Al Cinema Modernissimo arriva "Il Codice Scognamiglio 1 3 5"

0
Nell’ambito dell’ormai consolidato rapporto tra il Salone internazionale del Fumetto e dell’Animazione e lo spazio Videodrome del Multicinema Modernissimo , Napoli COMICON presenta Il Codice Scognamiglio 1 3 5 , corto d’animazione in 3D realizzato da due giovani filmmaker, Paolo Orefice e Costantino Sgamato, che uniscono la vena comica di Napoli con l’animazione in virtuale, sfornando un prodotto originale che loro stessi definiscono “virtual humor short movie”. Proiezioni mercoledì 11 e giovedì 12 aprile alle ore 18.00, 19.45 , 20.30 , 21.15 e 22.00, ad ingresso libero .
Il film racconta la storia di Gennaro Scognamiglio, giovane imbianchino partenopeo soprannominato “Leonardo O’ Pittor”, per le sue doti artistiche (ereditate dal nonno paterno), che improvvisamente si trova in un luogo misterioso che in un secondo momento capisce essere la stanza del celebre Museo parigino del Louvre. Lì cominciano le sue avventure con Annalisa Esposito, l’impersonificazione del quadro dipinto in gioventù a lei dedicato. Il progetto di sposarla dopo tanto tempo a Notre Dame fallisce quando si scopre che il prete è il marito della donna… Leonardo si rifugia in un luogo dove gli appare il nonno che gli ricorda il famoso codice 1 3 5 che portava con sé da sempre e l’invita a giocare i numeri incontrati nella sua avventura virtuale. La signora Annalisa, da lontano, chiama Leonardo appena lo vede a terra. Quest’ultimo si sveglia e capisce di essere caduto dall’impalcatura e di aver fatto solo uno strano sogno. Alla fine, accade un imprevedibile colpo di scena quando, per l’accaduto, corre sul posto il marito di Annalisa: Leonardo dopo aver sentito le sue parole sviene nuovamente… Per maggiori info, clicca qui. http://www.ilcodicescognamiglio.135.it/.
Questa ed altre news le trovi sul www.CorrieredelWeb.it – L’informazione fuori e dentro la Rete.
Chiedi l’accredito stampa alla redazione del CorrieredelWeb.it per pubblicare le tue news.
Share.

About Author

Comments are closed.