Premio Arturo Esposito® : Arriva l’Ok di MATTEO RENZI Per il Patrocinio

0

LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI ASSEGNA IL PRESTIGIOSO PATROCINIO  DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI AL VENTENNALE DEL “PREMIO ARTURO ESPOSITO”

Napoli, 04 agosto 2015 – È ufficiale. Con fonogramma del 31 luglio scorso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha notificato al direttore del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”, Mario Esposito, la notizia ufficiale della concessione del prestigioso patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il Ventennale del Premio. La kermesse inauguratasi ad Amalfi il 10 giugno scorso, ospitata a Expo Milano Padiglione Italia (spazio istituzionale La Piazzetta) è ora pronta a celebrare il galà dei premi dell’anno a fine ottobre prossimo a Piano di Sorrento .

“ E’ motivo di soddisfazione – commenta il direttore dell’evento – poter annoverare riconoscimenti istituzionali e morali così prestigiosi da parte delle più alte cariche dello Stato: Senato, Ministero della Cultura e del Turismo e ora Presidenza del Consiglio dei Ministri. Già la presenza del Premio ad EXPO, con l’organizzazione di uno special event nell’ambito dello spazio istituzionale La Piazzetta del Padiglione Italia, aveva contribuito a rinforzare l’idea ed il valore di una manifestazione che – anche con questo patrocinio prestigioso – viene ad attestarsi su un piano di caratura nazionale” .

Il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri è concesso, infatti, a titolo gratuito per iniziative di alto rilievo culturale, sociale, scientifico, artistico e sportivo, organizzate nel territorio nazionale o all’estero. Il coordinamento dell’adesione governativa è curato in via esclusiva dall’Ufficio del Cerimoniale di Stato per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ancora una volta il Premio “Penisola Sorrentina” dimostra di essere un importante attrattore e di offrire un’immagine altamente positiva di Piano di Sorrento e della regione Campania.

 

 

Share.

About Author

Giornalista free lance

Comments are closed.