Voucher lavoro, convengono o no?

0

Roma, 20 gennaio 2017 – Voucher lavoro, strumento di contrasto al lavoro nero e al precariato o nuova forma di lavoro nero legalizzato? E cosa sono e come si usano veramente i voucher?

Oggi approfondisce il discorso voucher la piattaforma informazione e discussione di Pro\Versi, che pubblica un testo di approfondimento sui “buoni lavoro”, utilizzati per retribuire lavori occasionali e discontinui o prestazioni di lavoro accessorie, in cui si riassumono i pro, i contro ed i perché di politici, opinionisti ed amministratori pubblici.

Il dibattito riguardante i voucher lavoro, o buoni lavoro, introdotti dal governo Renzi con la riforma del diritto del lavoro (il cosiddetto Jobs Act), varata tra il 2014 e il 2015 ed entrata in vigore in data 7 marzo 2015, riguarda oggi uno dei punti centrali del dibattito politico attorno alla crisi del lavoro in Italia.

Se da una parte i sostenitori affermano che i voucher rappresentano un valido strumento per contrastare il lavoro nero e il precariato, offrendo la possibilità a qualsiasi soggetto di svolgere lavori occasionali e accessori attraverso una nuova modalità di retribuzione che invoglia il datore di lavoro ad assumere, dall’altra parte in molti si dicono sfavorevoli all’utilizzo di tale metodo, considerato nient’altro che una nuova forma di lavoro nero legalizzato, abusata dai datori di lavoro.

Per saperne di più e capire se i Voucher sono uno strumento utile basta recarsi alla Discussione completa all’indirizzo www.proversi.it/discussioni/pro-contro/129-voucher.

 

###

 

Contatti:

www.proversi.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/iproversi
Profilo Twitter: https://twitter.com/iproversi
Per info: [email protected]
Tel. Redazione Pro\Versi: 085-83698138

 

 

work photo

 

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.