Matrimoni Impossibili tra i programmi più visti di Real Time: non solo amore ma anche problemi sociali

Milano, 14 agosto 2020 – Dopo lo splendido successo della prima tv di Matrimoni Impossibili in onda su Real Time lo scorso 9 agosto, risultato tra i più visti dalla stessa rete, è ora grande attesa per conoscere le novità e curiosità delle prossime tre e ultime puntate della serie tv.

Si riparte dal 16 agosto ore 9.40 del mattino o in alternativa in streaming sul sito di Real Time o sulla pagina di DPlay.

Ospite d’onore della nuova puntata saranno Christian e Valentina, e il grande filosofo e professore, Presidente di Fare Ambiente, Vincenzo Pepe.

Il tema della puntata sarà appunto l’ambiente.

A coronare il sogno d’amore di queste coppie c’è la grande supervisione di una Wedding Planner d’eccezione come Simona Rosito, nota imprenditrice della Green Economy, che insieme a Regina, al marito Roberto Ferrari, conduttore di Radiodeejay e al sostegno della dott.ssa Monica Gabetta Tosetti, oggi riesce a cogliere tra le varie storie d’amore sfaccettature legate a vari aspetti e temi che toccano i più disperati argomenti sociali.

Tumori infantili, la difficoltà di superare i limiti imposti dalla mediocrità sociale sull’omosessualità, fino ad arrivare al tema della violenza sulla donna, al costruire solidarietà nei paesi del mondo dove c’è ne bisogno.

Un real “travestito d’amore”, dove un gruppo ben assortito di imprenditrici e artisti lo rende utile a sviscerare tanti problemi di attualità.

Presente nelle puntate anche il figlio di Simona Rosito, Mario.

Simona e Roberto con questa serie tv regalano al pubblico un sogno d’amore irraggiungibile come il loro matrimonio, in un concetto nuovo di promessa d’amore, dando a noi la possibilità di riscoprirli anche sotto la veste di produttori, autori e interpreti di Matrimoni Impossibili.

 

 



 

 

 

 

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Milano, 5 agosto 2020 – Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate del format televisivo “Matrimoni Impossibili”, una novità imperdibile per tutti coloro che desiderano sposarsi e credono ancora nell’amore.

Il format è tutto Made in Italy, compresa l’ideazione.

Produttori, autori e interpreti, ma anche ideatori del format sono infatti Roberto Ferrarinoto speaker radiofonico di Radiodeejay, con la moglie Simona Rosito, imprenditrice della Green Economy, già nota per avere conseguito nel suo settore il Premio 100 Eccellenze italiane a Montecitorio.  E con loro il piccolo Mario Di Pumpo, figlio di Simona.

Il format è nato ed ispirato proprio al loro matrimonio, definito appunto un “Matrimonio Impossibile”!

Al nuovo format collaborerà anche la dott.ssa Monica Gabetta Tosetti, esperta di fashion style e di estetica, che ha accompagnato la coppia e diversi invitati nella realizzazione del sogno, creando i loro abiti in esclusiva, con il suo brand Alessandro Tosetti.

Una partner che sarà anche coordinatrice della comunicazione del format.

Il tema di questa nuova trasmissione Tv sarà un grande riscatto e una grande vittoria dell’amore sulla cattiveria e l’odio.

Tanti gli ospiti e i partner a partire da Regina, Davide de Marinis, Cecilia Gayle e tanti tanti altri ospiti noti.

Un appuntamento da non mancare per tutti gli appassionati del genere.

 

 

 

 

 

A Cinecittà World il film A_Mors, con Cristian Stelluti

Roma, 7 gennaio 2020 – Lunedì 6 gennaio, presso il Teatro 4 di Cinecittà World, molti romani e numerosi addetti del settore, hanno potuto assistere alla proiezione del film A_Mors, di Mauro Carapani, con protagonista Cristian Stelluti, volto noto del grande e piccolo schermo.

“Lottare per sopravvivere in un posto dove soldi e potere non contano” è la frase simbolo del film, che aleggia sulla locandina del film.

Ed è proprio questo il contenuto del film, che si svela scena dopo scena, e dove il protagonista Cristian Stelluti, recitando con 11 lupi veri, lentamente ci racconta la vita più dura raccontata accanto al suo controverso rapporto con il ricco padre.

Scene indescrivibili, e rapporti tra i vari protagonisti che fanno riflettere nel profondo.

Un film dalle scene spettacolari, girate in mezzo alla natura e ai boschi incontaminati, con paesaggi mozzafiato.

Un film indipendente, che non ha nulla da invidiare alla fotografia e alle immagini dei film americani. Tutto è curato nei minimi dettagli, dall’intrigata e suggestiva sceneggiatura, alla perfezione delle immagini e delle riprese.

Le critiche degli addetti al settore sono state positive ed entusiaste:  “Finalmente una pellicola indipendente che si avvicina ai film americani per spessore ed immagini.”

Insomma un successo annunciato, grazie all’impegno dedicato dagli attori, soprattutto Stelluti, e grazie alla meticolosità del regista Cartapani.

A_Mors verrà presto distribuito nelle sale di tutta Italia, per dare modo a tutti gli italiani di poterlo vedere ed apprezzare.

 

 

 

 

Moda: un settembre ricco di novità per la fashion consultant comasca Monica Gabetta Tosetti

Milano, 17 settembre 2019 – È un settembre ricco di novità per la fashion consultant Monica Gabetta Tosetti, che passa dal red carpet del Festival del Cinema di Venezia ai nuovi servizi di consulenza in atelier, fino alla collaborazione con numerosi personaggi dello spettacolo come Clemente Russo e Davide De Marinis.

Fra gli ospiti della serata di presentazione di ‘Waiting for the Barbarians’, al Festival del Cinema di Venezia, lo scorso 6 settembre,  la fashion consultant Monica Gabetta Tosettiper l’occasione ha indossato un elegantissimo abito nero dai volumi maxi di Alessandra Rinaudo.

Monica, una donna dalla personalità vulcanica, è nota al grande pubblico per il suo profilo Instagram, con oltre 130 mila followers, per il suo seguitissimo blog Tosetti Life & Fashion, e le sue tante iniziative ‘in progress’.

Ad accompagnarla, l’amica imprenditrice Laura Sonvico in un outfit, sempre total black, creato ad hoc dallo stilista Alessandro Tosetti, per il K Party in Palazzina Grassi con DJ Ernest & Frank, che ha celebrato il colombiano Ciro Guerra e l’attesissimo Johnny Depp.

«Un film strepitoso quello di Ciro Guerra, ma non poteva che essere così, con due protagonisti come Johnny Depp e Mark Rylance e la sceneggiatura che lo stesso premio Nobel J. M. Coetzee ha tratto dal romanzo. Il tutto con la laguna come scenografia, che rendeva il tutto semplicemente strepitoso. Avrei infatti voluto fermarmi di più, ma ho tanti nuovi progetti in partenza e il giorno successivo al party era già in programma una sfilata di presentazione della nostra linea Alessandro Tosetti Cerimonia, per la donna, e Dandy per l’uomo, nel centro di Como, così non ho potuto trattenermi di più», ha detto Monica Gabetta Tosetti.

Da settembre Monica Gabetta Tosetti ha infatti dato il via nello storico atelier Tosetti Sposa di Como, di cui è direttore marketing, al nuovo servizio di consulenza B.B. – Beautiful Bride, in cui unisce le sue competenze in medicina estetica con la passione per la moda per aiutare le spose a essere (o rimanere) in forma per il sì.

«Sempre più spesso le spose mi chiedono consiglio su come arrivare in ‘perfect shape’ al sì, oppure su quali accessori scegliere per completare l’outfit e così questo ho pensato di creare B. B., cioè  ‘Beautiful Bride’, che non a caso rimanda alla bellezza assoluta dell’iconica Brigitte Bardot. B.B., ed è un servizio strutturato, pensato ad hoc per le future spose che acquisteranno l’abito in boutique, con un’analisi della loro fisicità, della tipologia di pelle, e uno studio della beauty routine più adatta per arrivare splendide al giorno del matrimonio.

Parallelamente continuo il mio servizio di consulenza per personaggi dello spettacolo come Clemente Russo, la moglie, la bellissima Laura Maddaloni, per i quali – tra le altre cose – sto curando gli outfit per il matrimonio del fratello Marco Maddaloni. Naturalmente continuerò ancora ad occuparmi degli outfit del cantautore Davide De Marinis per la sua partecipazione a “Tale e Quale Show”, un sodalizio che continua ormai da anni» conclude la fashion consultant.

Per chi volesse seguire tutte le novità della fashion consultant basta recarsi sul suo sito web www.monicagabettatosetti.it.

Clemente Russo con la moglie Laura Maddaloni
La fashion consultant Monica Gabetta Tosetti con il cantautore Davide De Marinis
La fashion consultant Monica Gabetta Tosetti





Sposa bella e perfetta: nasce Beautiful Bride

La fashion stylist Monica Gabetta Tosetti lancia Beautiful Bride, per spose sempre belle e affascinanti…

Como, 6 agosto 2019 – A quale sposa non piacerebbe splendere nel massimo della sua bellezza il giorno del matrimonio? Praticamente tutte amano risplendere in quello che è il giorno più importante della loro vita ed ecco che per assisterle è nato B.B. – Beautiful Bride, un servizio per aiutarle con consigli sulla loro bellezza.

A creare Beautiful Bride è Monica Gabetta Tosetti, fashion consultant nell’atelier Tosetti Spose di Como, dove è responsabile marketing, e dove sfrutta anche le sue competenze di dottore in medicina estetica.

Cosa attende le future spose in atelier?

«Sempre più spesso le ragazze che vengono in atelier mi chiedono consigli di stile, ma ancora più spesso vogliono suggerimenti per arrivare esteticamente “perfette” il giorno del sì, e così ho pensato di creare un servizio di consulenza su misura per chi acquisterà l’abito in atelier. L’ho chiamato B.B. che sta per “Beautiful Bride”, ma che rimanda alle iniziali di una famosissima icona di bellezza, l’indimenticabile Brigitte Bardot».

In cosa consiste esattamente?

«Proprio come già faccio per personaggi dello spettacolo e dello sport come Davide De Marinis, per il quale curerò l’immagine anche per la trasmissione italiana Tale e Quale Show, in arrivo sulla rete nazionale, o per il pugile Clemente Russo e la moglie Laura Maddaloni, l’attore Cristian Stelluti e la giornalista Silvana Gavosto.

Alle soose darò uno una serie di suggerimenti per rendere il look delle future spose più affascinante, e farò un’accurata analisi viso & corpo della futura sposa a cui verrà poi consegnato un programma personalizzato di ‘beauty routine’ per arrivare splendida al sì. Questo tipo di servizio non darà solo consigli utili, ma permetterà, per chi lo desidera, di usufruire di uno sconto sulla medicina estetica come filler o piccoli ritocchi. Ma niente di invasivo, credo nella bellezza naturale e nel prendersi cura si sé: sconsiglio sempre dei cambiamenti troppo decisi, soprattutto in un momento emotivamente delicato come quello che precede il sì, quindi sì all’alleggerire le imperfezione, no alle drastiche “rivoluzioni”».

Per essere efficace quando dovrebbe durare il programma di bellezza?

«L’ideale è un anno, ma di questi tempi è utopia, per una “remise en forme” che dia buoni risultati visibili l’ideale sono 6 mesi, ma ci sono anche programmi “booster”, da 1-3 mesi, per le spose “last minute”. Tanto dipende poi dalla base di partenza, che non sempre è riconducibile al fattore età. Insomma, ogni caso è unico, esclusivo e speciale…esattamente come ogni sposa!», conclude Monica Gabetti Tosetti.

 

 

 

Monica Gabetta Tosetti

 

 

Collezione Sposa 2020 Tosetti

 

 

 

Exit mobile version