Carlo Zannetti festeggia 35 anni di musica suonando a Vienna in una nota sala d’incisione per una produzione internazionale

0

Milano, 23 giugno 2017 – In una nota sala di registrazione di Vienna  si terranno a breve le prime prove e le relative incisioni di un importante progetto musicale legato ad una produzione di livello internazionale.

Carlo Zannetti, a partire dal 24 giugno, sarà uno dei session men impegnati in questa speciale sessione di incisione.

L’artista di origine emiliana festeggerà i suoi 35 anni di attività professionale iniziata nel 1982 come poli-strumentista turnista, cantautore, direttore artistico e scrittore,  suonando le sue chitarre in Austria.

Zannetti oltre ad essere un buon cantante, suona la chitarra, il basso, il pianoforte e l’armonica, ha all’attivo circa 1200 concerti dal vivo e 3 album di canzoni proprie pubblicati a più riprese: “Carlo Zannetti” del 1995, “L’Ulisse del 2000” del 1997 e  l’ultimo uscito “Vincimi” del 2016 prodotto e diffuso dalla etichetta iM – Carlo Zannetti di Zurigo.

Fin dal 1982 iniziò a collaborare con i più grandi nomi della musica italiana: Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Shel Shapiro, Jalisse, Jimmy Fontana, Marco Ferradini, Andrea Mirò, Statuto, Sonohra, Chiara Canzian.

Nella sua lunga carriera oltre a girare in lungo ed in largo tutta l’Italia svolge attività artistica anche all’estero soprattutto in Francia, Austria e Germania.

Nel 2015 si afferma a livello nazionale  come scrittore, in seguito dell’uscita del suo primo libro, intitolato “Il paradiso di Levon” edizioni “Anordest”, presentato anche a Chambery in Francia nel corso della prestigiosa rassegna letteraria “Festival Du Premier Roman” 28^ edizione.

Il nome Levon é commemorativo ed é impiegato per celebrare l’indimenticabile figura del compianto Levon Helm, storico batterista e cantante del gruppo ” The Band “.  Carlo Zannetti incontrò il  famosissimo musicista statunitense a Londra nei primi anni ’90 e da allora, fino al 2005,  instaurò con lui una vera amicizia, che nacque in un primo momento da una simpatia iniziale, che fu coltivata poi tramite alcuni scambi epistolari, e che si consolidò nel tempo con la scoperta di parecchie affinità caratteriali comuni, legate ai valori della vita, alla passione per la musica e al più profondo amore nei confronti di  tutti gli animali.

Nel 2016 scrive un altro libro dal titolo “La giravolta di Loris” ultimato in Francia, nazione nella quale ha vissuto per  alcuni anni. Il nuovo libro viene pubblicato a livello nazionale in cartaceo ed in formato eBook il 10 novembre 2016 dalla “Giovanelli Edizioni” di Bologna.

Sempre nello stesso anno inizia a collaborare come articolista con alcuni giornali nazionali come  ” Il Gazzettino”, ” Il Popolo Veneto” ed il network “Youmandesign” legato al famoso Centro Culturale “Leonardo da Vinci” di Milano.

Nel febbraio del 2017 partecipa come scrittore alla raccolta di racconti “Love Writers”  di “Ophelia’s Friends – Milano “ edizioni “Asino Rosso” di Ferrara e compone testo e musica di “Notti Meravigliose”, una canzone che interpretata dall’autore stesso e da Stefania Romito, diviene la colonna sonora dell’omonimo video clip.

 

Share.

About Author

Avatar

Carlo Zannetti é un cantautore, musicista pop-rock ed uno scrittore. Nato a Ferrara, ha mosso i primi passi del suo percorso artistico a Padova, per poi stabilirsi a Milano e successivamente a Londra. Nel settore musicale dal 1982, in qualità di chitarrista turnista, ha affiancato alcuni dei più importanti artisti del panorama professionale italiano, partecipando ad innumerevoli tournée, concerti dal vivo e sessioni di registrazione. Cantautore dal 1995, ha pubblicato 3 album di canzoni proprie, oltre a 8 brani singoli. E’ stato finalista di rassegne di carattere internazionale e nel 2011 é stato premiato con una menzione speciale dalla cantante Elisa per aver composto la musica per pianoforte della canzone “Storia di un incompreso ”, finalista del concorso “Civil Life Music Contest” indetto dalla Regione del Veneto. In particolare ha collaborato (in alcuni casi solo come autore o direttore artistico) con Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Shel Shapiro, Jalisse, Jimmy Fontana, Marco Ferradini, Andrea Mirò, Statuto, Sonohra, Chiara Canzian e Raul Cremona. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo romanzo “ Il paradiso di Levon” , libro con il quale ha partecipato alla 28ˆ edizione della rassegna letteraria “Festival du Premier Roman” di Chambery in Francia. In seguito ha dato alle stampe altri 3 libri, l’ultimo dei quali intitolato “Il tormento del talento” - Sovera Edizioni Roma che é uscito nel 2018. E’ stato compreso tra gli autori delle raccolte di AA.VV. : “Futurologia della vita quotidiana - Transhumanist Age” Asino Rosso Edizioni Ferrara, “Love Writers” Asino Rosso Edizioni Ferrara e “2020 Ferrara città d’arte. Virtuale o reale?” Asino Rosso Edizioni Ferrara. Attualmente collabora come articolista con alcuni giornali di livello nazionale e continua la sua attività di scrittore e musicista all’estero.

Comments are closed.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!