Salute: arrivano le lenti che prevengono l’emicrania oftalmica

0

Milano, 17 novembre 2020 – Recenti ricerche scientifiche, focalizzate allo studio delle connessioni tra luce ed emicrania hanno portato ad una scoperta straordinaria. Lo studio ha appurato infatti che è un certo tipo di luce, che viaggia su precise frequenze, a creare le emicranie e i blefarospasmi. 

Per la prima volta al mondo la ricerca ha portato alla creazione di lenti specifiche, in grado di fitrare queste frequenze della luce, che provocano appunto i mal di testa, in modo da eliminare alla fonte la causa del problema.

Già nei primi anni ’90 uno studio condotto presso il Midland Eye Centre di Birmingham su bambini con emicrania clinicamente diagnosticata, ha evidenziato i benefici delle lenti filtranti nel prevenire le emicranie. 

Lo studio ha rilevato un miglioramento significativo nella frequenza, durata e gravità degli attacchi di emicrania, con benefici notevoli anche per chi soffre di blefarospasmi.

In base a questo tipo di studi, che hanno appurato i benefici di filtrare determinate frequenze, hanno cominciato a nascere lenti speciali con filtri, come le lenti Fl-41 ad esempio, prodotte dalla tedesca Eschenbach.

RISOLVERE LE CAUSE DELLE EMICRANIE E BLEFAROSPASMI

Le cause precise per l’insorgere dell’emicrania ad oggi non sono state ancora completamente accertate. I fattori genetici e ambientali hanno un’influenza paritetica nello sviluppo dell’emicrania. E proprio a causa della componente genetica, l’emicrania non può essere curata casualmente. 

Detto questo è comunque stato accertato che l’emicrania è spesso associata ad un’estrema sensibilità alla luce, ovvero alla fotofobia. 

Per quanto riguarda i blefarospasmi i sintomi sono il battito delle ciglia e la chiusura degli occhi non controllati. Nei casi gravi, non si riesce ad aprire gli occhi, e gli spasmi possono peggiorare a causa della stanchezza, per la luce intensa e l’ansia. 

Per controllare il problema del blefarospasmo possono essere d’aiuto farmaci (per ridurre l’ansia) e occhiali da sole (per ridurre la sensibilità alla luce), mentre nei casi più gravi si arriva ad intervenire anche con iniezioni di tossina botulinica.

I BENEFICI DELLE LENTI CON FILTRI CONTRO I BLEFAROSPASMI

Studi condotti sui filtri FL-41 hanno dimostrato che i soggetti affetti da blefarospasmo essenziale benigno (BEB) hanno trovato un significativo beneficio nell’utilizzo di questa protezione. 

In uno studio svoltosi nel 2009 presso la American Academy of Ophthalmology è accertato che: «La tinta FL-41 migliora la frequenza di ammiccamento, la sensibilità alla luce e le limitazioni funzionali nei pazienti con blefarospasmo essenziale benigno». 

Ai pazienti sono stati forniti di occhiali, o clip-on per i portatori di occhiali, con colorazione classica di grigio o con filtri FL-41. 

I valori della tabella che segue dimostrano la proporzione di pazienti che riferiscono un miglioramento nelle attività quotidiane grazie all’uso delle speciali lenti FL-41.

 

Le lenti filtro FL-41 di Eschenbach Optik sono proposte in tre tonalità di rosa, e questa particolare colorazione riduce il passaggio della luce nella lunghezza d’onda nella gamma tra 480 e i 520 nm.

Una lunghezza d’onda che è particolarmente critica per le persone soggette ad emicrania, blefarospasmo o semplicemente con eccessiva sensibilità alla luce.

I BENEFICI DELLE LENTI FL41 CONTRO EMICRANIA E BLEFAROSPASMI

Per venire incontro alle esigenze quotidiane dei pazienti sono così stati creati degli occhiali occhiali con filtri FL-41, sviluppati principalmente per le persone con fotosensibilità correlata all’emicrania, ma anche per altre malattie associate alla fotofobia, e per le quali i filtri FL-41 possono aiutare. 

Questi filtri possono portare, ad esempio, significativi miglioramenti oltre che all’emicrania anche per i blefarospasmi, o spasmi oculari, causati dalla sensibilità alla luce, tanto nella frequenza quanto nell’energia e nella durata dell’ammiccamento delle palpebre.

Persone che soffrono purtroppo di una qualità della vita non proprio ideale, a causa di tali patologie, ma che da oggi hanno un’arma in più per cercare sollievo e tornare ad una vita più sana e tranquilla.

Per avere maggiori informazioni consigliamo di visitare il sito internet www.eschenbach-optik.com, il canale Instagram Eschenbach al link www.instagram.com/eschenbach_optik_italia, e il canale Facebook al link www.facebook.com/EschenbachOptikItalia.

 

 

Lunghezza d’onda della luce più invasiva, che causa emicranie e blefarospasmi

 

 

Lenti Fl-41, per aiutare chi soffre di emicranie e blefarospasmi

 

###

 

Per informazioni e interviste:

Eschenbach Optik Italia 

mail@eschenbach-optik.it  

www.eschenbach-optik.com

 

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.