Corero sceglie DotForce per la distribuzione in Italia delle sue soluzioni di protezione DDos e IPS

comunicato_stampa_cronaca_attualità

19/06/2014 – L’accordo di distribuzione siglato dalle due società ha come obiettivo quello di promuovere le soluzione di mitigazione degli attacchi DDoS e di Intrusion Prevention del vendor statunitense sul mercato italiano, grazie alla creazione del canale di Partner Corero SecureWatch.

DotForce è stata scelta come distributore per l’Italia grazie alla sua profonda esperienza e focalizzazione sulla security. Grazie all’accordo, DotForce distribuirà la gamma di prodotti progettati per bloccare i attacchi DDoS “volume based” e più sofisticati attacchi a livello applicativo, zero-day e mirati ai server, che evadono le tradizionali difese offerte dai firewall.

DotForce implementerà in Italia il SecureWatch Partner Programme, reclutando nuovi reseller e system Integrator, con un particolare focus sulle organizzazioni con esperienza nei mercati chiave per Corero, quali il finance, e-commerce, e i giochi e le scommesse online.

Questo programma è la chiave per abilitare Rivenditori e MSP a implementare soluzioni di sicurezza in grado di aiutare aziende private e Pubblica Amministrazione a contrastare l’ondata crescente degli attacchi DDoS e mirati, indirizzando un mercato che, secondo Infonetics Research, è cresciuto lo scorso anno del 24% e si appresta a raggiungere i 400 milioni di Euro nel 2016.

Per Fabrizio Bressani, Managing Director di DotForce, “La partnership tra Corero e DotForce si è realizzata in un momento in cui l’argomento DDoS è sempre più attuale. Assistiamo infatti ad un aumento costante dello spostamento su Internet e sul Cloud di un numero sempre maggiore di applicazioni, dati, processi.

La disponibilità di servizi online è fattore fondamentale per un gran numero di aziende e di Pubbliche amministrazioni: pensiamo alle utility, ai servizi finanziari, alle transazioni del gaming online solo per fare alcuni esempi. La tecnologia Corero può aiutare in modo determinante l’evoluzione non solo delle reti e delle comunicazioni, ma sviluppare un concetto completamente nuovo di security, grazie all’introduzione di una prima linea di difesa che assicura la continuità della presenza online delle aziende, per non parlare della loro credibilità e reputazione”.

“DotForce va oltre il suo ruolo di distributore tipico e cerca le soluzioni che meglio si adattano alle mutevoli esigenze di sicurezza IT del canale e comunità di utenti finali”, ha detto Adrian Bisaz di Corero Networks. “Siamo molto lieti di collaborare con DotForce. Si tratta di una società che capisce con chiarezza le necessità del mercato security, e crediamo che questa partnership contribuirà in modo significativo alla crescita del nostro business in Italia. L’opportunità offerta dalle soluzioni DDoS di Corero, insieme con l’abilità di DotForce di creare e di offrire soluzioni integrate a valore, rende questa una fantastica relazione tra le parti”.

Fabrizio Bressani continua: “Una parte fondamentale dello sviluppo di Corero in Italia sarà svolta dal Canale di Partner Autorizzati che andremo a selezionare e formare nei prossimi mesi. Questo permetterà loro di creare progetti completi di DDoS mitigation, offrendo ai loro Clienti anche i servizi professionali necessari”.

A proposito di Corero
Corero Network Security si dedica a migliorare la sicurezza di Internet con la linea First Line of Defense® delle proprie soluzioni innovative. I servizi e i prodotti di Corero offrono protezione dallo spettro sempre in evoluzione degli attacchi DDoS, potenzialmente in grado di impattare qualsiasi business e attività connessa ad Internet. Corero migliora le infrastrutture di security con un livello aggiuntivo, capace di ispezionare in tempo reale il traffico che proviene da Internet e appplicando a questo traffico le contromisure di sicurezza più appropriate. L’obiettivo del livello di sicurezza First Line of Defense di Corero è quello di proteggere l’infrastruttura di rete, i servizi online e i dati confidenziali dal traffico internet sospetto e/o maligno.

A proposito di DotForce
DotForce nasce nel 2006 come distributore a valore aggiunto. Facendo leva su una gamma completa ed innovativa di tecnologie e di servizi , l’azienda si pone come punto di riferimento per gli operatori di settore che cercano soluzioni di IT security & management allo stato dell’arte, in grado di creare un sostanziale vantaggio competitivo. Ciò che qualifica DotForce è la volontà di ricercare costantemente il mercato per proporre soluzioni specifiche e tra loro complementari in grado di estendere le potenzialità dei propri Clienti. DotForce promuove marchi emergenti e di elevata qualità ed affidabilità, scelti perché portatori di innovazione e particolarmente adatti ad intervenire nel completamento di soluzioni integrate.