A Milano Fashion Week la ‘Collezione Cerimonia 2018’ di Alessandro Tosetti

Milano, 26 febbraio 2018 – ‘Alessandro Tosetti‘ presenta la nuova ‘Collezione Cerimonia‘,  una linea di capi per far sognare in bianco e nero e un progetto tutto in divenire

Alessandro Tosetti, giovane stilista comasco, ha fatto dell’expertise familiare il suo ‘sogno-reale’.

Figlio d’arte, può contare su quattro generazioni nel mondo della sposa e della cerimonia, a partire dai nonni sarti e dalla storica boutique sulla via che porta al centro della città di Como, testimonianza di eccellenza dal 1927.

“Ho lavorato per diversi marchi prestigiosi, ma quando mi sono ritrovato in atelier a dare consigli a una futura sposa ho compreso davvero quale fosse la mia strada”.

Nasce così il brand Alessandro Tosetti, che si declina nelle collezioni sposa, cerimonia e, a brevissimo, in un progetto ancora ‘top secret‘ in limited edition insieme alla madre, Monica Gabetta, e al fratello Gabriele.

Il suo natural base è la ricercatezza nello stile, la sartorialità più pura e la selezione di tessuti, sempre di pregio, che sceglie personalmente, proprio perché lui – nato nella città della seta – di stoffe nobili e naturali se ne intende.

A fare il resto sono l’alto contenuto stilistico e la manualità artigianale con cui sono realizzati singolarmente i capi.

Quartier generale la sede dello storico atelier dove è nato questo nuovo concept della sposa, una narrazione contemporanea unita ad un lato romantico ed estremamente elegante.

Tra i vincitori, a soli 20 anni, del concorso Giovani Stilisti Emergenti, ha rappresentato il Made in Italy alla Fashion Week di Ningbao.

La sua ‘sposa’ indossa tagli freschi, che mixano classicità e anticonformismo, con nuance sfumate, mentre i suoi modelli da cerimonia rappresentano una donna raffinata, che ama la sartorialità e si ispira a un concetto di eleganza d’altri tempi.

Per il 2018 Alessandro Tosetti presenta una collezione di 10 abiti dove la sua creatività si esprime in giochi di trasparenze, pizzi delicati e taffetà. Ciò che accomuna questi modelli è l’utilizzo delle tinte acromatiche, il bianco e il nero, e il continuo rimando alle velature, che aggiungono un tocco di delicata evanescenza agli outfit.

Da creazioni più scivolate a bustier steccati e gonne oversize, fino a volute di tessuto, e giochi di sovrapposizioni la Collezione Cerimonia Alessandro Tosetti si muove nelle infinite potenzialità della sartoria e sviluppa abiti sempre diversi. In fondo, fra i maestri a cui guarda Alessandro Tosetti, c’è sicuramente Chanel e quella sua maestria che cambiò il modo di vestirsi e di ‘pensarsi’ delle donne.

L’ispirazione, ça va sans dire, sono le pellicole in bianco e nero degli anni ’50 con una donna raffinata, attenta al dettaglio, ma anche innovativa.

Il periodo è quello della rinascita e del ripensamento della moda, un momento storico dove convivono codici di abbigliamento differenti, esattamente come in questa collezione, che alterna volumi maxi a silhouette stilizzate, décolleté in vista e punto vita sottolineati.

Un po’ bon ton ma con un grinta, per vestire di stile le occasioni speciali.

Quella di Alessandro Tosetti è una moda che si plasma sulla donna che lo indossa, non a caso nell’ultima campagna promozionale il mood è quello della creazione dove un pittore anima le sue tele di stoffa e filo dando vita a incantevoli muse.

La collezione Alessandro Tosetti Cerimonia si completerà a breve con una serie di nuove modelli dove il gioco di stile è la trasparenza e il dipinto.

Per maggiori informazioni visitare i siti internet www.alessandrotosetti.com e www.tosettisposa.it.

 

 

 

 

 

###

 

Contatti stampa:

 

Monica Gabetta Tel. 031 272396

 

 

Le immagini sono disponibili in alta risoluzione su richiesta.

 

 

 


A riguardo Gobbi by Events 79 articoli
Laureata in Economia e Marketing, Biologia e Neurochirurgia. Ricercatrice oncologica ed editrice di diversi trattati, è proprietaria di Events agenzia di comunicazione e pubblicità