A Formello i provini calcistici per ragazzi per Serie A, B e Lega Pro

Dal 23 al 25 giugno a Formello si terranno dei provini calcistici con osservatori della Serie A, B e Lega Pro. L’obiettivo degli organizzatori è quello di creare una vera e propria università del calcio, per inculcare i giusti valori nei ragazzi e farli diventare campioni dentro e fuori il campo…

Roma, 19 giugno 2017 – La Rock&Football con l’Ass.Fair Play Calcio e la A.S.D Cross Roads Calcio di Formello, organizzano un grande stage calcistico dedicato ai nuovi talenti del calcio, ovvero a ragazzi delle annate 96-97-98-99-2000-01-02-03 e 04.

Lo stage si terrà il 23-24-25 giugno presso la Capitale d’Italia precisamente a Formello (RM) presso lo stadio comunale Piero Maria Garofoli e sarà un vero e proprio passo verso il Calcio 4.0.

Lo staff che allenerà i nuovi talenti è uno staff di grandi professionisti dello sport che hanno creato nuovi metodi innovativi di allenamento ma anche nuove tecnologie di video analisi, grazie a cui il calcio diventa 4.0 e sarà visto, giocato e spiegato sul campo davanti allo schermo.

Saranno 3 giorni di prove di forza tecnico-tattiche e atletiche, con uno staff preparato in modo che i grandi osservatori di squadre di Serie A-B-lega pro e LND esamineranno questi nuovi talenti.

La partecipazione in partnership del Genoa Future Football, Betis Siviglia, Lotto, Il Faro, Nacsport per la Video Analisi, Academy FC e tanti altri, daranno un Plus allo stage di Formello.

L’obiettivo della Rock&Football e della Fair Play Calcio è quello di inserire il proprio staff in varie squadre di calcio, professionisti che curandone i settori giovanili creeranno la prima università del calcio italiana, che tanto manca in questo paese.

Sotto la cura del Manager Gigi Liviero, Dott.Francesco Mesuraca, del Mister Raffaele Graziano con il suo staff, Dott.Polzella Dominique, dal Procuratore Stefano Guercini, dal Marketing manager Franco Maciariello, Andrea Sabalino di Nacsport, dall’ex Giocatore Claudio Ranalli e tanti procuratori e mister  si insegue il sogno di consolidare una vera e propria realtà che punta sui giovani fin da bambini.

Il calcio è martoriato dal Dio denaro che ne cancella ogni tipo di rapporto umano.

La Rock&Football  e Fair Play Calcio invece cominciano proprio dai valori, perché i ragazzi vanno allevati ed allenati come figli, gli va insegnato prima di tutto il rispetto delle regole e gli va spiegato come si diventa campioni dentro e fuori dal campo per durare in eterno.

Il Calcio 4.0 della Rock&Football parte dalla scuola e dall’istruzione, per poi arrivare alla consapevolezza del propri mezzi tecnici-tattici ed atletici, sfruttandoli al meglio, con nuovi modi di lavorare all’avanguardia e nuove strategie di pensiero per essere un calciatore 4.0, moderno, sotto la guida attenta del Marketing manager Franco Maciariello e Andrea Sabilino con la super visione del Manager Gigi Liviero.

Per coloro che vogliono partecipare e sono tesserati in qualche società si esige il nulla osta e per tutti è necessario il certificato medico.

Lo stage è autorizzato dalla FIGC.

Per info scrivere alla email a gigiicloud@icloud.com oppure alla mail francesco.mesuraca@yahoo.it.

 

Il Festival della Discografia approda in Europa, iscrizioni gratuite per i giovani artisti

Roma, 17 marzo 2017 – Mancano solo pochi giorni per potersi iscrivere al Festival della discografia Europea (www.videofestivallive.it), giunto quasi alle fasi finali che si terranno al Palacongressi di Milano Marittima in aprile.

Dopo un tour di 32 date e casting in tutta Italia l’organizzazione promuove per questi ultimi giorni, una “formula pilota” usufruibile entro  il 26 marzo 2017 di un casting online gratuito.

Una  formula attuabile solo per la categoria “Nuove Proposte” ovvero per artisti cantautori, interpreti o band con un’età compresa fra i 14 e di 45 anni.

Fatti ascoltare dagli esperti e proponi la tua musica. Potrebbe essere la tua grande occasione”  spiegano gli organizzatori, rivolgendosi alle nuove promesse ed a chi sogna di sfondare nel mondo della musica.

Tante novità per il ventennale:

  • L’evento aggiunge alla finale nazionale presieduta fra gli altri da Mara Maionchi, la dantante Alexia, Dario Salvatori e Manuel Frattini, una Finalissima Europea che si terrà nei Paesi Baltici, ripresa e trasmessa dalla televisione di stato della Lettonia per i paesi Baltici, parte della Russia e parte della Germania.

  • Premi e promozioni distinte per i tre team partecipanti: “Made in Italy” (con esibizione in lingua italiana), “Made in Europe” (con l’esibizione in lingua straniera) e “Musical” (con esibizione di canto, ballo e recitazione)

  • Una sezione completamente dedicata ai cantautori

  • Una sezione completamente dedicata alla lirica

  • Una sezione completamente dedicata alle composizioni strumentali

  • La partnership con “Casa Sanremo” per uno showcase esclusivo del vincitore del “superpremio”

Il Videofestival live nasce vent’anni fa da un’idea di Gianni Lardera in partnership con Radio Italia s.m.i. e con l’intento di ricercare nuovi artisti. Avvalendosi di soli professionisti del settore offre ai partecipanti giurie d’eccezione, giornate formative con stage gratuiti.

Sono intervenuti finora al Festival: Roby Facchinetti, Mara Maionchi, Stefano D’Orazio, Silvia Mezzanotte, Elio Cipri, Manuel Frattini, Alex Peroni, Alexia, Avv. Giorgio Tramacere.

Per iscriversi basta scaricare dal sito ufficiale www.videofestivallive.it la domanda d’iscrizione ed inviarla compilata, corredata di fotografia e file mp3 della proposta artistica, all’indirizzo segreteria@videofestivallive.it.

È online la video presentazione del Festival all’indirizzo www.youtube.com/watch?v=zy4imDbM0SM&spfreload=5.

 

###

 

Contatti stampa:

segreteria@videofestivallive.it.

 

Exit mobile version