Esce “Credimi”, il nuovo singolo del duo femminile NOSARA

nosara-musica

Si chiama “Credimi” il nuovo singolo del duo femminile NOSARA

Roma, 17 ottobre 2022 – Esce martedì 18 ottobre per Visory Records “Credimi”, il nuovo singolo del duo femminile NOSARA.

“Credimi” nasce dall’angoscia che accompagna il risveglio da un incubo: una storia finita, due strade che si dividono per sempre, il senso di colpa per averci creduto, per essersi presi troppo sul serio. Un incubo a lieto fine, perché poi, per fortuna, c’è il risveglio.

Il sound del brano mescola r’n’b e pop.

Prodotta da Luigi Tarquini e Federico Fontana della label ALTI Records, “Credimi” è pubblicata da Visory Indie, la costola indie di Visory Records, ed è distribuita da Believe.

 

NOSARA BIOGRAFIA


NOSARA è un progetto di Sara Berardinucci (voce) e Cristina Talanca (basso).

Dall’incontro delle due ragazze abruzzesi con il producer Shezzan nasce il primo singolo “Stonata”: una canzone che viaggia su un beat moderno e che a colpi di basso e synth racconta una relazione difficile, possibile solo nei sogni.

A marzo 2022 le NOSARA pubblicano il secondo singolo “Neve a Primavera”, una canzone sui contrasti belli e inaspettati, come la chimica inspiegabile che si crea tra due persone profondamente diverse. 

Prodotto da ALTI Records e scritto con la collaborazione del rapper aquilano Stillpani, il singolo è finito in rotazione su Rai Radio Indie, che l’ha segnalato anche sui social nella rubrica “LightsOn”

A Ottobre 2022, dopo aver sperimentato le prime apparizioni live in compagnia del duo I Malati Immaginari (tra cui l’apertura di un live di Morgan), pubblicano il terzo singolo “Credimi”, anche quest’ultimo sotto l’ala di Visory Records con distribuzione Believe.

 

Eventi: al via Bancomat Pay Vertical Winter Tour 202, tra sport, musica, e divertimento ad alta quota

Prima tappa, Cervinia il 28-29-30 dicembre e poi tante altre località sciistiche su tutto l’arco alpino e gli Appennini. Moltissime attrazioni, talent radiofonici e divertimento tra sport, animazione e musica. Media partner: Radio Deejay.

Milano, 17 dicembre 2021 – Dopo il grande successo del Vertical Summer Tour, che ha riunito migliaia di persone sulle spiagge di tutta Italia, è ora in partenza l’”edizione “invernale”, il BANCOMAT Pay Vertical Winter Tour, che toccherà 9 località sciistiche italiane dislocate dalle Alpi fino agli Appennini, per un totale di 19 giorni di puro divertimento sulla neve.

La prima tappa è Cervinia, 28-29-30 dicembre, tradizionale punto di partenza di un format di successo che raggiunge ora quota 21 edizioni (12 invernali e 9 estive) e che, anche in un momento complicato come quello attuale, porta divertimento e relax sulle piste da sci di tutta Italia nel rispetto delle normative di sicurezza.

Title sponsor è BANCOMAT Pay, il servizio di pagamento digitale di BANCOMAT S.p.A., leader del mercato dei pagamenti in Italia, che da oltre 40 anni è il riferimento di 34 milioni di italiani.

La formula vincente, e quindi confermatissima, è “Sport, Music and Fun”, capace di catalizzare l’interesse di un pubblico eterogeneo: 900 mq di allestimento sulla neve ad ingresso totalmente libero e gratuito (con orario 9-16:30) con un palinsesto ricco di attività distribuite lungo l’arco della giornata.

Confermato anche il media partner, Radio Deejay, che porterà ancora i suoi artisti sul Palco del Vertical Village e che a Cervinia vedrà protagonista il grande Vic, che il 30 dicembre sarà prima speaker nel tradizionale “Capodanno anticipato” con fuochi artificiali e fiaccolata delle scuole sci del Cervino (ingresso libero ma condizionato all’esibizione del Green Pass) e poi animatore al centro del Villaggio. Vic è davvero un talento poliedrico: speaker, deejay,  produttore, personaggio televisivo ed anche amante degli sport estremi.

Bancomat Pay accoglierà gli ospiti all’interno della BANCOMAT Lounge, dove potranno rilassarsi (e riscaldarsi) con un caffè Filicori Zecchini (caffè partner del Vertical Winter Tour).

Da quest’anno Regione Liguria ha deciso di affiancare Vertical Tour, con una sponsorship dedicata alla promozione del Territorio e di tutte le sue eccellenze.

Toyota offrirà la possibilità di effettuare test drive sulla neve con il pick-up Hilux e la gamma di SUV Hybrid AWD-i con Yaris Cross, RAV4 e Highlander.

Elan e Blossom Skis saranno i partner per le prove sci mentre Hyra vestirà tutto lo staff del Vertical.

Ricola, partner storico del tour, porterà la sua benefica bontà in alta quota offrendo una selezione di caramelle, tra le quali la nuovissima e rinfrescante Balsamo di Pino, e un bicchiere delle calde e benefiche tisane.

In una giornata sulla neve che si rispetti non può mancare una buona cioccolata calda. Momento goloso a cui ha pensato Vanini che, ogni giorno dalle 15 in poi distribuirà tazze di cioccolata calda. Sempre presso lo stand Vanini sarà inoltre possibile ricaricarsi degustando le mini-tavolette di cioccolato fondente monorigine peruviano Bagua. Un cacao unico e primitivo, il cui primo impiego risale alla cultura dei Maya, ma sorprendentemente innovativo nel profilo aromatico e nei numerosi accostamenti che conquisteranno tutti i palati, anche i più esigenti.

Vertical Tour vivrà anche su una fantastica App che contiene tutte le informazioni aggiornate sul calendario e le attività in corso, con la possibilità di scattare foto per successiva condivisione e soprattutto rappresenta il punto di accesso privilegiato al grande concorso con i premi messi in palio ogni giorno dai partner, come i cappellini di Radio Deejay e quelli griffati Vertical, in attesa della grande estrazione finale del 15 marzo che metterà in palio un paio di sci Elan, una giacca da sci Hyra e un kit viaggio &  benessere offerto da Ricola, composto da un trolley e 3kg di caramelle.

Vertical Tour è anche social, con una presenza e una copertura costante su Instagram e Facebook e, da quest’anno, con una risorsa dedicata a Tik Tok che, oltre ad animare le piste da sci, proporrà balletti in stile “Vertical Winter Tour”. Per seguire l’evento sui social è possibile utilizzare l’hashtag #bpayverticaltour.

Dopo il successo dell’edizione estiva – dichiara Oscar Occhipinti, Direttore Marketing e Commerciale BANCOMAT S.p.A. – abbiamo deciso di accompagnare gli italiani anche tra le piste da sci con il nostro strumento digitale BANCOMAT Pay. È infatti nella quotidianità che la semplificazione delle nostre azioni più comuni, come pagare un caffè, fa la differenza. Abbiamo visto un utilizzo intergenerazionale del proprio smartphone per i pagamenti, nell’esperienza nelle spiagge e in generale negli ultimi anni. Vogliamo che il cambiamento digitale sia reale e daremo il nostro contributo, come sempre, restando al fianco degli italiani, in ogni momento, con un servizio che ha nella sicurezza, economicità e semplicità i tratti distintivi di una società, BANCOMAT S.p.A, emblema e riferimento nel settore”.

La partecipazione della Regione Liguria a Vertical Tour – afferma il Commissario Straordinario dell’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “in Liguria”, Roberto Morenoha come obiettivo quello di promuovere la destinazione Liguria sui mercati nazionali ed internazionali di riferimento, dove è presente un turista attivo e sportivo, amante del lifestyle e del benessere. Cavalcando l’onda di questo format di successo ed affiancandogli le eccellenze del nostro territorio, vogliamo raccontare e far conoscere le esperienze che possono essere vissute 365 giorni l’anno. Un viaggio tra le Alpi per permettere di far scoprire tutto ciò che può offrire la Liguria, dal foliage autunnale al ravioli tour experience, dalla notte con gli squali alla fioritura di primavera nei Parchi liguri”.

Anche il BANCOMAT Pay Vertical Winter Tour è un momento di grande ripartenza per tutti noi – dichiara Flavio Gallarato, patron e organizzatore dell’evento e CEO di Event’s Way – L’edizione estiva è stata un successo, con molta partecipazione sulle spiagge di tutta Italia, partecipazione che abbiamo gestito nel totale rispetto dei protocolli di sicurezza. Questa edizione invernale parte sotto i migliori auspici, con grandi partner ed iniziative nuove e ci auguriamo davvero possa rappresentare un momento di divertimento e serenità per chi ci verrà a trovare, dopo un attesa durata due anni per la chiusura degli impianti di sci”.

 

Note per i redattori:

Vertical Tour: il format

Il Vertical Winter Tour è attivo dal 2008 e fin dalla prima edizione si è caratterizzato per un format vincente fatto di musica, sport e divertimento. Nel 2011, sull’onda del successo del fratello maggiore, è nato anche il Vertical Summer Tour, roadshow estivo che attraversa lo Stivale con una carovana di animatori, speaker, dj e istruttori sportivi.

L’uno è estivo, l’altro invernale, ma il format è lo stesso: un grande Villaggio vacanze itinerante, capace di portare nelle migliori località di vacanza giornate dense di animazione, musica, sport e divertimento. Ad oggi si contano un totale di 21 edizioni di VERTICAL TOUR – tra Summer e Winter edition – e migliaia di amici sparsi sulla Penisola che fanno ormai parte di una grande community unita dalla voglia di divertirsi e di stare insieme.

 

I numeri

  • 12 edizioni di Vertical Winter Tour dal 2008
  • 9 edizioni di Vertical Summer Tour dal 2011
  • Oltre 3.500.000 di partecipanti alle precedenti edizioni
  • 000.000 di persone raggiunte negli anni dalla comunicazione social
  • Oltre 3.000.000 visualizzazioni dei contenuti video pubblicati

 

Il calendario 2021-2022

28-29-30 dicembre: Cervinia (AO)

29-30 gennaio 2022: San Martino di Castrozza (TN)

1-2 febbraio: Arabba (BL)

5-6 febbraio: Roccaraso (AQ)

12-13 febbraio: Prato Nevoso (CN)

19-20 febbraio: Pila (AO)

26-27 febbraio: Sestriere (TO)

5-6 marzo: Aprica (SO)

9-10 marzo: Canazei (TN)

 

PRESS KIT: https://cutt.ly/GYZZ2c5

 

A proposito di Event’s Way

Event’s Way nasce il 23 Gennaio 2007 a Torino, dalla passione e dalla vocazione di Milagros Patrizi e di Flavio Gallarato, soci fondatori dell’agenzia, per il mondo degli eventi.

In concomitanza con il suo anno di nascita, il 2007, l’agenzia ha firmato il suo primo evento sportivo di caratura internazionale gestendo la sponsorship e l’incentive per Big Mat, al fianco del team velico Mascalzone Latino in occasione dell’America’s Cup.

La forza dell’Azienda sta nell’esperienza, nella spinta all’innovazione e nella creatività. Sviluppa idee per migliorare la conoscenza e la percezione del brand e raggiungere risultati importanti. Crea e realizza progetti di comunicazione ed eventi per diverse tipologie di prodotto offrendo, a supporto del marketing, un servizio a 360°. Già presente al Giro d’Italia per 11 volte – compresa la partecipazione a Tour de France e Vuelta de España – Event’s Way ha, al suo attivo, importanti performance sui circuiti da corsa (automotive e racing), nelle gare su strada (cycling) e all’interno degli stadi in occasione degli incontri di UEFA e Champions League. Agenzia leader nell’organizzazione di Road show itineranti e preparazione di progetti ad hoc di marketing esperienziale.

 

 

 

###

Contatti stampa

Gian Maria Brega

Mobile: + 39 338.9020851

 

Luca Barbareschi designato presidente della sezione Teatro del Premio Penisola Sorrentina 2018

Luca Barbareschi è stato designato presidente della sezione Teatro del Premio Penisola Sorrentina: dopo l’adesione governativa di Palazzo Chigi al famoso premio culturale ora arriva anche il patrocinio del Teatro Eliseo, lo storico teatro romano che celebra quest’anno i 100 anni di storia

Roma, 3 luglio 2018 – Sarà Luca Barbareschi il presidente della sezione Teatro del Premio Penisola Sorrentina 2018. Accanto ai patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali arriva ora il patrocinio del Teatro Eliseo di Roma e la Presidenza del famoso attore e regista per la 23a edizione del Premio nazionale “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”. Il famoso premio è organizzato dall’ente di cultura e promozione sociale “Il Simposio delle Muse” ed inserito negli eventi di rilievo nazionale della Regione Campania per la promozione della cultura, del cinema e del turismo.

Lo stesso Luca Barbareschi ricevette il prestigioso premio nel 2016. Ora invece  l’attore, regista, produttore cinematografico e televisivo, e direttore artistico del Teatro Eliseo, sarà presidente della sezione Teatro della prestigiosa kermesse, con un occhio speciale rivolto alle motivazioni sociali e alle contaminazioni culturali con i linguaggi del cinema e della tv.

L’evento si svolgerà a Piano di Sorrento, nel cuore della costiera sorrentina, a fine ottobre e la conferenza stampa nazionale di presentazione del “Penisola Sorrentina” 2018  avverrà agli inizi dello stesso mese presso il Teatro Eliseo, diventato importante polo culturale della capitale, che quest’anno celebra i 100 anni di storia.

Per tutto il ‘900 centinaia di attori, registi, personaggi hanno popolato le sale e gli ambienti del teatro di via Nazionale, nomi del calibro di Eduardo De Filippo, Monica Vitti, Anna Magnani, Vittorio Gassman che ne hanno calcato i palcoscenici.

Soddisfazione espressa dal direttore generale del Premio “Penisola Sorrentina”, Mario Esposito:

“Stimo e ammiro Luca Barbareschi per quello che fa per la cultura alla guida dell’Eliseo. Lo ringrazio molto per aver accolto il nostro invito e per averci aperto le porte del suo teatro, che è la Casa degli artisti e della cultura italiana nel mondo”.    

 

Il Direttore del Teatro Eliseo di Roma, Luca Barabreschi

 

 

A Serravalle di Vittorio Veneto al via la rassegna teatrale del Piccolo Teatro Dante

A Serravalle di Vittorio Veneto (TV) da sabato 30 giugno a domenica 2 settembre 2018 rassegna teatrale del Piccolo Teatro Dante: 12 gli spettacoli prodotti dall’Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte

Treviso, 29 giugno 2018 – A Serravalle di Vittorio Veneto (TV) si apre la nuova stagione della rassegna teatrale del Piccolo Teatro Dante, giunta ormai alla sua quinta stagione estiva. Organizzata all’aperto, negli spazi del collegio Dante a Serravalle di Vittorio Veneto, su di un palco disegnato e costruito da collaboratori, insegnanti e allievi dell’Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte.

La nuova stagione comincerà sabato 30 giugno e accompagnerà l’estate degli appassionati di teatro fino a domenica 2 settembre, con un ricco cartellone di 12 spettacoli che andranno in scena dalle ore 19:00.

Si inizia con lo spettacolo teatrale “La dodicesima notte” di William Shakespeare per la regia di Federica Girardello, sabato 30 giungo alle ore 19:00, in replica domenica 1 luglio allo stesso orario, con Marta Gasparini, Federica Girardello, Margherita De Luca, Lodovica Vazzoler, Rebecca Garlet, Giulia Donnola, Anna De Luca, Elena Girardello, Serenella Berton, Sofia Boz.

La particolarità di questa messa in scena è che a interpretare i ruoli, maschili e femminili, sono solo donne che compongono la compagnia Swan (Acting Women Acting Nucleus); in più, le stesse attrici ricopriranno diversi personaggi che si differenzieranno da particolari stilistici e, ovviamente, dall’interpretazione delle attrici.

Altra particolarità è che il palco è stato concepito sul modello dei palchi rinascimentali inglesi. Tutti gli spettacoli, prodotti interamente dall’Accademia Lorenzo Da Ponte, saranno rappresentati alla luce del tramonto, senza “buio in sala”, per un’esperienza unica di relazione con il pubblico che saprà rendere ogni spettacolo vivo e appassionante.

La rassegna si terrà dunque all’aperto e il pubblico si siederà sull’erba. Si consiglia pertanto di portare una maglia in più e un plaid o un asciugamano da spiaggia su cui sedersi. In caso di pioggia leggera lo spettacolo si terrà ugualmente e la struttura non prevede l’utilizzo di corrente elettrica, con un rispetto per l’ambiente senza precedenti, e per una esperienza unica,  adatta a tutta la famiglia.

L’ingresso è gratuito con offerta libera in proporzione alle proprie possibilità, per permettere anche a quanti purtroppo si ritrovano in ristrettezze economiche di poter usufruire di un’intera estate di teatro.

Riguardo l’Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte

Nata ufficialmente nel 2012 ma attiva a Vittorio Veneto dal 2009, l’Accademia Lorenzo Da Ponte rappresenta oggi l’unica scuola di formazione teatrale professionale della provincia di Treviso. Più di 300 gli allievi che frequentano regolarmente i corsi di teatro, cinema e doppiaggio, aperti a bambini delle scuole primarie, ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado e adulti. Inoltre, l’offerta didattica è arricchita da corsi complementari, trucco, sartoria e fotografia tra gli altri, che rendono la proposta formativa una delle più complete nell’intero panorama nazionale.

CALENDARIO DELLA STAGIONE 2018

30 Giugno/ 1 Luglio | ore 19:00
LA DODICESIMA NOTTE
di William Shakespeare
Regia di Federica Girardello

6/7/8 Luglio | ore 19:00
IL SERVITORE DI DUE PADRONI
di Carlo Goldoni
Regia di Edoardo Fainello

13/14 Luglio | ore 19:00
DON CHISCIOTTE
di Miguel De Cervantes
Regia di Massimiliano Rumore

15 Luglio | ore 19:00
TESMOFORIAZUSE
di Edoardo Fainello (da Aristofane)
Regia di Edoardo Fainello

20/21 Luglio | ore 19:00
POKER DI DONNE
di Katiuscia Bonato
Regia di Katiuscia Bonato

22 Luglio | ore 19:00
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
di William Shakespeare
Regia di Edoardo Fainello

27/28 Luglio| ore 19:00
LE BARUFFE CHIOZZOTTE
di Carlo Goldoni
Regia di Edoardo Fainello

29 Luglio | ore 19:00
LE DONNE GELOSE
di Carlo Goldoni
Regia di Edoardo Fainello

3/4/5 Agosto | ore 19:00
HAMLET
di William Shakespeare
Regia di Silvio Pasqualetto

10/11/12 Agosto | ore 19:00
MACBETH
di William Shakespeare
Regia di Edoardo Fainello

24/25/26 Agosto | ore 19:00
LA DODICESIMA NOTTE
di William Shakespeare
Regia di Federica Girardello

31 Agosto/1/2 Settembre | ore 19:00
LA TEMPESTA
di William Shakespeare
Regia di Edoardo Fainello

Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.accademiadaponte.it.

 
###
CONTATTI STAMPA:

Vesna Maria Brocca
Addetto Stampa
Cell. (+39) 348.3543561

Accademia Teatrale Lorenzo Da Ponte
Via Niccolò Tommaseo, 10 (Ingresso da via Pagliarin)
31029 Vittorio Veneto (TV)
www.accademiadaponte.it

 

Foto che è possibile utilizzare a corredo del presente articolo:

 

Piccolo Teatro Dante, Vittorio Veneto (TV) 03.09.2017. “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare. Produzione: Accademia teatrale Lorenzo Da Ponte. Regia: Edoardo Fainello. Assistente alla regia: Federica Girardello e Carolina Sala. Costumi: Sartoria dell’Accademia Da Ponte. Trucco: Beatrice Agnoli. Interpreti: Francesco Bettelle, Filippo Buscema, Silvia Danieli, Giacomo Gava, Federico Gerhardinger, Elena Girardello, Ludovico Girardello, Alessandro Mariot, Filippo Masocco, Silvio Pasqualetto, Carolina Sala, Riccardo Tonon. Foto ©Ingrid Sichich 

 

Piccolo Teatro Dante, Vittorio Veneto (TV) 03.09.2017. “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare. Produzione: Accademia teatrale Lorenzo Da Ponte. Regia: Edoardo Fainello. Assistente alla regia: Federica Girardello e Carolina Sala. Costumi: Sartoria dell’Accademia Da Ponte. Trucco: Beatrice Agnoli. Interpreti: Francesco Bettelle, Filippo Buscema, Silvia Danieli, Giacomo Gava, Federico Gerhardinger, Elena Girardello, Ludovico Girardello, Alessandro Mariot, Filippo Masocco, Silvio Pasqualetto, Carolina Sala, Riccardo Tonon. Foto ©Ingrid Sichich 

 

 

 

Teatro, al Festival Internazionale di Tangeri vince l’Italia con ‘Wood Prison’

Tangeri (Marocco), 10 novembre 2017 – “Una vittoria ‘Made in Italy’ che fa bene a tutto il teatro internazionale”. Questi i pensieri e le parole di alcuni dei componenti della giuria del Festival Internazionale di Tangeri riguardo ‘Wood Prison’, lo spettacolo teatrale italiano che ha vinto il Gran Premio Miglior Spettacolo del Festival.

Lo spettacolo è scritto e diretto dal regista italiano Fabio Omodei, co-direttore con Monica Raponi e Paolo Alessandri dell’Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea. Regista ufficialmente candidato a diventare Cavaliere della Repubblica Italiana per meriti artistici,

Lo spettacolo porta a casa anche il Premio Migliori Scenografie e Costumi per Monica Raponi, Migliori Coreografie e Migliore Interpretazione Collettiva curate entrambi dallo stesso Omodei.

La regia di ‘Wood Prison’ ha un impatto contemporaneo ed internazionale, con un linguaggio fatto di movimenti ed emozioni che hanno come effetto la visione di una macchina perfetta, dove gli attori sono guidati da fili visibili che la regia ha tessuto come in un puzzle di milioni di incastri compiuti.

Un tessuto di seta quello su cui Omodei dipinge la tematica del suicidio.

Emozione e spettacolarizzazione, delicatezza e poesia sono le apparenti contraddizioni che comandano e muovono una danza perfetta.

Un bagaglio artistico importante da conservare e da tenere come esempio di stile e professionalità.

Alla fine dello spettacolo si capisce la sensibilità, il tatto e l’effetto dirompente, con il pubblico in piedi per un tempo interminabile.

Commovente è stato vedere gli attori in lacrime, e commovente è stato vedere il teatro dell’Istituto di Cultura Spagnolo di Tangeri gremito di gente, corridoi ed uscite di emergenza compresi, emotivamente toccante è stato vedere per strada, all’ingresso del Teatro, la folla di persone che non è potuta entrare perché il Teatro rischiava di esplodere.

All’esterno c’è chi ci racconta che ha fatto chilometri per vedere lo spettacolo, arrivando da Fes, Marrakesh, Essauira, Agadir e Casablanca,l.

C’è chi si è collegato in diretta Facebook con l’amico che ha trovato posto all’interno del Teatro e c’è chi è triste perché non potrà assistere allo spettacolo dell’Accademia Sofia Amendolea.

Un Importante vittoria che deve rendere orgoglioso il teatro italiano.

Forse possiamo credere che qualcosa si può fare. Forse possiamo credere che qualcosa può cambiare.

Qui, in Italia. Si, proprio in Italia.

 

 

 

###

 

CONTATTI STAMPA:

anticomuseo@gmail.com

Ritorna il mitico “Drive In” nei teatri e nelle piazze d’Italia

“DRIVE IN è l’unico programma per cui vale la pena di avere la tv”.  Federico Fellini

Roma, 9 maggio 2017 – Il mitico Drive in, lo spettacolo che ha fatto ridere e divertire milioni di persone e diverse generazioni di italiani ritorna in scena e va in tour con uno spettacolo unico al mondo che si potrà ammirare nei migliori teatri, piazze e grandi club del mondo.

Lo spettacolo si chiamerà Drive In Reunion live ed andrà in tour in 25 date dal 3 giugno fino al 31 dicembre 2017.

Lo show previsto sarà di 110 minuti circa e sarà molto esilarante, con una band dal vivo che aprirà le danze del grande Drive In. La conduzione dello spettacolo sarà di Gianfranco D’angelo che a ritmo forsennato vedrà alternarsi sul palco le esibizioni dei singoli artisti con monologhi conosciuti e nuovi di:

Enrico Beruschi, Tinì Cansino, Sergio Vastano, Carlo Pistarino, Margherita Fumero e Nino Formicola (in arte Gaspare) una serie di esibizioni arricchite dalla presenza delle splendide Ballerine Fast Food Giorgia e Desirè, innescate dalla musica dal vivo di una band mozzafiato capitana dal Maestro Rossano Eleuteri autore di tutte le colonne sonore dello show, scritto e diretto dall’autore Carlo Pistarino.

La sceltta musicale prevede una serie di  hit-parade anni ’80 intervallata dagli “stacchetti” e dalle musiche originali del Drive In.
Un favoloso cocktail di divertimento fatto di cabaret, musica, amarcord e tanto divertimento.

Il Drive in avrà anche un allestimento scenografico brandizzato, la regia video di Claudio Viola che con il proprio staff tecnico riprenderà lo show in modo emozionale, con l’aiuto del fotografo ufficiale del Drive in reunion  live Claudio Ranalli.

Drive in Reunion live tour darà inoltre la possibilità a tutti tramite il contest “Salta sul Drive in”  di potersi esibire sul palco con gli attori del Drive in, inviando un video clip di max 1 minuto originale e che abbia come obiettivo finale promuovere il ritorno del Drive In Reunion live tour.

Il contest è aperto anche al pubblico normale che invece potrebbe vincere due biglietti gratuiti per una delle tappe del Drive In e anche una giornata di backstage insieme ai propri idoli.

Drive in è uno show organizzato e diretto da Gigi Liviero General Manager della Rock Concerti, agenzia che da sempre organizza concerti per grandi artisti e ne coordina il booking manangement.

“DRIVE IN è l’unico programma per cui vale la pena di avere la tv”.  Federico Fellini

Sebbene sia andato in onda per soli cinque anni, Drive In è diventato senza dubbio uno degli show televisivi più amati di tutti i tempi e a più di trent’anni di distanza è ancora nei ricordi e nei cuori del pubblico televisivo.

Non solo di chi lo ha vissuto “in diretta” negli anni ’80 ma anche di chi ha saputo, nel corso degli anni, apprezzarne l’originalità, l’innovazione e la creatività espressa da un’insuperabile concentrazione di talenti comici guidati da Antonio Ricci, riconosciuto genio della comunicazione televisiva.

Drive In “The Reunion”, riunisce per la prima volta dopo più di trent’anni, alcuni dei protagonisti dello show televisivo in uno spettacolo dal vivo di grande attrazione e divertimento:

GIANFRANCO D’ANGELO, il grande “Chef” di Drive In. Innumerevoli le sue imitazioni e parodie, da Pippo Baudo a Katia Ricciarelli, da Raffaella Carrà a Piero Angela passando dal Tenerone, al mitico Has Fidanken.

ENRICO BERUSCHI E MARGHERITA FUMERO, con le loro esilaranti parodie delle telenovelas e i loro sketch di vita familiare.

CARLO PISTARINO, lo scatenato autista di autobus e proprietario dell’omonima Agenzia Viaggi.

SERGIO VASTANO, il “Bocconiano” fuori corso, icona del rampantismo e della “Milano da bere” anni ’80. che con la propria band  caneterà e darà entusiasmo alla platea.

NINO FORMICOLA, in arte “Gaspare”, il fido assistente dell’ingenuo commissario Zuzzurro, l’indimenticabile Andrea Brambilla.

TINI’ CANSINO che con il suo charme darà un tocco di innocenza dolcezza a questo spettacolo UNICO!

Queste le prime date del tour:

  1. Il 3 giugno al Musical Academy di Terni,
  2. il 7 giugno al Teatro Nuovo di Ferrara
  3. il 16 giugno al Vip Village di Roma (zona Eur)

Ci saranno molte altre date in giro per l’Italia che si potranno trovare sul sito ufficiale www.driveinreunion.com, sulla pagina Facebook www.facebook.com/driveinreunion, sul canale ufficiale Youtube Driveinreunion official oppure sul booking management ufficiale della Rock Concerti all’indirizzo www.rockconcerti.it

Partnership Drive In:

Rock Concerti – Artisti italiani uniti – RosGroup  -Vipeventi – Vini Biagi – Gypsy Shows production –

 

il nuovo show live del Drive in in tutte le città del Mondo. http://www.driveinreunion.com/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

###

 

 

Contatti stampa:

Michela Pagliarone Mobile: +39 3495967982

Mail: mikidipaglia@yahoo.it

 

Rock Concerti
General manager Gigi Liviero +39.3397946153

gigi@rockconcerti.it

segreteria@rockconcerti.it

Ufficio Stampa :

 

Il mitico “Drive In” torna in scena a Ferrara

Ritorna la comicità esilarante, il varietà, gli effetti speciali, le parodie, le gag, le barzellette, i tormentoni, la satira politica e la musica live del mitico spettacolo tv del Drive In. Una ricetta che ha sempre caratterizzato il programma-simbolo della televisione italiana degli anni 1980, che andrà in scena a Ferrara dopo 30 anni. 

“Drive In è l’unico programma per cui vale la pena di avere la tv.”  (Federico Fellini)                                               

Ferrara, 18 aprile 2017 – Mercoledì 19 aprile alle ore 12.00 presso Villa Horti della Fasanara di Ferrara verrà presentato, alla stampa ed ai rappresentanti delle istituzioni pubbliche e private, Drive In “The Reunion” il nuovo spettacolo di Drive In che andrà in scena in anteprima mercoledì 7 giugno presso “Il Teatro Nuovo” di Ferrara

Uno spettacolo inedito, imperdibile, un favoloso cocktail di divertimento, cabaret, musica live con band e un pizzico di amarcord. Drive In “The Reunion” riunisce, per la prima volta dopo più di trent’anni, alcuni dei protagonisti dello storico show televisivo in uno spettacolo dal vivo di grande attrazione e comicità.

Per farlo, Rock Concerti con l’Associazione Artisti Italiani Uniti, Ros Group e Gypsy Musical Academy, hanno deciso di scegliere proprio la città di Ferrara e in particolare Villa Horti della Fasanara, un Luxury Boutique Hotel poco distante dal Castello Estense e dal Palazzo dei Diamanti, uno dei luoghi più affascinanti e curati della città, in cui storia, arte e natura si intrecciano in una splendida cornice rinascimentale.

Dal 18 al 20 aprile infatti i protagonisti dello spettacolo, soggiorneranno e faranno le prove in questa affascinante location, ideale per chi è alla ricerca di un luogo tranquillo e inedito, a due passi dal centro storico.

Sebbene sia andato in onda per soli cinque anni, Drive In è diventato senza dubbio uno degli show televisivi più amati di tutti i tempi e a più di trent’anni di distanza è ancora nei ricordi e nei cuori del pubblico televisivo. Non solo di chi lo ha vissuto “in diretta” negli anni ’80 ma anche di chi ha saputo, nel corso degli anni, apprezzarne l’originalità, l’innovazione e la creatività espressa da un’insuperabile concentrazione di talenti comici guidati da Antonio Ricci, riconosciuto genio della comunicazione televisiva.

Biglietteria in Piazza Trento Trieste, 52 all’interno del Teatro Nuovo di Ferrara.
Per informazioni chiamare lo 0532-1862055 o scrivere alla mail biglietteria@teatronuovoferrara.com.

I PROTAGONISTI DEL DRIVE IN

tornanto sul palco live insime in TOUR LIVE nelle migliori città D’europa:

Gianfranco D’Angelo, il grande “Chef” del Drive In. Innumerevoli le sue imitazioni e parodie, da Pippo Baudo a Katia Ricciarelli, da Raffaella Carrà a Piero Angela passando dal Tenerone, al mitico Has Fidanken.

Enrico Beruschi e Margherita Fumero, con le loro esilaranti parodie delle telenovelas e i loro sketch di vita familiare.

Carlo Pistarino, lo scatenato autista di autobus e proprietario dell’omonima Agenzia Viaggi.

Sergio Vastano, il “Bocconiano” fuori corso, icona del rampantismo e della “Milano da bere” anni ’80, accompagnato con la sua band live in medley internazionali popolari per farvi divertire.

Nino Formicola, in arte “Gaspare”, il fido assistente dell’ingenuo commissario Zuzzurro, l’indimenticabile Andrea Brambilla.

Lo spettacolo della durata di 120’ circa, vedrà alternarsi sul palco le esibizioni dei singoli artisti con monologhi conosciuti e nuovi, arricchite dalla presenza di due splendide Fast Food con musica dal vivo come colonna sonora allo show in una hit-parade di pezzi anni ’80 intervallata dagli “stacchetti” e dalle musiche originali del Drive In.

Una sinergia di colori, luci, suoni e dolci ricordi allieteranno l’estate 2017 del pubblico più esigente e dei fan di personaggi che hanno fatto la storia della televisione italiana, Gianfranco D’Angelo, Enrico Beruschi, Margherita Fumero, Carlo Pistarino, Sergio Vastano e Nino Formicola: un prestigioso sestetto di attori dal carisma e dalla comicità contagiosa.

Il tour sarà accompagnato da una band live preparata dal maestro Rossano Eleuteri , principe del pop e degli arrangiamenti innovativi.

Il makeup sarà capitanato da Capelli & Company di Torino di Mauro Di Domenico

La Fotografia sarà dell’esperto e affermato Claudio Ranalli di Rieti

Mentre la regia sarà  seguita dall’esperto Claudio Viola che con il proprio staff seguirà tutto il tour live

Per la parte Tecnica il tour Drive In sarà seguito dai tecnici della Casa del Jazz Stefano Del Vecchio e Simone Saccomandi

L’allestimento del Tour è previsto dal 29 maggio al 3 giugno presso la Musical Academy di Terni dove solo su invito il 3 giugno alle ore 18 ci sarà l’anteprima assoluta.

Il booking management esclusivo mondiale dell’evento è affidato alla Rock Concerti, General Manager Gigi Liviero, tel. +39.3397946153, e-mail gigi@rockconcerti.it, sito internet www.rockconcerti.it.

 

Ritorna il Drive In a Ferrara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

###

 

Ufficio Stampa  Michela Pagliarone

Responsabile Comunicazione Associazione Artisti Italiani Uniti

Mobile: +39 3495967982  Mail: mikidipaglia@yahoo.it

 

 

 

È festa grande per i 20 anni del Jazz Festival, con gli White Orcs

Firenze, 22 marzo 2017 – Sarà festa grande per i 20 anni del Jazz Festival insieme alla band degli White Orcs. Presso l’antico Teatro Giotto (in Piazzetta dei Buoni, a Vicchio) si ballerà Funky per tutta la notte, in una notte di musica, spettacolo e opere d’arte da sconsacrare. L’evento si terrà in una location spettacolare, di quelle che per arrivarci è un’avventura e non sai bene se Google Maps ti sta prendendo in giro oppure se stai veramente andando in quel puntino nel bel mezzo del niente più totale.

Dentro l’antico teatro hanno sradicato le poltrone della platea, aggiunto un bar pronto a placare la ressa come nel film del Coyote Ugly, e si potrà ballare e sfogarsi tutta la notte con amici, musica e birra a fiumi.

Le danze avranno inizio alle 22:00 con un concertone di 18 strumenti, una pole dancer, una ballerina di burlesque, un mimo e 4 cori Gospel che insieme hanno deciso di creare 2 ore di funky ininterrotto come non lo si sente dai tempi della Motown, quando correvano gli anni ’70 e se qualcuno non si buttava in pista a scatenarsi veniva buttato fuori dal locale.

In occasione della XX edizione del Giotto Jazz Festival, l’orchestra degli White Orcs inaugura il proprio progetto di jam session artistica chiamando sul palco dei talenti che sfideranno le proprie capacità sulla musica funk.

L’orchestra, per questa data composta da 13 strumentisti, 2 cantanti e coriste, suonerà i pezzi tratti dal loro primo album Koinonia, oltre ad aggiungere alcuni inediti sempre arrangiati dal direttore ed ideatore dell’ensemble Vincenzo Genovese. Ad ogni artista è stato assegnato un brano da interpretare col proprio talento, amalgamandolo a quello degli stessi musicisti, ignari di quale sarà lo spettacolo a loro riservato fino al giorno del concerto.

La professionalità e la bravura dei talenti farà incontrare, quasi casualmente, artisti diversi fra loro, facendo nascere collaborazioni che sorprenderanno il pubblico e lo terranno incollato alla pista facendogli consumare le suole delle scarpe.

Ma il concerto non chiude la serata perché allo scoccare della mezzanotte arriva il DJ e si avrà tempo fino alle 3 del mattino per fare dirette Facebook a tutti quei tuoi amici che sono rimasti fuori perché c’erano solo 300 posti disponibili.

Chi sono i WHITE ORCS

Vincenzo Genovese fonda la VG big band e subito aggrega i musicisti migliori provenienti dai palchi dei grandi cantanti italiani, costruendo una famiglia di divinità musicali. Nel 2016, dal loro primo disco Koinonia e dall’entusiasmo di voler riportare il funk in Italia, nasce WHITE ORCS, il progetto che vede l’opportunità di unire la musica allo spettacolo, condividendo il palcoscenico dell’orchestra in una jam session di artisti con diversi talenti.

White Orcs diventa la prima orchestra funk DJ set di Firenze: non solo fa ballare il suo pubblico, ma promuove l’unione delle forme artistiche, creando uno spettacolo che ti fara’ sudare, ridere, gridare e divertirti.

 

WHO WHITE ORCS – Vincenzo Genovese Big Band
WHAT Live Concert con performances
WHERE Giotto Jazz festival XX edizione

Teatro Giotto, Piazzetta dei Buoni, 1, 50039 Vicchio (FI)

Organizzato da: Music Pool

WHEN Venerdì 24 Marzo 2017

Ore 22:00

€ 10,00 + Prevendita

WHY Un’avventura per riportare il funky in Italia

 

 

###

 

Sara Meucci
management@whiteorcs.com

 

Simply promuove la danza

Per promuovere la cultura del balletto e favorire ai cittadini milanesi l’accesso alle proposte culturali cittadine, Simply® Italia – l’insegna dei supermercati del Groupe Auchan – ha stretto un accordo con il Teatro di Milano (www.teatrodimilano.it), uno dei principali teatri italiani dedicati al balletto ubicato a Milano in via Fezzan 11 (Piazzale Tripoli).

L’accordo metterà a disposizione dei clienti dei 49 supermercati milanesi a insegna Simply, IperSimply e PuntoSimply uno sconto del 40% sui biglietti d’ingresso degli spettacoli della Stagione Teatrale 2014/15 (platea 18 € anziché 30 € – tribuna 15 € anziché 25 €). Per accedere allo sconto sarà sufficiente esibire in biglietteria uno scontrino Simply del mese dello spettacolo, sia che si acquisti il biglietto direttamente in cassa, sia che si prenoti telefonicamente con ritiro e pagamento del biglietto prima dello spettacolo o si acquisti il biglietto online tramite speciale bottone “Simply” presente sul sito del teatro.
Per diffondere la cultura del balletto anche all’interno dell’azienda, il Teatro di Milano riserverà il medesimo sconto anche ai collaboratori Simply, dei supermercati e delle sedi, che esibiranno in biglietteria il badge aziendale.

”Abbiamo deciso di collaborare con il Teatro di Milano, perché siamo fermamente convinti che il ruolo di un attore commerciale sia anche quello di dare risalto agli eventi culturali del territorio. – spiega Carlo Delmenico, Direttore Responsabilità Sociale d’Impresa di Simply® Italia – Attraverso la rete capillare di supermercati della città, possiamo contribuire a dare ampia risonanza alla Stagione del Teatro di Milano e a promuovere presso i nostri clienti e collaboratori il valore culturale, educativo e formativo della danza”.

Nato dal restauro di una sala cinematografica degli anni 70, il è Teatro di Milano Salotto della Danza la nuova struttura di via Fezzan dotata di 500 posti su due livelli e un grande palcoscenico di circa 150 mq. Il Teatro di Milano è diretto artisticamente dal M° Carlo Pesta, Presidente del Balletto di Milano, una delle più importanti istituzioni artistiche del nostro paese, che vanta un nucleo stabile di ballerini provenienti dalle migliori scuole e accademie. Il Teatro di Milano ha un cartellone interamente dedicato alla danza: ad ogni stagione vengono proposti alcuni tra i migliori allestimenti che il Balletto di Milano rappresenta in tour nazionali e internazionali. La Stagione 2014/15 propone sia balletti classici come Cenerentola (24-26 ottobre) e Lo Schiaccianoci (12 dicembre-6 gennaio), sia coreografie di danza moderna come Red Passion su musiche dei Massive Attack (14-16 novembre) e il Tango di Ruben Celiberti su musiche di Astor Piazzolla (31 dicembre-1°gennaio e 6-8 marzo).

Per maggiori informazioni e il cartellone completo visitare il sito: www.simplymarket.it/landing-teatro.php

 

Simply® è l’insegna dei supermercati del Groupe Auchan, presente nel settore della grande distribuzione italiana con tre formule commerciali: le superette di vicinato a insegna PuntoSimply, i supermercati di prossimità a insegna Simply e i supermercati d’attrazione a insegna IperSimply. Oggi Simply® occupa in Italia circa 9.000 dipendenti ed è presente sul territorio nazionale in 19 regioni con oltre 1.500 punti vendita, di cui 269 gestiti direttamente e i restanti gestiti con la formula dell’affiliazione.

 

Exit mobile version