I social media oggi, sempre più importanti per comunicare e conquistare nuovi fans

0

Roma, 30 settembre 2020 – Ormai carta stampata, radio, televisione non sono più sufficienti, per avere visibilità, mantenere viva la propria popolarità, e raccogliere consensi.

I social stanno rimpiazzando ormai i vecchi media, e se ne sono accorti gli stessi artisti, imprenditori, politici, sempre attenti a coltivare i propri profili sociali. Ma per avere buoni risultati non si può improvvisare: bisogna affidarsi alle mani di un esperto che conosca in profondità questi strumenti e li utilizzi nel modo più intelligente e produttivo possibile.

Oggi è diventato indispensabile poter sfruttare efficacemente i nuovi media, e non c’è personaggio che conta infatti a non usare i social come mezzo per conquistare sempre nuovi fans, e restare sulla cresta dell’onda.

Ecco allora entrare in campo il Social Media Manager che orchestra magistralmente le informazioni su Facebook, Twitter, Instagram, Tik Tok, Youtube, Twitch per portare al cliente visibilità, contatti, reputazione commerciale che si traduce inevitabilmente in business.

Gli influencer e il lavoro con il Social Media Manager

Chi non può fare a meno di un social manager sono gli stessi influencer, che come lavoro appunto “influenza” i gusti di coloro che lo seguono, ovvero i follower.

Ne ha bisogno perché gli propone dei contenuti in relazione al suo campo di riferimento (food, abbigliamento, viaggi) creando mode, modificando scelte di acquisto, a volte stile di vita dei suoi fan.

Spesso poi fare l’influencer è un trampolino di lancio per altre mete più ambizione, come fare cinema o TV, ma per arrivare a tali ambiziosi traguardi occorre essere molto famosi e avere moltissimi follower.

Alcuni influencer riescono a guadagnare 1.000 euro a storia o post, e le celebrità arrivano anche a 5.000 euro a post.

Non a caso è una professione sognata da schiere di giovani che intravedono guadagni facili ottenuti divertendosi. In realtà come già detto, ottenere buoni risultati non dipende ne dalla fortuna né da formule magiche ma da uno studio approfondito e da una costante applicazione ai social.

Come diventare un influencer di successo

Come sfondare quindi come influencer oggi?

“Bisogna scegliere con cura un account di nicchia, creare un piano strategico, creare una linea editoriale, preparare un buon press office, produrre articoli ad hoc. Insomma un lavoro intenso e ramificato, che deve essere pianificato con cura e costantemente monitorato” spiega Alessandro Riggio (www.riggioalessandro.com), Social Media Manager sulla cresta dell’onda, che gestisce i profili di numerosi personaggi di grido.

Sguardo da playboy impenitente, simpatia irresistibile e affascinante social media manager, Alessandro vede tra i Vip che si affidano alle sue competenze comunicative Douglas Costa, Luca Toni, modelle del calibro di Paula Manzanal e Sheyla Rojas, oltre a collaborare con il dj Gianluca Vacchi e il bambino più famoso del mondo Arat Hosseini. La lista dei clienti è lunga, e per la sua professionalità ha ricevuto finanche l’apprezzamento del suo idolo calcistico, Del Piero.

L’importanza di un social media manager

“Il mondo dei social è così fluido e cangiante oggi che mode, tendenze, notizie cambiano alla velocità della luce e possono distruggere una carriera in un battito di ciglio. Il social manager deve per questo stare attento a tutto ciò che succede, monitorare commenti, risolvere anche situazioni spiacevoli, eliminare testi imbarazzanti o offensivi, creare contenuti, captare cali di popolarità, mutamenti di gusti” continua Alessandro.

Un lavoro delicato insomma, che necessita di intelligenza, sensibilità, intuito e gran senso di responsabilità.

“Chi si affida a un social manager per la sua immagine sui social consegna ad esso la sua vita privata. È un atto di grande fiducia che deve essere fatto solo con persone serie di cui sia indiscutibile la correttezza”, conclude il social manager dei Vip.

Concetti con cui Alessandro insieme al suo team ne hanno fatto una bandiera: rispetto massimo per la privacy dei clienti e creatività e professionalità sono essenziali per ottenere i migliori risultati possibili.

Per saperne di più sul lavoro di social manager e su Alessandro Riggio visitare il sito internet www.riggioalessandro.com.

 

 

 

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.