AGS: una “mobile App” per Aldo Coppola

AGS S.p.A. (www.ags-it.com), realtà italiana specializzata nei servizi IT, ha recentemente sviluppato una App Mobile per il celeberrimo marchio italiano Aldo Coppola chiamata Apply Aldo Coppola.

L’azienda per la quale abbiamo realizzato questa soluzione per il mondo “mobile” è nata dal talento creativo e artistico di Aldo Coppola. “La sua attenzione e cura per i dettagli e per la perfezione formale – ha illustrato Oscar Padrin, Amministratore Unico di AGS S.p.A. – ha permesso al suo proprietario di posizionarsi tra i big del fashion da molti anni. Attento al mondo della qualità e della comunicazione, l’hair stylist tra i più famosi a livello internazionale, non poteva esimersi dall’essere presente anche nel mondo delle App per smartphone. Ed è stato un vero piacere supportarlo nella realizzazione del progetto”.

L’App che ha sviluppato AGS per Aldo Coppola, con il supporto di Stone Mobile, si chiama Apply Aldo Coppola ed è presente sia sull’AppStore di Apple sia su Google Play. È anche prevista a breve una seconda fase del rilascio che girerà su Windows Phone.

Per il marchio Aldo Coppola – oggi che l’azienda si sviluppa attraverso vari servizi e brand, come go coppola e shatush, divulgando lo sviluppo anche in campo internazionale – era fondamentale essere presenti sugli smartphone dei propri clienti. L’App realizzata da AGS permette di accrescere la brand awareness, offrire ulteriori informazioni ai clienti sui prodotti e permettere agli utenti di sfruttare una soluzione innovativa che garantisce un migliore posizionamento rispetto alla concorrenza.

Dalla pagina iniziale che appare sullo smarphone, Apply Aldo Coppola permette di scegliere come prima opzione le informazioni sulla storia di Aldo Coppola. Sono qui previste sotto-aree dedicate ai temi Beauty, Hair e Wellness, con apposite sezioni di approfondimento sui partner e la descrizione dei loro prodotti/servizi con agganci verso l’eCommerce.

Molto interessante è anche la seconda macro-area denominata Discover. Si tratta di una opzione che fa leva sulle tecniche di Augmented Reality in grado di fornire informazioni addizionali sui prodotti, ingaggiando i clienti attraverso immagini interattive, video e contenuti testuali.

La terza macro-area dell’App è dedicata alle News: in questa sezione vengono notificate via push le notizie più recenti e le headline principali, con connessioni verso link esterni e verso i social network di Aldo Coppola, quali Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, Pinterest e Google+. Gli stessi partner di Aldo Coppola possono sfruttare questo canale informativo per aggiornare gli utenti.

Una sezione ulteriore funge da Store Locator, offrendo ai clienti anche una gallery di immagini. Qui sono presenti tutti i saloni di Aldo Coppola sia in Italia sia all’estero e per ognuno di essi è facile visualizzare e ottenere contatti e connessioni dirette verso le singole pagine Facebook.

La soluzione che abbiamo proposto ad Aldo Coppola ha proseguito Padrin – non solo permette di raggiungere i tre obiettivi già illustrati più sopra, ma è stata anche sviluppata per ottenere ulteriori informazioni sulla clientela, in modo da migliorare le attività di CRM dell’azienda”.

Il sistema proposto da AGS permette inoltre all’utente di trovare servizi e prodotti che più si avvicinano alle sue aspettative attraverso l’inserimento di semplici domande.

Tra le opportunità offerte al cliente tramite Apply Aldo Coppola c’è la possibilità di esprimere il proprio parere qualitativo sul livello di servizio ricevuto nel salone nel quale si è recato. Ciò avviene attraverso una decina di domande che prevedono risposte che possono variare dal semplice sì/no, oppure un valore numerico, un contenuto testuale, o una risposta a scelta multipla. Per Aldo Coppola, ottenere questi feedback significa poter migliorare sempre più la qualità dei servizi offerti a livello world-wide. Anche per questa ragione la prima versione dell’App è stata già resa disponibile nelle lingue italiano, inglese e russo.

SSD: Autenticazione sicura per CrossTime

SSD ha siglato un accordo di partnership con GARL per utilizzare SecurePass One Time Password.

SSD (Software Solutions Designs), l’azienda che ha recentemente presentato al mercato l’innovativa soluzione per la gestione delle commesse CrossTime (www.crosstime.it), ha siglato un accordo di partnership con la società GARL (www.garl.ch). L’accordo permette di utilizzare con CrossTime la soluzione di secure authentication SecurePass in modo da garantire la massima sicurezza anche in ambienti Cloud.

“La sicurezza di CrossTime è uno dei nostri punti di forza che abbiamo ulteriormente rafforzato grazie al recente accordo con la società GARL. SecurePass – ha illustrato Oscar Padrin, fondatore di SSD – ci garantisce un’autenticazione sicura a due fattori sostituendo la classica password con una authentication key che può essere generata tramite una App sul proprio dispositivo mobile senza la necessità di portarsi appresso la tipica chiavetta fisica”.

CrossTime sfrutta le caratteristiche di SecurePass per le quali le credenziali di accesso vengono custodite e protette presso una banca dati, ubicata in svizzera, con i massimi criteri di sicurezza e naturalmente trasmesse in modo criptato in fase di accesso. “È per questo motivo – ha aggiunto Padrin – che questa soluzione è particolarmente indicata per l’accesso sicuro all’utilizzo di CrossTime in cloud, e può evolvere anche in una vera forma di single-sign-on per il cloud. SSD ha scelto di integrare questa tecnologia in CrossTime per garantire la massima sicurezza agli utenti che optano per la modalità di fruizione dell’Applicazione in cloud”.

“CrossTime è uno strumento prezioso per la propria azienda e contiene informazioni vitali per il business, sia che si tratti di una piccola impresa fino alla più grande – ha chiarito Giuseppe Paternò, CTO e Direttore di GARL. – Abbracciando completamente la filosofia del cloud, dove ogni persona può accedere alle applicazioni da qualsiasi posto e in qualsiasi momento, è importante che le informazioni siano accedute dal solo personale autorizzato e non dalla concorrenza o da occhi indiscreti. Gli utenti di CrossTime beneficeranno non solo della sicurezza, ma anche della comodità che SecurePass può offrire: grazie alla partnership con SSD, i clienti potranno usare SecurePass anche nelle loro infrastrutture esistenti esposte su Internet, siano esse web applications, extranet o VPN/SSL VPN.”

CrossTime permette di misurare il tempo impiegato dalle persone e le spese generali sostenute su ogni singola attività lavorativa, confrontando i valori effettivi di costo e ricavo con quelli pianificati. Tramite CrossTime è possibile verificare l’avanzamento tecnico ed economico delle commesse e agire tempestivamente, in qualunque momento e da qualunque luogo, grazie ad un’intuitiva interfaccia accessibile via web o da dispositivo mobile. L’accesso è sempre protetto da intrusioni, frodi e attacchi automatici con l’autenticazione a due fattori di SecurePass, che rende più semplice e sicuro il login sostituendo le password difficili da ricordare con una One Time Password.

Per maggiori informazioni sulla soluzione CrossTime consultare il sito www.crosstime.it

Exit mobile version