Vitiligo Day: il 25 giugno è il giorno mondiale della Vitiligine

Roma, 25 giugno 2022 – Anche quest’anno il 25 giugno ricorre il Vitiligo Day, che si svolgerà in Messico, sotto la guida del Professor Jorge Ocampo Candiani. 

Il vitiligo Day nasce per sensibilizzare alla Vitiligine.

Con il tempo però è diventato simbolo della lotta al bullismo, dell’abbandono sociale, del trauma psicologico di quasi 100 milioni di persone

Questa manifestazione annuale è iniziata nel 2011 e la data scelta in onore del cantante Michael Jackson, deceduto appunto, il 25 Giugno 2009. 

Il famoso cantante è stato un emblema di questa condizione, che colpisce circa lo 0,2 – 5% della popolazione mondiale.

MA CHE COS’È LA VITILIGINE

La vitiligine è una condizione che causa la perdita di colore della pelle in alcune aree. 

Le aree scolorite di solito diventano più grandi con il tempo. La condizione può colpire la pelle in qualsiasi parte del corpo. Può colpire anche i capelli e l’interno della bocca.

Di norma il colore dei capelli e della pelle è determinato dalla melanina. Quando le cellule che producono melanina smettono di funzionare o muoiono allora si manifesta la vitiligine. 

La vitiligine colpisce persone di tutti i tipi di pelle, ma può essere più evidente nelle persone con pelle marrone o nera. 

La malattia non è pericolosa per la vita o infettiva però ha ripercussioni a livello psicologico sulla persona che ne è affetta. 

Il trattamento per la vitiligine può ridare colore alla pelle colpita. Ma non impedisce la continua perdita di colore della pelle o una recidiva.

SINTOMI

I sintomi della vitiligine includono:

– perdita a chiazze di colore della pelle, che di solito compare per la prima volta su mani, viso e aree intorno alle aperture del corpo e ai genitali

– sbiancamento prematuro o incanutimento dei capelli sul cuoio capelluto, ciglia, sopracciglia o barba

– perdita di colore anche all’interno della bocca e del naso 

La vitiligine può iniziare a qualsiasi età, ma di solito compare prima dei 30 anni.

A seconda del tipo di vitiligine che hai, lo scolorimento può interessare:

– quasi tutte le superfici della pelle,  questo tipo viene chiamato vitiligine universale 

– molte parti del corpo, vitiligine generalizzata, le macchie scolorite spesso progrediscono in modo simile sulle parti del corpo corrispondenti 

– solo un lato o una parte del corpo, questo tipo, chiamato vitiligine segmentale, tende a manifestarsi in età più giovane, progredire per un anno o due, quindi fermarsi

– una o solo alcune aree del corpo, vitiligine localizzata

– il viso e le mani, questo tipo, chiamato vitiligine acrofacciale, colpisce viso, mani e le aperture del corpo, come occhi, naso e orecchie

È difficile prevedere come progredirà questa malattia. A volte i cerotti smettono di formarsi senza trattamento. 

In quasi tutti i casi di vitiligine la perdita di pigmento si diffonde e infine coinvolge la maggior parte del corpo. Occasionalmente, la pelle riprende il suo colore.

TRATTAMENTO

La scelta del trattamento dipende:

  • dall’età del paziente 
  • quanta pelle è coinvolta e dove 
  • quanto velocemente la malattia sta progredendo 
  • come sta influenzando la tua vita

Sono disponibili farmaci e terapie a base di luce per aiutare a ripristinare il colore della pelle o uniformare il tono della pelle, anche se i risultati variano e sono imprevedibili. 

Se il paziente e il medico decidono di trattare la condizione con un farmaco, un intervento chirurgico o una terapia, il processo potrebbe richiedere molti mesi per valutarne l’efficacia. 

Inoltre è probabile che si debba ricorrere a più di un trattamento o combinare due approcci prima di trovare la soluzione adatta. 

Anche se il trattamento ha successo per un po’, i risultati potrebbero non durare o potrebbero apparire nuovi cerotti. 

Il medico può raccomandare un farmaco applicato sulla pelle come terapia di mantenimento per aiutare a prevenire le ricadute.

CONCLUSIONI

Come abbiamo visto la Vitiligine è una malattia insidiosa che sebbene non sia mortale provoca ripercussioni a livello psicologico.

Il Vitiligo day pertanto è un giorno importante per sensibilizzare non solo alla malattia ma anche a tutte le conseguenze che essa porta. A livello psicologico e a livello sociale.

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con gli specialisti del Centro Medico Unisalus. 

Riferimento video: Dottoressa Marina Fantato World Vitiligo Day su https://www.youtube.com/watch?v=wsYWR6lyTwE&t=20s

Riferimento Immagini: ecco alcune foto di pazienti con Vitiligine post trattamento con gli esperti di Unisalus