Boom di Fans per l’account di Ken su Instagram

0

Grande successo di pubblico e di consenso per SocalityKenny, l’account di Ken su Instagram “Made in Italy”…

Roma, 23 settembre 2015 – Partenza fulminante per l’account di Ken su Instagram, la risposta maschile “Made in Italy” alla Barbie, con un account che sta facendo scalpore nella community degli appassionati di tutto il mondo.

In solo poche ore infatti l’account di Instagram ha superato i 1.000 follower e con solo 15 foto. Giusto per  fare un paragone SocalityBarbie ci ha impiegato un mese e mezzo e 60 foto per arrivare a quel primo traguardo per poi raggiungere il milione di fans in 4 giorni dopo il primo articolo di Wired U.S.A.

Ci sono tutte le premesse insomma che si replichi il boom della Barbie anche per l’account di Ken (denominato SocalityKenny e raggiungibile all’indirizzo www.instagram.com/socalitykenny), grazie anche alle foto ben curate che piacciono molto e che sono in grado di raccogliere di media più di un 15% di like dai follower (con un dato medio dei profili su Instagram che si attesta abbondantemente sotto al 5%; alcune analisi parlano anche della media del 3,7% di follower che cliccano sul “mi piace” ad una foto di Instagram)

Un fenomeno virale che sta avvenendo grazie al tam tam sotterraneo, senza alcuna pubblicità di sorta, ed al passaparola tipico del web, quando si muovono innanzitutto gli “early adopter”, i primi che si accorgono dei fenomeni che stanno nascendo su web, per poi finire alla “massa” che aderisce al successo solo in un secondo momento.

Come tutti i fenomeni web ci sono già scene da “delirio” con SocalityKenny che pubblica su Twitter un messaggio privato di un fan: “Tra un po’ tu avrai più follower di Gesù”.

Dalla sua parte Ken ha una grande voglia di essere e di dimostrare di essere anche profondo. SocalityKenny è capace di toccare infatti temi decisamente differenti, disegnando un personaggio iperbolico e satirico, un “castigat mores” a 360°. Dietro la sua spavalderia, il suo buonismo, il suo “vogliamoci bene” e il suo egocentrismo, si legge un profondo cordoglio per il genere umano, alla deriva sui social.

Ken usa la fede per agganciarsi ai grandi temi d’attualità, per dire “qualcosa in più”.  Da questo punto di vista risulta emblematica la foto con la prima pagina de La Stampa, con un bambolotto steso sulla spiaggia.

E dagli ultimi scatti si può notare anche un’evoluzione verso tematiche più generali.
Non gli basta mettersi in posa e prendere in giro chi lo fa su Instagram. Su questo è molto diverso dalla Barbie. Da questo ha preso l’aggancio alla Socality, un movimento statunitense che parla di socialità, fede ed amore in un miscuglio molto 2.0.
Praticamente uno storytelling originale, con tutto un mondo da scoprire.

Ed esattamente proprio come succede nella vita reale chissà che l’account di SocalityBarbie, dall’alto del suo milione di follower non decida di dare una possibilità a Ken, così come dovrebbe fare ogni Barbie con ogni Ken che si rispetti, anche se ultimamente Barbie ha pubblicato sul suo account di Instagram delle foto amorevoli con un certo Kent…

Per non perdere nessuna notizia di Ken e per tenersi aggiornati sulle sue peripezie basta diventare fan tramite l’account www.instagram.com/socalitykenny

###

Info:

Profilo Instagram. https://instagram.com/socalitykenny

Email. [email protected]

 

Share.

About Author

Comments are closed.