Al Nuovo Teatro Orione “Molto rumore per nulla”, programma di aperitivi ed eventi live a Roma

Roma, 5 gennaio 2017 – Riparte con il botto il nuovo anno deI Nuovo Teatro Orione (www.teatroorione.it) che inizia il 2017 con una stagione di eventi live a Roma, con spettacoli, mostre ed aperitivi accompagnati da musica dal vivo.

Il primo dei 6 appuntamenti è fissato per lunedì 16 gennaio e prevede il live del cantautore romano Galeffi, seguito dal dj set del Freak&C, una realtà ben nota tra le serate più rilevanti della scena capitolina.

Il Nuovo Teatro Orione aprirà i suoi spazi eccezionalmente di lunedì, una novità significativa in questo ambito. Gli appuntamenti avranno luogo una volta al mese, con ingresso libero ed accesso gratuito al parcheggio del teatro.

“Molto rumore per nulla” è un concept d’eccezione per eventi live a Roma, ideati per un ambiente come quello teatrale. Ed è esattamente questo il messaggio che il Nuovo Teatro Orione intende far passare: la commedia, la prosa, la tragedia lasciano spazio almeno una volta al mese a declinazioni artistiche inconsuete.

Durante ogni aperitivo, a partire dalle 19:40, ci si immergerà in un ambiente curato nel dettaglio grazie ad allestimenti ad opera della creativa Noemi Intino, dal supporto del gruppo Maciste – professional folding bar & workstation – o esposizioni pittoriche e fotografiche studiate per l’occorrenza.

Si avrà modo di gustare dell’eccellente street food proposto da Mordi e Vai, di provare cocktail, vini e birre selezionati per l’occasione da Nabi Happiness Factory e di assistere a eventi live a Roma di giovani gruppi o cantautori della musica indipendente italiana.

 

###

 

Nuovo Teatro Orione

Via Tortona, 7 – 00183 Roma

tel. 06 77 206 960

 

Organizzazione e uff. stampa

Desirèe Rossi 366 5455655 – Marta Falzone 338 3048679

eventi@teatrorione.it

www.teatroorione.it

 

Eventi live a Roma, “Molto rumore per nulla” al Nuovo Teatro Orione di Roma

 

Eventi live a Roma, “Molto rumore per nulla” al Nuovo Teatro Orione di Roma

 

Al Festival Nesxt di Torino “Emanuele Vesci Live”

Si terrà al Nesxt Festival di Torino l’Emanuele Vesci Live, il 4 novembre alle ore 21.00 presso lo SPAZIO Q35, ex spazio industriale in via Quittengo 35, Torino

Torino, 14 ottobre 2016 – Nell’ambito del Nesxt Festival di Torino si terrà venerdì 4 novembre alle ore 21 una live performance di Emanuele Vesci per presentare in esclusiva in Italia ‘Magic Box‘, l’ultimo album prodotto dall’etichetta berlinese ‘Save the black beauty’.

Il disco rispecchia il carattere dell’autore, miscelando note malinconiche a sonorità elettroniche, dove la deep e la tech-house entrano in relazione con le sue origini. Due dei brani inseriti nell’album sono infatti un tributo a due colonne portanti della discografia italiana: Lucio Battisti e Rino Gaetano.

Emanuele Vesci dal suo ritorno da Berlino è diventato una punta di diamante della musica elettronica romana. Da allora grazie al suo talento ha diffuso nei principali club della capitale sonorità elettroniche equilibrate, toccando melodie che arrivano al cuore profondo di Roma.

Vesci ama sperimentare sempre qualcosa di diverso e ora con la “Save The Black Beauty”, etichetta indipendente tedesca, ha trovato il luogo ideale per farlo.

Emanuele spiega: “Sono stato influenzato dalla musica anni ‘80, produco musica per film, sfilate di moda e costruisco ritmi inesplorati della musica elettronica.”

Le linee di synth miscelate ad accattivanti ritmi, donano all’album un intenso e magico potere da cui il titolo.

Il disco passa da “A Little bit of Love” una cover in chiave elettronica perfetta, mai sentita prima del leggendario musicista Lucio Battisti ad un remix di Quartal di Marius Hrsturz , musicista noto per le sue le opere rieditate su brani di Rihanna. Meravigliose le tracce dalle punte acide “Ollie” e “Darkness”.

Questo album ci regala un’altra sorpresa, una cover elettronica di un altro grande della musica italiana, Rino Gaetano dal titolo “A mano a mano”

L’appuntamento per l’Emanuele Vesci Live è per il 4 novembre alle ore 21.00 presso lo SPAZIO Q35, ex spazio industriale in via Quittengo 35 – Torino

Il Nesxt Festival, che si terrà a Torino dal 27 ottobre al 6 novembre, è il festival dedicato ai centri indipendenti italiani di produzione artistica, area vitale e fondamentale del sistema arte. Un evento che vuole essere zona di ricerca e sperimentazione in metamorfosi continua, un microcosmo fatto di spazi no profit, collettivi, artist run spaces e associazioni che sono gli avamposti e l’avanguardia del sistema creativo.

 

###

 

Arriva a Milano “The Cardboard Exhibition” ed il cartone diventa arredo, gadget ed oggetto di design

In occasione della Design Week di Milano si terrà al Base dal 7 al 9 ottobre The Cardboard Exhibition, la mostra mercato del cartone per la casa, l’ufficio, il negozio, il regalo, che trasforma il cartone in arredo, oggetti di design, complementi di interno e gadget

Milano, 3 ottobre 2016 – In occasione dell’edizione autunnale della Design Week di Milano, e nell’ambito del suo fitto programma di incontri, convegni, installazioni e film, si terrà un evento che emerge per originalità dei suoi contenuti e per l’innovativo modello aggregativo che propone.

Stiamo parlando della The Cardboard Exhibition (evento Facebook: facebook.com/oddmilan/events), la mostra mercato del cartone per la casa, l’ufficio, il negozio, il regalo che si terrà presso il Base di Milano dal 7 al 9 ottobre prossimi e che prevede

La mostra è stata ideata e organizzata al Base (in via Bergognone 34, Milano) da una piccola agenzia creativa di Milano grazie alla collaborazione dell’Ufficio Moda e Design, la mostra suggerisce l’idea dell’estrema versatilità, duttilità e accessibilità del cartone, presente nelle sue principali tipologie, e impiegato con un’estetica sorprendente in lampade da tavolo, sedute, tavoli, arredo e complementi d’interni, ma anche shop fitting e gadget.

Nata dalla sinergia tra diverse aziende specializzate nella progettazione e produzione di arredi e complementi di cartone, la mostra offre un’espressione compiuta e insieme articolata delle infinite possibilità che questa materia prima – ingiustamente sottovalutata perché associata alla sua funzione d’uso storica, l’imballaggio – può offrire al progettista, all’azienda produttrice, all’interior designer, al retailer e di certo al pubblico di ogni età, abituato a MDF e truciolato.

Nelle edizioni precedenti del Salone d’Aprile il trend degli arredi in cartone ha già mostrato il suo carattere non passeggero, ma sempre più si pone come alternativa valida all’arredo main stream, con soluzioni duttili e resilienti, leggere e solide che si prestano ad alimentare il circuito virtuoso del riciclo creativo.

Il termine “eco-design” può talvolta essere fuorviante, perché facendo uso di colle, colori, cerniere e pvc, non è del tutto corretto parlare di prodotti interamente ecologici. Tuttavia la sostenibilità è buona e l’impatto ambientale contenuto, con una percentuale ottimale di materiale riciclabile.

Tutti gli oggetti, arredi e complementi di interno in mostra  saranno acquistabili o prenotabili in tempo per i regali di Natale.

 

I PROTAGONISTI

Le realtà in mostra sono aziende giovani piuttosto diverse le une dalle altre. A variare non sono solo gli stili, ma l’approccio alla materia, intendendo qui la disciplina, non solo la “materia prima”.

Questi i protagonisti della mostra:

VLAIRE

www.vlaire.com/

Azienda lombarda di Light Design, presentata in anteprima al Salone del Mobile 2016 | Padiglione Satellite, dove ha raccolto apprezzamento degli addetti ai lavori e del pubblico, VLAIRE è erede di un’esperienza pluridecennale nella grafica e nella lavorazione del cartone.

Nate dal sodalizio di due giovani progettisti, stimolati dalla duttilità e dal potenziale estetico del cartone,  le lampade VLAIRE assumono ora un carattere ipercontemporaneo, ora vintage, a seconda dei mood ai quali è associato.

DAVIDE PAGANOTTI DESIGNER

www.davidepaganotti.it/

Il Design à porter di un Designer minimalista, così si definisce, ma incredibilmente creativo, che con il cartone ha realizzato una quantità di proposte, spaziando dalle librerie ai gioielli, fino al dal giocattolo (cavalcabile)…

 

MADE UP DESIGN

www.madeupdesign.it/

Con 4 collezioni – Unconventional, Tech, Kids, Gift – Made Up Design è tra le proposte in mostra la realtà più strutturata, con linee evolute, macchine per il taglio laser e un laboratorio per il finishing manuale.

 

BODANZA & BODANZA

www.bodanza.it/

Marketing sostenibile e comunicazione integrata: idee, contenuti, progetti, reti ed eventi basati su innovazione, integrazione, inclusione.

The Cardboard Exhibition

DOVE:                  @ BASE MILANO, via Bergognone 34

QUANDO:            DA VENERDì 7  OTTOBRE ore 16 A DOMENICA 9 OTTOBRE ore 17

PROGRAMMA:   VENERDI 7  OTTOBRE: ore 16  – 20   (apertura in concomitanza con inaugurazione attigua del Festival delle Comunità del Cambiamento)

SABATO 8 OTTOBRE:  ore  10  – 22

WORKSHOP SABATO 8 OTTOBRE:  ore 17

DJ SET + APERITIVO SABATO 8 OTTOBRE: ore 19.30

FACEBOOK:  www.facebook.com/oddmilan/events

WEB:               www.bodanza.it/events

 

###

 

 

 

Exit mobile version