Giovane, preparata ed esperta: è Elena Gaggioli il nuovo volto del PD in Emilia Romagna

0

Bologna, 13 gennaio 2020 – A volte le rivoluzioni sono silenziose e soprattutto inaspettate. Partono dalle periferie, in questo caso da Porretta Terme, piccola ma nota località dell’Appennino Bolognese dove è cresciuta Elena Gaggioli, il volto nuovo del PD bolognese, che di rinnovamento sente un gran bisogno.

A soli 31 anni Elena è già vicesindaco di Alto Reno Terme da 3 anni. Un incarico che è un riconoscimento del suo impegno politico ed amministrativo, ma anche delle sue competenze.

La sottolineatura non nasce dal fatto che l’”essere competenti” è diventato un po’ il mantra della politica contemporanea: la questione è che di amministratori che uniscono la visione politica alla conoscenza del territorio e della materia di cui si occupano ce ne sono pochi.

Elena Gaggioli ha in tasca una Laurea in Giurisprudenza ed un Master in progettazione di fondi europei: mica male per una Regione che i fondi europei li usa, certo, ma potrebbe fare di meglio.

Ecco perché la giovane Elena Gaggioli è la vera sorpresa di questa campagna elettorale, fatta di colpi bassi, attacchi social e rivendicazioni continue.

Alla guerra dei numeri e dei voti, Gaggioli risponde con un programma che mette al centro un servizio sanitario ancora più presente e capillare, la lotta alle disuguaglianze sociali e incentivi per l’associazionismo e le partite iva.

Lo slogan scelto per la campagna è adatto ad una giovane donna: “Il futuro comincia adesso!”. Questo “adesso” potrebbe essere il 26 gennaio. Comunque andrà, una piccola rivoluzione è già iniziata nel PD e in Emilia-Romagna.

 

elena gaggioli candidata regionali emilia romagna 2020 Bonaccini PD

Share.

About Author

Comments are closed.