Bari, 26 marzo 2019 – Oltre 64 mila negozi indipendenti chiusi in 10 anni, 60.000 addetti in meno nei soli ultimi 4 anni, e una flessione del -2 % sulle vendite nel 2018. Sono questi i numeri tragici del commercio italiano dell’ultimo decennio. Tra i settori più colpiti non può che esserci l’abbigliamento che sta vivendo una continua mutazione genetica. Cambiano le esigenze del consumatore, sempre più smart nei suoi acquisti oltre che nel lavoro, cambiano le sue abitudini di acquisto sempre più multicanale,

Ma come affrontare tutto questo?

Lo abbiamo chiesto al Dott. Giovanni Giuliano, direttore Marketing & Comunicazione del brand pugliese Luca Bertelli, un total look uomo, in crescita rispetto ad altri brand, e che solo pochi giorni fa ha aperto a Taranto il suo quinto monomarca.

“Non esiste una formula magica valida per tutte le aziende, ogni realtà imprenditoriale ha punti di forza e di debolezza che bisogna analizzare e gestire al meglio per poter affrontare il mercato. Il primo errore che spesso si commette è il non vedere, anzi meglio, il far finta di non vedere i propri punti deboli“, spiega Giuliano.

Cosa vi ha spinto ad aprire il vostro quinto monomarca, nonostante un mercato abbigliamento in crisi?

“Crediamo nel lavoro che facciamo, la famiglia Paparusso, titolare del marchio Luca Bertelli, vive di abbigliamento da oltre 40 anni con passione, professionalità e serietà, punti di forza che ci stanno facendo riscuotere la fiducia di tanti addetti ai lavori che si stanno avvicinando al nostro progetto retail sia al sud che al nord Italia. Abbiamo infatti in programma aperture a fine 2019 anche a Ferrara e Parma”.

Pertanto è sufficiente la serietà e la professionalità per essere vincenti?

“Assolutamente no. Esse sono le precondizioni per poter costruire un progetto di business. Un progetto che deve essere ricco di valori, di storia, di caratteristiche che lo rendano unico e differente dalla concorrenza”.

Uno dei vostri valori ad esempio qual’è?

“Noi crediamo fortemente nello sviluppo di collezioni “100% Made in Italy a prezzi democratici”. Perché Made in Italy per noi non è semplicemente l’origine di un prodotto”.

Made in Italy è una “filosofia” che racchiude in se una serie di principi quali gusto, ricerca, qualità, stile, artigianalità, passione, dettagli, che cerchiamo di trasmettere giorno dopo giorno ai nostri clienti con tutti i touch points a nostra disposizione, per renderli sempre di più ambassador di tale filosofia e parte attiva nel nostro progetto”, conclude il responsabile Marketing della Bertelli .

 

 

Vetrina Luca Bertelli – Taranto, Via Anfiteatro 183

Share.

About Author

Comments are closed.