SMC lancia nuovi switch gestiti ad alta densità per il clustering

comunicato_stampa_cronaca_attualità

I nuovi Tigerswitch 10/100 –a 24 e 48 porte – offrono 4 porte Gigabit supplementari di uplink che supportano il clustering fino a 32 switch come un singolo sistema gestito

Milano, 10 aprile 2007 – SMC Networks (www.smc.com) ha presentato la più recente novità della sua gamma TigerSwitch di switch ad alte prestazioni: si tratta degli switch gestiti TigerSwitch 10/100 a 24 e 48 porte (SMC6128PL2 e SMC6152L2), dotati di 4 porte Gigabit. Questi nuovi switch offrono la densità di porte e le caratteristiche avanzate di switching che consentono una configurazione di rete veramente flessibile, che comprende la funzionalità di clustering, ovvero il raggruppamento degli switch per aumentare estensione ed efficienza della rete. Il modello SMC6128PL2 a 24-porte supporta anche PoE (Power-over-Ethernet) per una miglior distribuzione dei componenti e di accessori che richiedono un’alimentazione dedicata, quali telefoni IP e macchine fotografiche.

I nuovi SMC6128PL2 e SMC6152L2 sono switch pensati per la periferia della rete, ricchi di funzionalità e progettati per fornire a una rete crescente e mutevole quale quella che caratterizza le aziende piccole e medie, un’architettura gestita flessibile ed estensibile. Sia il modello SMS6152L2 a 48 porte che il SMC6128PL2 a 24 porte supportano clustering fino a 32 switch. Per offrire maggiore flessibilità, l’SMC6128PL2 supporta Power over Ethernet (PoE) IEEE 802.3af attivo su tutte le sue 24 porte 10/100, permettendo la distribuzione sulla rete di accessori quali telefoni IP o macchine fotografiche, senza la necessità di cavi elettrici supplementari. Il loro software di clustering preinstallato permette di raggruppare fino a 32 switch SMC61xx – che significa, con i prodotti correntementedisponibili sul mercato di avere a disposizione fino a 1664 porte che possono essere gestite come un sistema unico. La flessibilità viene ulteriormente aumentata da 4 porte Gigabit di uplink – 4 10/100/1000 e 2 o 4 SFP in combinazione con le porte 10/100/1000 – su ogni switch.

Progettato per gestire applicazioni che richiedono grande ampiezza di banda a velocità che raggiungono i 17,6 Gbps, con un’architettura di switching non-blocking a single chip, i modelli SMC6128PL2 e SMC6152L2 forniscono uno switching di livello Ethernet economico per reti on demand che richiedono caratteristiche avanzate di switching, comprese Quality of Service (QoS) con quattro livelli di priorità, weighted fair queuing e funzionalità IP L2/3/4. Ideali per applicazioni di workgroup SMB, l’SMC6128PL2 e l’SMC6152L2 supportano VLAN basate su tag frame o su porte, registrazione automatica di LAN GVRP e Multiple Spanning Tree, fornendo massima sicurezza e disponibilità di banda. Le loro caratteristiche complete di sicurezza includono RADIUS, IEEE802.1x, SSH, SSL, TACACS+ e ACL. Con la sua elevata densità di porte e un’altezza di solo 1U, questo switch è ideale per le installazioni di workgroup SMB che richiedono la flessibilità di crescere con PoE e clustering.

“Sicurezza, gestione, prestazioni e soprattutto flessibilità sono le chiavi del successo di una rete SMB e i nostri nuovi switch offrono proprio queste caratteristiche, rendendo più semplici lo sviluppo e l’ottimizzazione delle risorse di rete,” ha Iain Kenney, Product Manager di SMC Networks. “I nuovi SMC6128PL2 e SMC6152L2 permettono di costruire reti ad alte prestazioni, con possibilità di crescita e di espansione delle porte, di uplink Gigabit e di una facile connessione PoE di accessori quali telefoni e macchine fotografiche, mantenendo così il loro valore e la loro utilità nel futuro”.

I nuovi switch gestiti TigerSwitch 10/100 a 24 e 48 porte dotati di 4 porte Gigabit (SMC6128PL2 e SMC6152L2) sono già disponibili ad un prezzo indicativo di € 599 e € 583. Sono inoltre disponibili transceiver Gigabit opzionali come SX, LX e ZX.

Per maggiori informazioni su SMC Networks, sugli switch della sua gamma SMC, o su tutti i prodotti di networking dell’azienda, è possibile visitare il sito www.smc.com.

SMC Networks
SMC Networks gioca un ruolo di primo piano nella fornitura di dispositivi hardware per reti locali e connettività broadband. SMC Networks dispone di risorse tecniche e di rapporti strategici per fornire al mercato un vasto ventaglio di soluzioni di networking in continua evoluzione, ideali per aziende di svariate dimensioni e settori. La gamma comprende soluzioni Gigabit e Fast Ethernet Switching, Wireless networking, Broadband e Schede di rete tradizionali. SMC Networks fornisce soluzioni ideali per le piccole e medie imprese e per la casa. SMC Networks distribuisce le proprie soluzioni di rete attraverso una struttura di distributori autorizzati e partner VAR. Ulteriori informazioni su www.smc.com.