I benefici della terapia ricreativa: “Una vacanza può curare un bambino”

Grottaglie, 5 novembre 2018 – Una vacanza può contribuire a curare un bambino? Sono convinti di sì alla Dynamo Camp e all’associazione Onlus “Medici per san Ciro”, e i fatti e le testimonianze danno loro ragione. A tal proposito sabato 10 novembre prossimo, alle ore 9 nella sala consiliare del Comune di Grottaglie verrà presentato il progetto “Associazione Medici per San Ciro per Dynamo Camp”.

Il Dynamo Camp dal 2007 accoglie in modo gratuito per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi, affetti da patologie gravi o croniche, sia in terapia attiva sia in fase di post ospedalizzazione. Il camp si sviluppa in un’oasi naturalistica affiliata WWF, nell’appennino pistoiese ed è parte delle progettualità portate avanti dall’associazione internazionale ‘Serious Fun Children’s Network’, rete di camp fondati nel 1988 da Paul Newman ed attiva in tutto il mondo.

«I destinatari del nostro progetto sono i bambini di Taranto e della sua provincia che affrontano quotidianamente la grande sfida di combattere contro malattie gravi e croniche. A loro vogliamo proporre l’esperienza del Dynamo Camp, il primo camp di terapia ricreativa in Italia, dove la vera cura è il sorriso, la medicina è l’allegria» spiega il presidente dell’associazione, Salvatore Lenti.

«Ho avuto modo di conoscere questa realtà per ragioni legate alla mia professione medica ed ho ascoltato le testimonianze dirette dei bambini, già ospitati al Dynamo camp, che hanno messo in luce l’esperienza di una vacanza indimenticabile, l’elaborazione di una nuova visione della loro malattia che recupera il senso del coraggio e della sfida, imparando a sfruttare le proprie capacità ed a convivere con essa in modo positivo. Qui, al camp, la vacanza assume un significato speciale e i bambini, collaborando e divertendosi, hanno l’opportunità di trarre grande supporto l’uno dall’altro e di rinforzare la fiducia in sé stessi che servirà loro di sostegno durante il proseguimento delle cure e al loro rientro a casa» prosegue il presidente della onlus.

La presentazione del progetto, affidata allo stesso presidente dell’associazione proponente il progetto, Salvatore Lenti, a Martina Tiso, responsabile recruiting, ed a Agnese Sichi del team sanitario, entrambe dell’organizzazione del Dynamo Camp, sarà preceduta dalla relazione del direttore pediatria ASL Taranto, Valerio Cecinati sul tema: “Attualità nei tumori infantili: stato dell’arte”.

I lavori saranno aperti dal direttore del dipartimento oncologico ASL Taranto, Salvatore Pisconti. Modereranno il coordinatore regionale malattie rare, Giuseppina Annicchiarico e il direttore pediatria dell’ospedale Perrino ASL Brindisi, Enrico Rosati. La discussione sarà affidata al direttore ematologia ASL Taranto, Patrizio Mazza.

Alla presentazione del progetto prenderanno parte anche altre associazioni di volontariato che agiscono in ambito socio-sanitario e sociale nonché i vertici dell’Asl Ta, i rappresentanti istituzionali del Comune di Grottaglie e della Regione Puglia, invitati ad intervenire nella discussione plenaria.

«L’idea – conclude il presidente Lenti- è di costituire una rete solidaristica ed operativa per condividere le linee progettuali, proporre contributi collaborativi e dare attuazione concreta al progetto».

Presentazione del progetto

“Associazione Medici per San Ciro per Dynamo Camp: I benefici della terapia ricreativa”

 Sabato 10 novembre 2018, ore 9.00

 Sala consiliare Comune di Grottaglie (via Martiri d’Ungheria)

 

Download Locandina e programma ufficiale

 

 

###

 

Contatti stampa:

Maria Lucia Simeone

E_mail: segreteria@medicipersanciro.org

marysimeone@libero.it

Mobile: 3493108820

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Medicina, arte, cultura e beneficenza: arriva a Grottaglie “Medici per San Ciro”

Medicina, arte, cultura, teatro, sport, beneficenza: arriva a Grottaglie la XII Edizione di Medici per San Ciro

 Grottaglie, 25 gennaio 2017 – Medicina, arte, cultura, teatro, sport, beneficenza: questi gli ingredienti della XII edizione di Medici per San Ciro, organizzata dall’omonima associazione, presieduta dal dottor Salvatore Lenti. Tema di questa XII edizione sarà “L’arte dei giovani per una vita sana”.

Il programma della XII edizione, particolarmente articolato, prevede una serie di iniziative finalizzate alla raccolta di fondi da destinare all’acquisto di una autoambulanza dedicata alle esigenze dei cittadini più disagiati. Ancora una volta, Medici per San Ciro Onlus coniuga solidarietà e cultura avendo come punti di riferimento il messaggio spirituale e l’esempio di San Ciro, Santo Patrono di Grottaglie.

Le iniziative messe a punto dall’associazione si svolgeranno a Grottaglie, dal 21 al 29 gennaio 2017, in concomitanza con i festeggiamenti civili e religiosi in onore del Santo Patrono.

Il 21 gennaio sarà inaugurata, presso L’Acchiatura, in via Vittorio Emanuele II n° 29, la mostra di manufatti “L’imperfezione che diventa unica”. Si tratta di un progetto, coordinato da Palma Cavallo, che ha visto il coinvolgimento dei ceramisti grottagliesi e degli studenti delle scuole medie superiori ISS Liceo Artistico “V. Calò” (referente Prof. Cosimo Piro), Liceo Scientifico e Classico “G. Moscati” (referente Prof. Antonio Caramia), IIS “Don Milani- Pertini” (referente Prof. Vito Amico).

L’iniziativa ha visto la donazione da parte dei ceramisti grottagliesi di quegli oggetti risultati imperfetti dopo la prima fase della lavorazione. I manufatti imperfetti sono stati recuperati dagli studenti. In questo modo l’imperfezione è diventata unica. La mostra sarà visitabile fino al 31 gennaio e il 26 gennaio, alle ore 19, presso la sala espositiva L’Acchiatura, si terrà l’asta di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto all’acquisto dell’autoambulanza.

Il 27 gennaio, presso il Ristorante Paradiso, si terrà la cena di beneficenza il cui ricavato sarà sempre destinato alla meritoria iniziativa benefica promossa dall’associazione. I biglietti potranno essere acquistati presso la sede dell’associazione, in Piazza Regina Margherita.

Il 28 gennaio, alle ore 9.00, presso il Teatro Monticello, in via K. Marx, a Grottaglie, avrà luogo il convegno medico rivolto alla cittadinanza: L’educazione ai corretti stili di vita: un virtuoso network fra scuola e sanità. I lavori del convegno saranno preceduti dai saluti del sindaco di Grottaglie, Avv. Ciro D’Alò, e dell’assessore alle politiche sociali e giovanili, Dott.ssa Marianna Annicchiarico.

L’introduzione sarà affidata al Dott. Cosimo Nume, presidente dell’Ordine dei Medici di Taranto; al Dott. Stefano Rossi, Direttore Generale Asl Taranto; al Dott. Cataldo Rusciano, Provveditore agli Studi di Taranto. A relazionare saranno il prof. Giuseppe Castellana, docente al Liceo “Moscati” di Grottaglie (Il valore dei programmi educativi scolastici orientati alla salute); il Dott. Salvatore Lenti, presidente dell’associazione Medici per San Ciro Onlus (Esiste un rischio cardiovascolare a scuola?); il Dott. Stefano Bianchi, Usl di Livorno (Meno sale e più potassio: è la ricetta giusta per ridurre il rischio di ipertensione arteriosa?); la prof.ssa Chiara Lanzani, San Raffaele di Milano (Qual è il ruolo della genetica nello sviluppo dell’ipertensione arteriosa?); il Dott. Roberto Bigazzi, Usl Livorno (Presentazione risultati Progetto HYpertension in high school students: Genetic and Environmental Factors). Gli interventi saranno moderati dal Dott. Roberto Burano (Medici per San Ciro Onlus) e dal Dott. Enrico Rosati, pediatra Asl Brindisi. Le conclusioni saranno affidate alla Dott.ssa Matilde Carlucci, Direttore Sanitario Asl Taranto.

Sempre sabato 28 gennaio, alle ore 19.15, nella suggestiva ed unica cornice della Chiesa Matrice di Grottaglie, si terrà l’evento culturale A proposito di San Ciro, organizzato da Patrizia Giannotte. Attraverso un datato testo di un noto uomo di cultura grottagliese, messo a disposizione dal Prof. Elio Francescone (che ne manterrà l’esclusiva proprietà), si utilizzerà una forma d’Arte, la Sand Art dell’artista Donatello Pentassuglia, mai utilizzata a Grottaglie, con il supporto di uno strumentista (Carmine Fanigliulo) e di una voce narrante (Raffaella Caso), creando un’atmosfera particolarissima. Tra la prima e la seconda proiezione di Sand Art ci sarà l’intervento dello stesso Professor Francescone che ripercorrerà il culto di questo amatissimo Santo nonché l’intervento del Dott. Salvatore Lenti, Presidente dell’associazione Medici per San Ciro Onlus.

Domenica 29 gennaio, a partire dalle ore 8,30, con raduno in Piazza Regina Margherita, si terra la II edizione della passeggiata veloce del centro storico di Grottaglie: Walking together… good for the heart (Camminare insieme… fa bene al cuore).

Sempre domenica 29 gennaio, alle ore 19, presso la Chiesa Matrice, si terrà la manifestazione conclusiva della XII edizione di Medici per San Ciro, che prevede il conferimento del premio Dottor Ciro Rosati al giovane laureato in Medicina di Grottaglie nel 2016 ad opera della Famiglia Rosati.

Dopo i saluti del sindaco di Grottaglie, Avv. Ciro D’Alò, e del parroco della Chiesa Matrice di Grottaglie, don Eligio Grimaldi, il Dott. Salvatore Lenti e Lea Galeone tracceranno un bilancio del primo anno del Progetto Cuore Grottaglie. Successivamente, saranno consegnati gli attestati ai ragazzi che hanno preso parte al progetto “L’imperfezione che diventa unica”.

Le conclusioni saranno affidate al Dott. Cosimo Nume, presidente dell’Ordine dei Medici di Taranto, e al Dott. Stefano Rossi, Direttore Generale Asl Taranto.

 

###

L’Ufficio Stampa
Salvatore Savoia (cell. 3408660115)
Dona il tuo 5 x 1000 scrivendo il Codice Fiscale dell’Associazione nella tua dichiarazione dei redditi: 90199140733

http://www.medicipersanciro.org

 

“Medici per San Ciro”
12a Edizione – 2017
Premio Dott. Ciro Rosati

 

 

 

 

 

Festa per le “Saline Ritrovate”: obiettivo proteggere le Saline dei Monaci ed i fenicotteri rosa

Arriva la festa delle “Saline ritrovate” che ha l’obiettivo di proteggere i fenicotteri rosa e contribuire alla riqualificazione della Saline dei Monaci e di Torre Colimena, la marina di Manduria in provincia di Taranto. 

Taranto, 8 luglio 2016 – Venerdì 15 luglio con la festa greenLe Saline ritrovate” si terrà la consegna ufficiale delle donazioni del gruppo Claudio Quarta Vignaiolo in favore della “Salina dei Monaci” di Torre Colimena in provincia di Taranto.

Per anni la salina è stata scenario di abbandono e degrado ma oggi è diventata Area Riserva Regionale Orientata e meta prediletta per la sosta dei fenicotteri rosa e di altre specie rare come cavalieri d’Italia, aironi cenerini, aironi bianchi maggiori, gru e folaghe.

La dotazione della salina, grazie alle donazioni, oggi comprende: una torretta per il birdwatching, diciotto fioriere installate sul lungomare e nella piazza centrale, diciassette alberi di brancychiton piantumati nella piazza centrale, quattro panchine e tre telecamere di videosorveglianza.

Tutto è partito in occasione della festa del 60° compleanno di Claudio Quarta, lo scorso anno, con la richiesta ai suoi ospiti di contribuire al desiderio di consegnare un segno tangibile di attenzione ad un luogo dal grande valore naturalistico, a pochi chilometri dalla sua cantina tarantina, “Tenute Eméra” a Marina di Lizzano, dove si producono una parte dei suoi vini del Sud e si fa ricerca e tutela della biodiversità.

Nasce così l’idea di acquistare una casina per l’avvistamento degli uccelli acquatici, essenziale al Parco dove sostano e migrano specie di volatili rare.

Alla casina poi si sono aggiunte le altre dotazioni, acquistate con il 5% delle vendite del Qu.Ale. il vino rosso “democratico” della figlia Alessandra, che qualche giorno fa ha consegnato alle associazioni coinvolte nel progetto e alla Salina dei Monaci, per l’esattezza al Comune di Manduria che la gestisce, l’importo derivante dalle scelte degli acquirenti.

In totale la donazione ammonta a 5.300 euro che sono serviti per l’acquisto di oggetti a servizio della Salina e di Torre Colimena, per rendere i luoghi più fruibili da turisti e appassionati.

Alla festa della Salina del 15 luglio parteciperanno l’assessore regionale all’Ambiente Domenico Santorsola, i sindaci di Manduria, Roberto Massafra, e di Avetrana, Cosimo Minò, le associazioni ambientaliste e di volontariato del territorio.

Una festa che sugella l’impegno del gruppo Claudio Quarta per la difesa e la valorizzazione dell’ambiente e della biodiversità.

IL PROGRAMMA:

L’appuntamento è alle 19.00 in Salina per la visita e il  taglio del nastro della torre di birdwatching. Subito dopo, la visita della cinquecentesca Torre costiera con la mostra delle maioliche antiche e moderne, poi tutti nell’adiacente piazza (orario previsto 20.30) per il saluto dei produttori e delle istituzioni.

Alle 21.00 via alla Festa con il concerto dei Ritmo Binario e la degustazione del vino QU.ALE accompagnato da assaggi di “Tonno Colimena” e capocollo con arrosticini dell’antica Braceria Enzo Fanuli.

INFO: info@claudioquarta.it

Su Facebook: https://www.facebook.com/events/1007882412593710

Come arrivare a Salina dei Monaci: da Taranto percorrere la litoranea SP122 fino a Torre Colimena; da Brindisi seguire le indicazioni per Manduria / Avetrana e quindi SP140 che si collega alla SP122.

 

###

Interviste e contatti:

Mail. stampa@claudioquarta.it

Tel. 329.4639709 – 340.8389897

 

Alessandra e Claudio Quarta, i produttori di vino pugliesi impegnati nella valorizzazione della biodiversità

 

I Fenicotteri nella Salina dei Monaci. Foto tratta dal sito leccecronaca.it

 

La locandina dell’evento del 15 luglio

 

La Salina. Foto tratta dal sito del Comune di Avetrana

MasterMind Italia: Distruggiamo il Paradosso dei Giovani con Esperienza di Lavoro

MasterMind Italia, il primo Web Talent Show sul business, il marketing e la ricerca del posto di lavoro, ci svela gli ultimi Boss di questa prima edizione: Giovanni, Maurizio e la loro StartUp del turismo….

Taranto, 25 Luglio 2015 – “Me li aspetto determinati” esordisce Giovanni “magari la loro determinazione celerà anche insicurezza” continua Maurizio. La schiera dei boss di MasterMind Italia termina con la presentazione di questi due boss. Ora siamo al completo.

Giovanni e Maurizio, responsabili e soci fondatori di Discovery Sud, una Odv turistica unica nel suo genere: “l’essenza del nostro brand si esprime attraverso i valori stessi del Nostro territorio”. Un’idea davvero originale.

Diverse sono le attività, differenti per caratteristiche e target: dai viaggi e  soggiorni alle escursioni con itinerari personalizzati per grandi e piccoli gruppi. Ma non solo. Discovery Sud propone anche attività sportive e attrazioni turistiche come il paracadute ascensionale e giochi acquatici, attrazioni uniche nel loro genere.

Sono due boss dalle differenti personalità, ma che insieme formano una squadra invincibile. “La nostra è una StartUp molto originale. Quando la Produzione ci ha proposto la partecipazione a MasterMind Italia, abbiamo accettato subito” afferma con fare risoluto Giovanni. “Questa è un’ottima occasione sia per farci conoscere, che per conoscere nuova gente da inserire, magari, nella nostra Odv” aggiunge Maurizio che continua MasterMind Italia è un Talent che si pone l’obiettivo di evidenziare le qualità nascoste dei concorrenti, le loro capacità innate, lo spirito di squadra ma soprattutto la voglia di fare e di voler eccellere sul resto del gruppo. Per questo ci ha colpiti.

Parlare del mondo del lavoro oggi, non è facile. Da una parte c’è chi promette concretezza che poi non arriva quasi mai. Dall’altra c’è chi non ti da neanche l’opportunità di essere valutato.

“Il problema del lavoro ai giorni nostri? I datori di lavoro, cercano giovani con esperienza, un concetto che va di gran lunga in contrasto con la realtà: come si può avere esperienza se nessuno ti da la possibilità di provare e magari anche di sbagliare?”  sottolinea Giovanni. “Ecco perché abbiamo abbracciato subito questo progetto: finalmente potremo vedere all’opera dei ragazzi, che magari hanno attitudini nascoste e valutarli in maniera imparziale, senza dover leggere un curriculum vitae” conclude Maurizio.

MasterMind Italia è il Web Talent che darà possibilità a otto persone di mostrare le proprie abilità in ambito lavorativo. Farà notare ciò che si è davvero, meglio di quanto possano fare quattro righe stampate su un CV.

MasterMind Italia è alla ricerca… “semplicemente del migliore”.

Per non perdere tutte le novità di MasterMind Italia è possibile visitare il sito web www.masterminditalia.com, iscriversi al Canale YouTube Ufficiale o seguire sui Social l’hashtag #MMItalia

– FINE COMUNICATO –

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com
Ecco alcuni dei Boss della prima edizione di MasterMInd Italia

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.8 / Luglio 2015

MasterMind Italia: “I sogni chiusi nel cassetto? Fanno la muffa!”

Il tanto atteso Web Show MasterMind Italia, un talent con protagonisti imprenditori e ragazzi in cerca di lavoroci svela un nuovo Boss: Antonio Passiatore, fotografo, che ci parla dei suoi sogni e del suo coraggio….

Taranto, 15 Luglio 2015 – “Chi ti aspetti possa partecipare a MasterMind Italia”? Antonio ci risponde con fare calmo ma deciso: “Se dovessi partire dall’idea di personalità che ho e dalle aspettative che ho io per primo dalla vita, mi aspetto ragazzi intraprendenti, che sappiano saltare nel buio delle loro esperienze, metaforicamente parlando.”

Lascia tutti senza fiato Antonio, quando, dopo questa affermazione racconta la sua storia: “Parlo per esperienza personale. Il mio salto nel buio, l’ho fatto poco tempo fa. Io e la fotografia ci siamo avvicinati in maniera libera, quasi istintiva, fotografando la gente, gli amici, la famiglia, i viaggi, i luoghi, le feste. Le immagini, prima di essere negli obiettivi, sono negli occhi, nei pensieri, nel cuore. Da qui ho deciso che avrei usato la fotografia non solo per me stesso ma anche per gli altri, lasciando così la certezza di un posto fisso, per questa passione folgorante. Ecco, questo mi aspetto da MasterMind Italia: vivere un’esperienza unica e trovare tra i concorrenti, una passione delirante, una tenacia innata per le nuove sfide. Quando mi fu proposto di essere un Boss della Prima Edizione, pensai, che partecipare sarebbe stata un’ennesima sfida: una sfida per me e per loro, visto che avrei avuto, un’esperienza di vita cosi forte che mi avrebbe dato degli elementi valutativi diversi, tutti miei.”

Questo è Antonio Passiatore: non un semplice sognatore, ma un uomo che con coraggio e determinazione, ha preso in mano il suo Sogno e ne ha fatto il suo Lavoro. I sogni chiusi nel cassetto fanno la muffa, dice qualcuno” continua Antonio “ora voglio vedere all’opera questi sognatori, questi concorrenti che aspettano l’occasione della vita, aspettano di essere notati e di poter dimostrare davvero le proprie qualità sul campo.”

Mastermind Italia è il Talent che permetterà a otto giovani concorrenti di mostrare le proprie abilità in ambito lavorativo. Mostrerà la predisposizione al dialogo e la voglia di fare. Servirà a far notare ciò che si è davvero, meglio di quanto possano fare quattro righe stampate su un foglio di carta per compilare un CV. Permetterà inoltre ai titolari delle attività commerciali partners e non di vedere all’opera i concorrenti, di poterli valutare in prima persona. Consentirà infine a tutti di “farsi un’idea” su ogni singolo concorrente, così da poter dire alla fine di aver trovato… “semplicemente il migliore”.

Per non perdere tutte le novità di MasterMind Italia basta visitare il sito web www.masterminditalia.com, iscriversi al Canale YouTube Ufficiale o seguire sui Social l’hashtag #MMItalia

– FINE COMUNICATO –

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com
Ecco uno dei Boss della prima edizione di MasterMInd Italia

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.7 / Luglio 2015

Parla Antonio, Boss di MasterMind Italia : “Basta Millantatori di Finte Competenze”

Parla Antonio Filograno, imprenditore del legno e dei grandi marchi a 360° e Boss del “Talent dell’Anno” MasterMind Italia, il Web Show dedicato alla ricerca ed all’ inserimento nel mondo del lavoro…

Taranto, 3 Luglio 2015 – “Sarò un boss a 360 gradi!”. Ed è proprio “360 gradi” il termine é utilizzato spesso da Antonio Filograno, uno dei Boss di MasterMind Italia visto che meglio identifica la sua azienda: completa e innovativa appunto a 360 gradi.

Figlio di Gregorio Filograno, che 30 anni fa aprì un negozio nel cuore di Manduria in provincia di Taranto, Antonio é nato nel mondo della progettazione, del legno e dei grandi marchi del settore del mobile. Oggi é cresciuto tutto: cresciuto lui e cresciuta anche l’azienda Class Casa in cui ha mosso i primi passi, dando a lui e alle sue sorelle l’opportunità di trovare ogni giorno, stimoli e grinta per migliorare.

“Sarò un boss preciso e scrupoloso, attento ai dettagli e all’approccio con la clientela. Ogni giorno si presentano in azienda ragazzi e ragazze che sono alla ricerca spasmodica di un lavoro. Giovani che millantano esperienze, diplomi e stage nel campo del marketing pur di avere uno stipendio mensile. Io li capisco, perché tutti noi abbiamo voglia di dimostrare, di impegnarci e di fare progetti per il futuro. Parlando con amici e conoscenti, ci si ritrova, purtroppo, di fronte ad una triste realtà: al giorno d’oggi, senza un lavoro, non è facile immaginare un futuro o pensare ad un progetto da realizzare. Il vero problema è che spesso chi si presenta per un impiego, non dimostra poi di avere vere e proprie attitudini per questo lavoro.”

Parla da giovane imprenditore Antonio, ma è anche questa la sua difficoltà. Da un lato è dalla parte dei giovani e delle loro necessità. Dall’altra, comprende i ritmi incalzanti da Proprietario d’azienda che deve fare i conti con la crisi di oggi e una clientela sempre più esigente.

“In MasterMind Italia mi aspetto di trovare dei concorrenti con grandi capacità, magari anche di età differenti. Vorrei trovare qualcuno che abbia voglia di fare, attitudini innate, fame di vendita.”

Riusciranno i concorrenti del Web Talent Show ad “impressionare” il nostro Boss Antonio?

Mastermind Italia, il Talent sul mondo del lavoro che andrà in onda in Autunno 2015 sul canale ufficiale Youtube (visibile ovunque nel mondo) scalda i motori.

Questo Reality vuole davvero dimostrare che mettersi in gioco, può ripagare più di quanto possano fare quattro righe stampate su un foglio di un CV.

Non perdere le ultime novità di MasterMind Italia. Visita il sito web www.masterminditalia.com, iscriviti al Canale YouTube Ufficiale e segui sui Social l’hashtag #MMItalia

– FINE COMUNICATO –

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com
Ecco Antonio Filograno, uno dei Boss della prima edizione di MasterMind Italia

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.5 / Luglio 2015

Fabiano Boss del WebTalent MasterMind Italia: “La mia è una Prova di Fuoco”

MasterMind Italia, il Talent dell’Anno dedicato alla Ricerca ed all’Inserimento nel Mondo del Lavoro continua a svelare ed a “far parlare” i suoi Boss. Oggi è la volta del Boss Fabiano, che parla tra l’odore di pane caldo e biscotti appena sfornati…

Taranto, 24 giugno 2015 – È un giovane intraprendente dalle idee decise il nostro Boss Fabiano. Nato immerso nel profumo del pane caldo appena sfornato, nell’odore intenso dei biscotti ancora caldi, Fabiano ha voluto partecipare a Mastermind Italia, perchè da qualche anno, con i suoi fratelli vuole fare il grande salto. “Partita da semplice produzione artigianale finalizzata ad una vendita al dettaglio, la mia famiglia e in particolare noi figli, abbiamo accettato di partecipare sin da subito a questo Talent, perchè questa è una grande opportunità per i concorrenti ma è una vetrina per noi, per i nostri prodotti e i nostri nuovi servizi da grossisti.”

“Nonostante la mia giovane età” continua Fabiano Comes “sarò un Boss esigente e pignolo, come a detta di tutti, lo sono anche nella vita. Non sarà tanto facile colpire la mia attenzione. I concorrenti dovranno sudare la vittoria, non essere mai scontanti e banali ma sopratutto apprezzerò doti di leadership. Non amo per mia natura gente indecisa e poco originale. Le idee creative saranno la qualità in più del vincitore che non dovrà però, mai essere eccessivo o fuori luogo.”

Parlando di Vincitore, alla Produzione viene spontanea la domanda che attanaglia i pensieri di tanti fans che attendono il Talent: “Chi vincerà la prima edizione di MasterMind Italia?”

“Semplicemente il migliore” Fabiano rimarca l’idea da cui nasce il Programma.

“La Prova che ho ideato e progettato, davvero, non sarà per tutti. Bisognerà avere doti innate e esperienza in campo comunicativo. Dovessi scegliere una qualità da premiare sceglierei la determinazione, oltre all’originalità già citata prima: insomma un mix esplosivo ma mai esagerato. Questi concorrenti dovranno rappresentare la mia azienda nel giorno della prova, perciò, spero vivamente, sappiano cogliere l’essenza di ciò che potrebbe colpirmi.”

Questo è Mastermind Italia, questo è il Talent che andrà in onda in Autunno 2015 sul canale ufficiale Youtube, visibile da qualsiasi parte del mondo e che ormai in tanti aspettano. Un Reality pronto a mostrare abilità dei concorrenti, predisposizione al lavoro in team e la voglia di fare di ciascuno di essi. Dimostrazione che mettersi in gioco, può ripagare più di quanto possano fare quattro righe stampate su un foglio di un CV.

Per non perdere le ultime novità MasterMind Italia basta visitare il sito web www.masterminditalia.com, iscriversi al Canale YouTube Ufficiale e seguire sui Social l’hashtag #MMItalia

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com
Ecco uno dei Boss della prima edizione di MasterMInd Italia

 

– FINE COMUNICATO –

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.4 / Giugno 2015

MasterMind Italia: Gianna, uno dei Boss spiazza tutti “Vinco io”

Anticipazioni, indiscrezioni e curiosità da MasterMind Italia, il Web Talent Show dell’anno, in onda su YouTube in Autunno 2015 e dedicato alla ricerca ed all’inserimento nel mondo del lavoro

Manduria, 18 giugno 2015 – Alla domanda dello staff: “Chi vincerà, secondo te, Mastermind Italia?” Gianna, uno dei Boss di MasterMind Italia, con fare deciso ma sempre delicato come sua indole, risponde: Io, semplicemente la migliore e scoppia in una fragorosa risata. Spiazza tutti questo Boss, donna risoluta e dalla risposta non contemplata, questo e tanto altro è Gianna: Boss di “Vita da Market”.

Un sorriso la contraddistingue sempre, un carattere pacato e ragionevole, amata dalla sua clientela, che ogni giorno sceglie il suo supermercato per fare la spesa“Ciò che mi aspetto, da questo talent , è di scoprire più personalità possibili.” esordisce Gianna “Chiaramente la frase di prima era una provocazione, non mi sento così invincibile ma, sinceramente, sin dall’apertura del mio supermercato, credo di essere stata sempre attenta ai dettagli e goduto dei risultati raggiunti.”

Gianna ha sempre sperato di tenere alto il nome di sua nonna Vita. Nasce da qui, il nome “Vita da market”, non solo un nome ma una storia di vita vissuta. “Devo tanto a mia nonna” continua Gianna, “ha tramandato alla mia famiglia e insegnato a me personalmente, il sacrificio, la passione e l’amore per questo lavoro; ecco il nome Vita da Market”.

Il nostro Boss, si aspetta molto da questi concorrenti. Precisa per natura, cordiale, sempre attenta e con lo sguardo sempre rivolto alla sua clientela, Gianna si aspetta di trovare concorrenti che sappiano dialogare con la gente, vogliano mettersi in gioco e sappiano considerare questa,come una sfida. “Non ho un’idea ben precisa di chi possa partecipare a Mastermind Italia. Spero ci possa essere una mamma, un disoccupato e perché no anche un avvocato che possa apprezzare il lavoro manuale, diverso da quello che svolge quotidianamente. Il lavoro nobilita l’uomo, sempre.”

La produzione ha selezionato i suoi boss con criterio. Personalità diverse, location diverse per genere e aspetto, prove diverse in livelli e difficoltà.

Questo è Mastermind Italia, questo è il Talent che mostrerà come le abilità innate, la predisposizione al dialogo e la voglia di fare possono ripagare più di quattro righe stampate su un foglio.

Per non perderti le ultime novità segui MasterMind Italia su  www.masterminditalia.com, iscriviti al Canale YouTube Ufficiale o segui sui social tramite l’hashtag #MMItalia

 

– FINE COMUNICATO –

 

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com

 

 

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

Comunicato N.3 / Giugno 2015

Parla Bruno, uno dei Boss di MasterMind Italia

Anticipazioni ed indiscrezioni da Mastermind Italia, il talent show dedicato alla ricerca ed all’inserimento nel mondo del lavoro…

Manduria, 11 giugno 2015 – Sono davvero entusiaste le aziende che hanno deciso di aderire al progetto MMItalia. ” Trovo che questo talent, sia un modo davvero unico di ricercare personale per un’ attività” dice Bruno, il boss di una delle sette location che ospiteranno le puntate di Mastermind Italia, il talent show incentrato sulla ricerca del lavoro e la “messa in prova” degli aspiranti lavoratori. 

“La cosa più interessante, a mio avviso, è che non devo più soffermarmi solo a leggere qualche riga su un foglio bianco, ma posso vedere i ragazzi all’opera, potendo osservare anche le loro doti di inventiva e di improvvisazione. Spesso, quando qualcuno si presenta nella mia attività, argomenta su competenze, formazione e esperienze passate. Tutto perfetto. Il problema è che non basta. Non può bastare un curriculum scritto, c’è bisogno di empatia con il cliente, di modi di fare, di cordialità o magari c’è bisogno di qualcosa che alla mia azienda ancora manca.”

E’ un uomo esigente Bruno: imprenditore dal carattere forte e deciso. 

Tutto nasce dalla macelleria di famiglia: la voglia di soddisfare il cliente, di dare sempre un prodotto eccellente.  Poi la svolta.: ” Mo&Mo”, la sua braceria.  Dopo anni di sapiente crescita professionale sia nell’ambito alimentare che appunto comunicativo, specializzandosi in campi come la comunicazione non verbale ed empatica, il nostro Boss decide di lanciarsi in una nuova avventura: diventare per un giorno Boss di Mastermind Italia.

Per la produzione la scelta dei Boss è stata una selezione molto difficile: ha richiesto infatti tempo, analisi e dedizione. Nessuno è stato scelto a caso, nessuno di loro è stato inserito nel percorso “tanto per”; ognuno ha personalità, capacità di analisi e carattere. “Carattere” infatti è la parola chiave del Talent. Il carattere di ognuno dei boss cosi differente, così determinato, così deciso. Bruno  è uno di loro. E’ uno di quelli duri, composti, empatici. Non lascia mai trapelare un’emozione, garantendo rigore e imparzialità. “Sarò imparziale. Non mi lascerò incantare da falsi talenti. Sarò attento e scrupoloso; del resto è questo uno degli obiettivi del Talent.”

MasterMind Italia è un Talent appunto e darà un’opportunità a tutti: quella di poter essere notati. Uno solo sarà “semplicemente il migliore”.

“Da questi ragazzi mi aspetto molto” continua Bruno, sorridendo sarcasticamente “mettersi in gioco, non è facile. Rischiare tutto, mettersi in discussione non è da tutti. Immagino siano ragazzi di talento e credo preparati in alcuni campi. Dovessi, invece, immaginare il vincitore della prima edizione di MasterMind Italia, penso ad un concorrente con grandi capacità comunicative, di vendita ma soprattutto una persona ambiziosa.”

Questo è ciò che pensa Bruno. Questo è ciò che pensa uno dei Boss di MasterMind Italia. Non un semplice reality, ma un vero e proprio Talent che scopre le capacità innate dei concorrenti scelti.

Per non perderti le ultime novità segui MasterMind Italia su  www.masterminditalia.com ed iscriviti al Canale YouTube Ufficiale.

Ecco uno dei Boss della prima edizione di MasterMInd Italia
MasterMind Italia – www.masterminditalia.com

 

– FINE COMUNICATO –

 

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

 

 

Comunicato N.2 / Giugno 2015

 

Arriva MasterMind Italia, il Talent Show Incentrato sulla Ricerca del Posto di Lavoro

Come mostrare il proprio valore ad un potenziale datore di lavoro? Come andare oltre i curriculum e dimostrare che le proprie qualità sono adatte per il lavoro richiesto? È da queste problematiche, molto frequenti purtroppo in un periodo di forte disoccupazione, che nasce l’originale il Web Talent “MasterMind Italia, Semplicemente il Migliore”, una serie web grazie a cui sarà possibile assistere alle sfide dei concorrenti che gareggeranno per mostrare le proprie qualità e conquistare il tanto agognato lavoro.

Taranto, 4 giugno 2015 – “Tanti curriculum inviati, nessuna risposta”. È da una frase come questa che prende il via l’intuizione per “MasterMind Italia, Semplicemente il Migliore”, un Web Talent Show incentrato sulla ricerca di lavoro, business, sul marketing, la vendita e su tutto ciò che ruota intorno al commercio e che vuole essere un modo nuovo ed originale, per i giovani in cerca di lavoro, di far mostrare ai possibili futuri datori di lavoro le loro qualità e caratteristiche di candidati al posto di lavoro.

Otto persone, 4 uomini e 4 donne, divisi in 2 squadre e pronti ad affrontarsi direttamente nelle attività commerciali della aziende partner del programma, per dimostrare “sul campo” le proprie qualità e le proprie attitudini rispetto al posto di lavoro da occupare.

Al termine di ogni prova, uno di loro dovrà abbandonare il TalentShow e solo uno tra i concorrenti arriverà alla fine, aggiudicandosi il titolo di primo MasterMind Italia.

Il vincitore si aggiudicherà un viaggio di 7 giorni a Barcellona e la somma dei budget rimanenti delle due squadre in gara.

I candidati, durante il talent, avranno la possibilità di far “vedere” il proprio CV, mostrando sul campo le loro qualità e capacità umane e  lavorative: persone con caratteri diversi,  storie di vita diverse con in comune la smisurata voglia di fare, dimostrare e di mettersi in gioco in tutto e per tutto.

Nelle 7 puntate, che andranno in onda sul canale ufficiale di YouTube, e che saranno visibili in tutto il mondo, non mancheranno i sentimenti e le emozioni, con momenti di gioia, pianti di commozione, sorprese e inevitabili colpi di scena.

I concorrenti, selezionati tra decine e decine di persone che hanno inviato la propria candidatura a partecipare ai casting, sono pronti e carichi, anche se i produttori tengono rigorosamente “top secret”  i nomi e le personalità dei partecipanti.

Settimana dopo settimana, aspettando l’autunno 2015 quando andranno in onda le puntate, conosceremo i profili degli otto concorrenti, le loro personalità e le loro esperienze di vita, con succulenti particolari e curiosità nell’attesa di vederli al “lavoro”.

Sarà possibile ricevere ulteriori informazioni su MasterMind Italia sul sito web dedicato, raggiungibile all’indirizzo www.masterminditalia.com

 

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com

 

MasterMind Italia – www.masterminditalia.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti:

Mariagrazia Gabriele
Responsabile Ufficio Stampa
info@masterminditalia.com

MasterMind Italia
www.masterminditalia.com

Quattrocolori
Via Francesco Crispi, 70
74024 Manduria (Ta)
info@quattrocolori.net
Tel. 099.9711320

 

Comunicato N.1 / Giugno 2015

Exit mobile version