Convegno Nazionale F.A.I.S. Onlus 2014: un ulteriore passo avanti a tutela dei diritti degli stomizzati

Roma, 5 novembre 2014: Convegno Nazionale F.A.I.S. Onlus presso il Senato della Repubblica. La F.A.I.S. Onlus (Federazione delle Associazioni Incontinenti e Stomizzati) ha organizzato il convegno sul tema “Stomizzati: quale futuro?” per rilanciare con forza la proposta di legge a favore dei portatori di stomia (proposta n.2078 del 20 gennaio 2009 “Disposizioni in favore dei soggetti Incontinenti e Stomizzati” discussa alla Camera il 28 giugno 2011) che giaceva ormai da troppi anni in Parlamento. Obiettivo della F.A.I.S. era chiedere ai politici presenti un impegno forte e concreto a supporto della proposta di legge.

La F.A.I.S., coerentemente con la sua missione, ha presentato varie proposte di legge nazionali a favore dei portatori di stomia al fine di garantire loro un’assistenza adeguata e omogenea su tutto il territorio nazionale. Con questo convegno la F.A.I.S. ha tentato di dare responsabilità ai legiferatori affinché la proposta n.2078 si trasformasse in legge per garantire agli stomizzati alcuni diritti fondamentali. Il convegno si è sviluppato su due sessioni di lavoro. Dopo l’introduzione del presidente F.A.I.S. Giuseppe Sciacca è intervenuto Pier Raffaele Spena a fotografare il quadro dettagliato di come si vive la stomia, con i limiti e le difficoltà di tutti i giorni. La seconda sessione, invece, è stata più “tecnica” e ha visto i contributi del dott. Carlo Pezcoller (specialista in chirurgia generale, coloproctologia, idrocoloterapia, ozonoterapia) e di Gabriele Roveron (presidente AIOSS) su “Il diritto alla riabilitazione”. Sono intervenute: la dott.sa Silvia Arcà (dirigente generale della programmazione sanitaria, dei livelli essenziali di assistenza e dei principi etici di sistema), la dott.sa Claudia Corinna Benedetti (presidente ONPS) e la dott.sa Fernanda Gellona (direttrice generale di Assobiomedica) che ha fatto il punto su “Lo stato dell’arte nella tecnologia protesica”. L’ultimo intervento istituzionale è stato affidato a Tonino Aceti della direzione nazionale di Cittadinanzattiva su “Qualità delle cure e sostenibilità finanziaria”.

Per dare ancora più forza ai temi trattati, fedeli alla volontà di portare a casa un risultato importante, la F.A.I.S. ha invitato illustri esponenti delle istituzioni che hanno accettato l’invito prendendo parte al convegno; tra questi il Senatore Pier Ferdinando Casini e la Senatrice Maria Cecilia Guerra che hanno adoperato parole efficaci dimostrando interesse e comprensione sul tema. Come scritto in precedenza i promotori del convegno hanno chiesto ai politici un impegno forte e concreto a supporto della proposta di legge F.A.I.S. a favore degli stomizzati. Impegno accolto con la promessa di fare tutto il possibile affinché la proposta diventi legge.

L’evento ha ottenuto vari patrocini tra cui: Ministero della Salute, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Cittadinanzattiva, Assobiomedica, Croce Rossa Italiana, Regione Lazio, Comune di Roma.

Il presidente Giuseppe Sciacca e il presidente onorario Fernando Vitale si ritengono molto soddisfatti del risultato ottenuto. Un ulteriore passo avanti verso la definizione della proposta di legge. Si è ribadito il concetto della stomia, un argomento su cui tutti tacciono, bisogna parlare di stomia, far conoscere la tematica e la F.A.I.S. con questo convegno ha richiamato l’attenzione non solo dei cittadini ma anche delle autorità politiche strappando a loro un impegno concreto. La proposta di legge, a oggi, resta l’unica garanzia a livello nazionale.

Si può dire che la F.A.I.S. ha centrato l’obiettivo e ha gettato ulteriori basi affinché i diritti degli stomizzati siano tutelati.

Sito web dell’associazione: www.fais.info

 

Monica Torriani

Ufficio Stampa FAIS Onlus

[email protected]

A riguardo Monica Torriani 4 articoli
Monica Torriani nasce a Ciriè (TO) il 9 aprile 1974. Si avvicina alla comunicazione web dal 2012 dopo un percorso di studi medico- scientifici. E' web writer freelance, blogger e amministratrice e autrice del sito web www.corpomenteanima.it Ama fermare l'immagine con la parola scritta e la fotografia.