Milano: i musicisti Ivaldi e Zannetti ospiti in diretta su Kristall Radio

Kristall Radio Milano

Milano, 21 gennaio 2020 – Saranno 2 ospiti speciali della trasmissione radiofonica “Matti da slegare” di giovedì 27 febbraio 2020 alle ore 21,00 e in onda su Kristall Radio Milano, saranno due noti musicisti: Daniele Ivaldi e Carlo Zannetti.
Il programma, condotto da Gianfranco Curti, Nello Sangiorgio e Monica Costantini offrirà in diretta ai radioascoltatori, interviste esclusive, brani musicali, letture e divertenti aneddoti che riguardano la carriera e le ultime news dei due importanti chitarristi, session men del nostro panorama musicale professionale, entrambi musicisti con carriere ultra trentennali costellate di molteplici collaborazioni.

Nel corso della trasmissione, il pubblico avrà modo di ascoltare alcuni brani del nuovo album “Hear me from Heaven” di Daniele Ivaldi, album che vede la partecipazione straordinaria di Shel Shapiro, il quale canta la splendida “Moon River”, e avrà anche modo di assaporare alcuni brevi accenni dell’ultimo libro “Il tormento del talento” (Sovera Edizioni – Roma) di Carlo Zannetti che oltre ad essere un musicista, dal 2015 in poi, si è scoperto essere anche uno scrittore di romanzi e racconti.

Il programma “Matti da slegare” continua ormai da tempo a ritagliare spazi in diretta dedicati alle interviste e continua ad ospitare artisti di fama nazionale come nelle ultime puntate che hanno visto due protagonisti d’eccezione come Piero Cassano dei Matia Bazar ed il celebre cantautore Marco Ferradini.

Kristall Radio che si può ascoltare sulla frequenza 96,2 FM è un’emittente privata ormai storica per la città di Milano ed è attiva dal 1984.

Daniele Ivaldi, (Genova il 17/ 06/1963), è un chitarrista, un’arrangiatore, un compositore, ed è principalmente noto al grande pubblico per il sodalizio artistico formato, a partire dal 2003, con Shel Shapiro, che accompagna, suonando le chitarre, in tutte le tournée, nelle sessioni di registrazione e nelle apparizioni televisive.

In particolare tra live, sessioni di registrazioni, e manifestazioni televisive, ha modo di affiancare e/o di collaborare con Loredana Bertè, Sabrina Salerno, Scialpi, Roberto Soffici, Nico Di Palo, New Trolls, P.F.M, Sandro Giacobbe, Mango, Umberto Tozzi, Iva Zanicchi, Maurizio Vandelli, Shel Shapiro, Sergio Bardotti e molti altri.

Il suo nuovo album “Hear Me From Heaven” è prodotto dalla storica etichetta milanese Videoradio di Beppe Aleo, ed è disponibile in formato fisico (CD) nei migliori negozi di dischi, oppure in digital download su tutte le piattaforme streaming.

Carlo Zannetti, (Ferrara, 10/03/1960), è un polistrumentista, un cantautore ed uno scrittore. Dopo un periodo vissuto a Londra, nel corso del quale instaura un’amicizia con il famoso artista musicale ed attore Levon Helm, Zannetti ritorna in Italia dove continua la sua attività di chitarrista turnista (già intrapresa del 1982), e affianca alcuni dei più importanti artisti del panorama professionale italiano, partecipando ad innumerevoli tournée, concerti dal vivo e sessioni di registrazione.
A partire al 2015 abbina alla sua attività in ambito musicale, una nuova passione, quella per la scrittura e pubblica a più riprese due romanzi, due raccolte di racconti e partecipa alla stesura di altre quattro pubblicazioni firmate da autori vari.

Appuntamento quindi a giovedì 27 febbraio alle ore 21 sulle frequenze di Kristall Radio di Milano per il programma “Matti da slegare” in compagnia di Daniele Ivaldi e Carlo Zannetti.

 

Kristall Radio Milano

A riguardo carlozannettiufficiostampa 25 articoli
Carlo Zannetti é un cantautore, musicista pop-rock ed uno scrittore. Nato a Ferrara, ha mosso i primi passi del suo percorso artistico a Padova, per poi stabilirsi a Milano e successivamente a Londra. Nel settore musicale dal 1982, in qualità di chitarrista turnista, ha affiancato alcuni dei più importanti artisti del panorama professionale italiano, partecipando ad innumerevoli tournée, concerti dal vivo e sessioni di registrazione. Cantautore dal 1995, ha pubblicato 3 album di canzoni proprie, oltre a 8 brani singoli. E’ stato finalista di rassegne di carattere internazionale e nel 2011 é stato premiato con una menzione speciale dalla cantante Elisa per aver composto la musica per pianoforte della canzone “Storia di un incompreso ”, finalista del concorso “Civil Life Music Contest” indetto dalla Regione del Veneto. In particolare ha collaborato (in alcuni casi solo come autore o direttore artistico) con Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Shel Shapiro, Jalisse, Jimmy Fontana, Marco Ferradini, Andrea Mirò, Statuto, Sonohra, Chiara Canzian e Raul Cremona. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo romanzo “ Il paradiso di Levon” , libro con il quale ha partecipato alla 28ˆ edizione della rassegna letteraria “Festival du Premier Roman” di Chambery in Francia. In seguito ha dato alle stampe altri 3 libri, l’ultimo dei quali intitolato “Il tormento del talento” - Sovera Edizioni Roma che é uscito nel 2018. E’ stato compreso tra gli autori delle raccolte di AA.VV. : “Futurologia della vita quotidiana - Transhumanist Age” Asino Rosso Edizioni Ferrara, “Love Writers” Asino Rosso Edizioni Ferrara e “2020 Ferrara città d’arte. Virtuale o reale?” Asino Rosso Edizioni Ferrara. Attualmente collabora come articolista con alcuni giornali di livello nazionale e continua la sua attività di scrittore e musicista all’estero.