Il Diabete è causa di infertilità maschile: dal resveratrolo un aiuto importante

0

Il Diabete è causa di infertilità maschile, ma dalle piante arriva un aiuto importante per la capacità riproduttiva

Roma, 1 settembre 2020 – Nei prossimi decenni il diabete mellito potrebbe colpire 628,6 milioni di individui. Il suo impatto finale sulla fertilità maschile e sui risultati riproduttivi dovrebbe essere seriamente considerato poiché il numero di adolescenti e giovani adulti che presentano il diabete è in aumento.

Il resveratrolo (RES), un polifenolo contenuto in numerose pianteè un modulatore biologico con caratteristiche multitarget e multi-azione.

“Un lavoro importante dei colleghi del board Europeo, con i quali  collaboro, ha valutato se il resveratrolo sia efficace contro il danno riproduttivo maschile causato dal Diabete di tipo 1 (DM1), concentrandosi sull’integrità del DNA del liquido seminale e sull’esito riproduttivo”, racconta il Dr Andrea Militello, Urologo Andrologo nelle città di Roma, Cosenza e San Marino.

“In questo studio – continua il Dr Militello Andrologo presso L’Unisalus di Milano – il Diabete di tipo 1 ha aumentato la perossidazione lipidica (testicolo ed epididimo) e la frammentazione del DNA dello spermatozoo, alterazioni della struttura della cromatina, massa mitocondriale e integrità acrosomiale, causando un declino della fertilità e dei tassi di gravidanza“.

Il resveratrolo migliora i parametri

Il resveratrolo, come adiuvante, attiva reazioni specifiche contro l’iperglicemia, principale fattore scatenante della maggior parte delle complicanze del diabete, controlla lo stress ossidativo, probabilmente conseguenza dell’attivazione di SIRT1.

Lo studio ha presentato prove che dimostrano il ruolo prezioso del resveratrolo nel diminuire la gravità del diabete per la riproduzione maschile, non solo per la spermatogenesi in primo luogo, ma anche per la qualità complessiva dello sperma e gli esiti di fertilità, indipendentemente dal trattamento con insulina”, conclude il Dr. Militello.

 

 

Il Prof. Andrea Militello, premiato come Miglior Urologo Andrologo d’Italia nel 2018

Share.

About Author

Comments are closed.