A Bogotà Miss Wynwood avverte dei pericoli del Socialismo del XXI Secolo

0

Arte e politica: alla mostra collettiva “PAS” ad avvisare i colombiani dei pericoli del Socialismo del XXI secolo l’artista venezuelana Nina Dotti…

Bogotà, 4 aprile 2018 – A Bogotà tramite l’arte si denunciano i pericoli del cosiddetto ‘Socialismo del XXI secolo’, che dopo il Venezuela sta minacciando anche la Colombia. Tra i vari artisti presenti nella mostra collettivaPAS” della Galleria Christopher Paschall sXXI di Bogotà anche l’artista venezuelana Nina Dotti con la sua performance Miss Wynwood e la sua campagna “politicamente scorretta” contro Gustavo Petro e Nicolás Maduro.

“Salvando il Venezuela, salveremo la Colombia!”, disse Miss Wynwood, rendendo chiaro che il ‘Socialismo del XXI Secolo del Venezuela ha portato solo miseria e l’esodo di massa dei venezuelani. Tuttavia “il pericolo è dietro l’angolo, anche la Colombia potrebbe cadere nella trappola con Gustavo Petro. Non lasciare che il Socialismo del XXI Secolo entri nel tuo paese “, ha avvertito.

Queste parole di Miss Wynwood sono presenti nell’installazione multimediale dell’artista venezuelana Nina Dotti (www.ninadotti.com/en), presente nella mostra collettiva PAS della Galleria Christopher Paschall sXXI di Bogota fino al 20 maggio. La collettiva festeggia i 18 anni di traiettoria di questo spazio magico, situato nel sud-est del quartiere La Candelaria della capitale colombiana.

Il personaggio Miss Wynwood (www.misswynwood.com) è stato presentato per la prima volta durante l’Art Basel del 2014, con la rappresentazione di una miss carismatica che aveva deciso saltare nell’arena politica contro Donald Trump e, simbolicamente, stava per diventare la prima donna presidente degli Stati Uniti. Oggi, invece, Nina Dotti utilizza Miss Wynwood per mostrare, attraverso l’arte contemporanea e l’ironia, i pericoli nascosti dietro i personaggi di Nicolás Maduro e Gustavo Petro.

“Sono convinta di una forma di governo lontana dalle idee dittatoriali e populiste del Socialismo del XXI Secolo, fallite particolarmente in Venezuela e che ora minacciano nostra sorella Colombia”, ha affermato Miss Wynwood nel suo manifesto (spark.adobe.com/page/yjMieDwLvv1pn).

La proposta artistica di Nina Dotti comprende una serie di fotografie, sculture in stampa 3D, un video, un’installazione di acqua, tre collage, manifesti politici, materiale POP e una pubblicazione curata dall’artista che mostra la sua performance sotto la figura di Miss Wynwood dal 2014. La mostra ha anche il sostegno della Fondazione Arts Connection (www.artsconnectionfoundation.org/en/home), laboratorio creativo dell’artista.

Ma Miss Wynwood non è l’unica proposta controversa della collettiva PAS. Ci sono le opere di Cacerolo (Emerson Cáceres), che critica i presidenti della Colombia, e il lavoro di Nadin Ospina, che colpisce gli stereotipi distorsivi che dall’esterno sono applicati alla Colombia e inquinano la visione del mondo.

Inoltre, partecipano alla collettiva Fernando Arias, Luis Fernando Bohorquez, Convers Carolina, Johnston Foster, Jose Garcia, Sair García, Joel Grossman, Camilo Matiz, Alejandro de Narvaez, Alejandro Ospina, Gaston Ugalde, Gustavo Vejarano ed Esteban Villa. Tutti questi artisti sono legati al promotore culturale Christopher Paschall e a questo meraviglioso spazio di oltre 1.400 m2, che “presenta una visione contemporanea di ciò che sta realmente accadendo nel mondo e nelle arti plastiche a Bogotá”, ha detto lo stesso proprietario e creatore Paschall.

 

Info su Arts Connection.

La Fondazione, con sede nel sud della Florida, è essenzialmente una piattaforma per stabilire approcci alternativi allo sviluppo umano culturale e sostenibile. Arts Connection lavora principalmente a sostegno dello sviluppo di nuove opere di artisti e ricercatori latinoamericani. Per maggiori informazioni visita: http://www.artsconnectionfoundation.org/en/home/

Mostra: Galleria Christopher Paschall sXXI. Calle 9 # 2-40 Este, Candelaria. Centro storico di Bogotá, Colombia. Fino al 20 maggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!