Musica: Carlo Zannetti al lavoro su un nuovo album

0

Milano, 7 gennaio 2018 – Carlo Zannetti sta lavorando ad un nuovo album. Lo ha annunciato lui stesso sul suo sito ufficiale  Carlozannetti.it e sulla sua pagina Facebook, scatenando molta curiosità tra fans e sostenitori.

Il suo ultimo album era uscito nel 2016 e s’intitolava “Vincimi”. Da quella data il cantautore e scrittore emiliano ha pubblicato tre libri e tre singoli consegnando al suo pubblico, lo scorso novembre, l’ultimo libro “Il tormento del talento” edito dalla casa editrice Sovera di Roma.

In contemporanea l’uscita del suo ultimo single “Susy per sempre” prodotto dall‘etichetta discografica scozzese EmuBands, un brano entrato subito in rotazione radiofonica all’interno del programma “Beginners” di Radio Indie Generation e accompagnato anche da un originale videoclip in bianco e nero.

Ancora non ci sono informazioni certe su questa nuova release, anche se sembra sicuro che il nuovo lavoro uscirà entro la fine di questo mese.

Ed è Zannetti stesso a raccontare l’ispirazione che lo ha spinto a scrivere queste nuove canzoni:

Non riesco a fermarmi un attimo, sarà l’età, ma continuo a pensare al passato, a come sarebbero potute cambiare certe strade della mia vita, ad un grande amore purtroppo capitato in un momento sbagliato, e al significato degli incontri fortunati che si sono susseguiti nel corso del mio lungo percorso artistico, durante il quale ho collaborato con artisti eccezionali che hanno lasciato un segno nella mia formazione professionale e nella mia personalità”.

Sono trentacinque anni ormai che Carlo Zannetti lavora nel mondo della musica e delle parole.

Ha iniziato nel 1982 come chitarrista turnista accompagnando alcuni interpreti di fama nazionale, in seguito ha dedicato molto del suo tempo allo studio di altri strumenti musicali e alla composizione di musiche e testi.

Ed è sui social e su alcuni giornali online nazionali che spuntano i suoi racconti dedicati agli animali che lui adora e rispetta, all’amore che considera la vera essenza della vita e alla riconoscenza autentica che prova ogni giorno per due persone, da lui definite “I miei grandi”, due grandi artisti che ha avuto modo di conoscere nel passato: Jimmy Fontana e Levon Helm, storico fondatore della “The Band”, al quale ha dedicato il suo primo libro “Il paradiso di Levon” del 2015.

Ho rispolverato il pianoforte, ho riscoperto nuove emozioni tuffandomi ancora una volta nel passato, ho avuto di nuovo la conferma che nell’arte non è solo questione di tecnica ma è quello che hai da dire che gioca un ruolo fondamentale; io ho pianto scrivendo una delle nuove canzoni”.

Non ci resta che aspettare, per capire se in questo nuovo album ci sarà anche un cambio di stile, oppure se sarà come nel 1995 quando uscì il suo primo lavoro da cantautore, un cd che conteneva sei canzoni nelle quali era il significato dei testi a catturare l’attenzione e a dominare tutte le note.

 

 

Carlo Zannetti 2019

Carlo Zannetti, New York 2019

 

 

Share.

About Author

Carlo Zannetti é un cantautore, musicista pop-rock ed uno scrittore. Nato a Ferrara, ha mosso i primi passi del suo percorso artistico a Padova, per poi stabilirsi a Milano e successivamente a Londra. Nel settore musicale dal 1982, in qualità di chitarrista turnista, ha affiancato alcuni dei più importanti artisti del panorama professionale italiano, partecipando ad innumerevoli tournée, concerti dal vivo e sessioni di registrazione. Cantautore dal 1995, ha pubblicato 3 album di canzoni proprie, oltre a 8 brani singoli. E’ stato finalista di rassegne di carattere internazionale e nel 2011 é stato premiato con una menzione speciale dalla cantante Elisa per aver composto la musica per pianoforte della canzone “Storia di un incompreso ”, finalista del concorso “Civil Life Music Contest” indetto dalla Regione del Veneto. In particolare ha collaborato (in alcuni casi solo come autore o direttore artistico) con Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Shel Shapiro, Jalisse, Jimmy Fontana, Marco Ferradini, Andrea Mirò, Statuto, Sonohra, Chiara Canzian e Raul Cremona. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo romanzo “ Il paradiso di Levon” , libro con il quale ha partecipato alla 28ˆ edizione della rassegna letteraria “Festival du Premier Roman” di Chambery in Francia. In seguito ha dato alle stampe altri 3 libri, l’ultimo dei quali intitolato “Il tormento del talento” - Sovera Edizioni Roma che é uscito nel 2018. E’ stato compreso tra gli autori delle raccolte di AA.VV. : “Futurologia della vita quotidiana - Transhumanist Age” Asino Rosso Edizioni Ferrara, “Love Writers” Asino Rosso Edizioni Ferrara e “2020 Ferrara città d’arte. Virtuale o reale?” Asino Rosso Edizioni Ferrara. Attualmente collabora come articolista con alcuni giornali di livello nazionale e continua la sua attività di scrittore e musicista all’estero.

Comments are closed.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!