Allergie: lo star bene parte da un materasso anallergico

0

Roma, 15 luglio 2020 – Chi soffre di allergie sa quanto sia importante la qualità del materasso su cui riposare e come questo possa influenzare l’eventuale comparsa dei sintomi. L’OMS stima che entro il 2025, circa il 50% della popolazione mondiale potrebbe essere affetta da patologie allergiche respiratorie.

Allo stato attuale, circa il 30% della popolazione mondiale soffre di disturbi allergicistagionali e circa il 20% di allergie che persistono per tutta la durata dell’anno.

Acari e polvere sono i maggiori responsabili delle reazioni allergiche e sono presenti soprattutto sui materassi, in particolare, se di qualità scadente e non lavorati appositamente per impedire un accumulo eccessivo di questi allergeni.

I materassi anallergici sono la giusta soluzione per alleviare i disturbi respiratori e fare sonni tranquilli. Importanti benefici arrivano anche per chi soffre di allergie dermatologiche: anche in questi casi i materassi realizzati con materiali qualitativamente superiori fanno la differenza, soprattutto se 100% artigianali, certificati e curati nei dettagli.

Un materasso non adatto può provocare infatti l’aggravarsi o la persistenza di molte reazioni allergiche, essendo un oggetto con il quale si resta a contatto almeno otto ore al giorno.

“Tra le reazioni più frequenti ci sono tosse, starnuti, irritazioni da contatto, dermatiti e sonno agitato, e le cause, oltre ad essere ricercate nell’aria, sono riconducibili alla pessima qualità dei materassi in cui spesso polveri, acari e batteri si annidano”, spiegano i titolari della Quacquarini, azienda marchigiana, che dal 1929 produce sistemi letto unici di altissima qualità, utilizzando materiali 100% naturali certificati e anallergici.

“L’obiettivo di un materasso deve essere quello di migliorare il sonno, assicurando un letto sempre asciutto, ventilato e completamente anallergico, ideale per chi soffre di allergie”, continuano dalla Quacquarini.

“Noi ad esempio procediamo ad una selezione accurata dei materiali, studiati appositamente per chi ha sensibilità allergiche, e grazie a lavorazioni specifiche otteniamo la riduzione al minimo della presenza di acari o altri tipi di batteri”, spiegano dall’azienda marchigiana.

Un’azienda fiore all’occhiello del Made in Italy, all’avanguardia nella produzione di materassi con materiali naturali, in purissima lana, crine di cavallo, cotone, seta naturale, pelo di cammello e preziosissimo cashmere, tutti lavorati secondo le antiche regole artigianali tramandate ed abbinate a un design moderno e ricercato.

Così come le trapunte in pregiata lana merinos, piumini d’oca, cuscini ed altri complementi letto, esclusivamente realizzati a mano, solo con materiali anallergici e 100% naturali.

Fiore all’occhiello dell’azienda è che, oggi come ieri, i materassini, le trapunte e i piumini d’oca Quacquarini, sono cuciti a mano su telai di legno, e sia i materassi tradizionali che i materassi a molle sono realizzati con metodo classico e con cuciture rigorosamente manuali.

L’obiettivo è creare un sistema di riposo che sia il più confortevole possibile e che riesca ad assicurare un riposo lungo e piacevole, senza reazioni allergiche respiratorie o dermatologiche, capaci di durare nel tempo.

Per saperne di più visitare il sito internet www.quacquarini.net.

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.