Parlare agli studenti di passione, lavoro e futuro: i racconti di chi “ce l’ha fatta”

Chi “ce l’ha fatta” parla agli studenti di passione lavoro e futuro il 4 novembre 2020:

8 speaker guardano il futuro insieme ai giovani

Lecco, 3 novembre 2020 – Al fine di dare un segnale di fiducia nel futuro e di incoraggiare gli studenti a continuare a progettare il proprio avvenire in un momento così difficile, l’associazione Smart Future Academy in collaborazione e con il contributo della Regione Lombardia e della Camera di Commercio di Como-Lecco, organizzano per il 4 novembre prossimo lo Smart Future Academy Como – Lecco 2020 Onlinedalle ore 8.30 alle ore 12,30.

Lo Smart Future Academy (www.smartfutureacademy.it) è l’innovativo progetto nazionale di orientamento rivolto agli studenti delle scuole superiori che ha come obiettivo di aiutarli a comprendere cosa vorrebbero fare da“grandi” attraverso il contatto con personalità di altissimo livello dell’imprenditoria, della cultura, della scienza e dell’arte.

Gli Speaker portano sullo schermo la loro storia, i loro errori e i loro consigli, mostrando ai ragazzi come sia possibile raggiungere il successo personale e professionale.

«L’obiettivo – dice la Presidente di Smart Future Academy, Lilli Adriana Franceschetti –  è quello di aiutare i giovani a trovare la loro strada, convincendoli che lavorare o studiare con passione, magari svolgendo un lavoro o un percorso di studi in armonia con le proprie inclinazioni e le proprie aspirazioni. È un sogno realizzabile, ed esercitare una professione appassionante o studiare materie interessanti vuol dire affrontare ogni nuovo giorno con il sorriso».

Gli 8 speaker scelti da un autorevole Comitato Scientifico in collaborazione con le istituzioni dei territori di Como e di Lecco, parlano senza veli della loro carriera, dei loro successi e delle difficoltà incontrate perché il successo è evidente ma la fatica per raggiungerlo non sempre. I ragazzi interagiscono in diretta con gli speaker con le domande che mandano tramite messaggi Whatsapp.

«Abbiamo da sempre ritenuto fondamentale, e ancora di più in questa fase così delicata, fare la nostra parte in tema di orientamento, dando vita a incontri dedicati che, coinvolgendo e divertendo, stimolino nei giovani una riflessione attenta sulle reali opportunità occupazionali e sui percorsi di studio che offrono maggiori e più soddisfacenti possibilità di inserimento. Smart Future Academy è sicuramente un un’importante occasione in tal senso, grazie anche all’intervento di numerosi e qualificati esponenti del mondo imprenditoriale e delle società civile», commenta il Presidente della Camera di Commercio Marco Galimberti.  

Lo Smart Future Academy è aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori senza alcun costo, né per le scuole, né per le famiglie.

Gli speaker invitati a Smart Future Academy Como Leo 2020 Online sono: Roberto Briccola – Presidente Bric’s, Simone Canclini – CEO C. Tessile SpA, Sabrina Colombo – Coach, Aram Manoukian – Presidente ed AD Lechler, Gaetana Mariani – Presidente e DG di Villa Santa Maria, Alessandro Mele – Presidente Rete Fondazione ITS Italia, Luigi Passera – CEO Lario Hotels, Ciro Trentin – Comandante Provinciale Carabinieri di Como.

I saluti istituzionale a Smart Future Academy Como Lecco 2020 Online sono affidati a:  Marco Galimberti – Presidente CCIAA Como Lecco, Melania De Nichilo Rizzoli – Assessore Istruzione Formazione e Lavoro Regione Lombardia, Alessandra  Bonduri – Assessore Politiche Educative Comune Como, per gli uffici scolastici di Como e Lecco Maurizio Ieria e Raffaele Cesana.

Come ci si iscrive a Smart Future Academy

Per partecipare è necessaria l’iscrizione online dell’istituto sul sito di Smart Future Academy alla pagina ISCRIZIONI (https://www.smartfutureacademy.it/iscrizione-istituti-scolastici/)

Successivamente la segreteria le invierà una mail con tutte le informazioni per i docenti e per gli studenti per partecipare gratuitamente a Smart Future Academy Como-Lecco Online 2020.

L’appuntamento online per lo Smart Future Academy Como Lecco è per 4 NOVEMBRE  2020, dalle 8:30 alle 12:30.

Riferimenti:

Lilli Adriana Franceschetti 

Presidente Associazione Smart Future Academy 

www.smartfutureacademy.it 

presidente@smartfutureacademy.it 

 info@smartfutureacademy.it 

 ufficiostampa@smartfutureacademy.it

Chi Siamo

Smart Future Academy è un’iniziativa totalmente autonoma ed indipendente da qualsiasi gruppo di interesse politico, economico o finanziario e si caratterizza per l’eccellenza dei suoi speaker: in soli 4 anni dalla nascita ha coinvolto decine di migliaia di studenti e si è affermata come il progetto di orientamento del sistema camerale italiano grazie al patrocinio di Unioncamere nonché di tutte le principali associazioni d’impresa, da Confindustria a Coldiretti, in stretta collaborazione con gli uffici scolastici territoriali.

I promotori di Smart Future Academy sono persone della società civile convinte dell’urgenza di favorire, con modalità innovative, il dialogo e la conoscenza tra il mondo della scuola ed il mondo del lavoro e dell’alta formazione con l’obiettivo di rendere consapevoli le giovani generazioni di come sia raggiungibile la realizzazione personale attraverso impegno e dedizione ma anche con fiducia e divertimento.

Tratti distintivi di Smart Future Academy sono:

  • l’eccellenza degli speaker
  • il grande numero di studenti coinvolti
  • l’essere un progetto al 100% espressione della “società civile”
  • la partecipazione è completamente gratuita per la scuola e per gli studenti

Smart Future Academy si avvale della collaborazione e del patrocinio di prestigiosi enti ed istituzioni, pubbliche e private. Tra questi: Unioncamere e Camere di Commercio, Regioni e Comuni, Uffici Scolastici Regionali e Territoriali, Poste Italiane, Confindustria, Confcommercio, CNA, Coldiretti, Confapi? Associazione Artigiani, EIEF – Einaudi Institute for Economics and Finance (Banca d’Italia), Federalimentare, Utilitalia, Comando Generale Arma dei Carabinieri, Talent Garden, illimity Bank, Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (ABI), Consorzio Grana Padano, Summer School dei Premi Nobel dell’istituto I.S.E.O., Rete Fondazioni ITS Italia, ScuolaZoo.

 

 

 

 

 

 

 

Simon Sword, da Lecco al servizio dei più piccoli

Milano, 6 dicembre 2016 – Simone Spada abita in provincia di Lecco ed è conosciuto nel mondo come Simon Sword, pseudonimo noto per come autore di libri per ragazzi.

La sua opera prima “Il mio amico Alfred” uscita ad ottobre, che parla ai bambini del delicato tema della disabilità,  in poco tempo ha riscosso un grande successo di pubblico e di vendite.

Simone con questo suo primo libro ha voluto sensibilizzare i suoi piccoli lettori della disabilità infantile, senza essere mai banale e senza cadere nel tranello della “compassione”.

Per certi versi il suo libro rappresenta una vera e propria novità nel panorama dell’editoria per bambini e ragazzi, che vede protagonista di questa avventura è un simpatico orsetto di nome Alfred che, nonostante sin dalla nascita è costretto a muoversi solo grazie ad una stampella, saprà dimostrare a chi gli sta accanto che si può essere eroi nella vita di tutti i giorni, indipendentemente dalla disabilità.

Simon Sword la scorsa estate attraverso le sue pagine social ha presentato i vari passi della lavorazione del libro, illustrato dal bravissimo Elio Finocchiaro, ed in poco tempo la sua fan page (www.facebook.com/simonsword.official) ha ottenuto quasi 40.000 seguaci, un successo inaspettato che ha spinto l’autore a dare il massimo per cercare di non deludere i suoi piccoli lettori.

I proventi del libro, uscito sia in formato digitale e da pochi giorni anche in cartaceo su Amazon alla pagina www.amazon.it/mio-amico-Alfred-Simon-Sword-ebook/dp/B01LYPYJSN saranno devoluti interamente in beneficenza e le prime cento copie del libro verranno regalate poco prima di Natale ai bambini di San Pellegrino, una piccola frazione di Norcia che è stata colpita dal terribile terremoto di quest’estate.

“Il mio amico Alfred” dopo essere stato per diverse settimane uno dei 100 ebook più acquistati e scaricati nella classifica di Amazon.it è stato da poco tradotto in lingua inglese (www.amazon.com/My-friend-Alfred-Simon-Sword-ebook/dp/B01MYMOYQD ) facendo il suo debutto per la prima voltain terra statunitense.

Nei prossimi mesi l’autore lavorerà per la traduzione in lingua francese e giapponese, due mercati che guardano con un occhio di riguardo la letteratura per ragazzi.

 

###

 

Contatti:

info.simonsword@gmail.com

 

UNA SCUOLA DELLA LETTONIA IN TRASFERTA AL CFPA DI CASARGO

Dal 20 al 24 ottobre sono attesi all’interno del CFPA di Casargo 15 studenti provenienti dalla Technical School of Tourism and Creative Industry di Riga, scuola alberghiera protagonista del Wellness Food & Beverage Contest tenutosi lo scorso aprile presso l’Istituto di Casargo.
Uno scambio che va a completare quello iniziato lo scorso maggio, quando alcuni studenti del CFPA erano stati ospitati dalla scuola lettone. Quattro giorni per studiare insieme, partecipare ai numerosi laboratori proposti dal Centro di Formazione Professionale Alberghiero e far visita alle numerose realtà territoriali connesse al mondo della ristorazione e cucina.
Un momento importante per l’Istituto e i suoi allievi, uno scambio volto ad incrementare ulteriormente il senso di internazionalità percepito da tutti coloro che di giorno in giorno vivono il CFPA di Casargo.

AD OGGI DICIOTTO REALTA’ DI LECCO SONO GIA’ ISCRITTE AL TTT- TOURISM THINK TANK DI LARIOFIERE

L’idea portata avanti quest’anno da Lariofiere, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Como, Bergamo, Brescia, Lecco, Monza Brianza, Pavia, Varese nel tracciare i contorni di quello che sarà il prossimo TTT – Tourism Think Tank è senza dubbio ragguardevole, un concept ideato con uno sguardo rivolto al presente e, soprattutto, al futuro del settore.
Nella due giorni in scena a Lariofiere dal 30 settembre al 1 ottobre vi saranno tra i capofila del segmento operatori, del settore espositori e del gruppo buyer diciotto realtà lecchesi. B&B Rocca di Bajedo, La Costa Azienda Agricola & Agriturismo, Adda Tours Sas di Mauro Carnati & C., Borgo Verginate e molti altri hanno già confermato la loro presenza in veste di operatori, questo permetterà loro di avere la possibilità di incontrare buyer italiani e stranieri presenti per l’occasione, confrontarsi con tutti gli altri operatori e accedere all’area espositiva nella quale troveranno strutture provenienti da tutta Italia, potenziali fornitori di servizi che potranno soddisfare le loro esigenze a 360°. All’interno del settore espositivo vi saranno numerose realtà, società, strutture, enti connessi alla filiera turistica, alcune di queste provenienti anch’esse dal territorio lecchese, tra cui segnaliamo Taxi Boat Lecco snc, Axind srl e Ecodelfino 58 SAS. A completare il comparto del lecchese presente ad oggi in questa edizione del TTT, segnaliamo che tra i numerosi buyer italiani presenti nella due giorni ci sarà Vecchie Mura srl, pronta ad accogliere tutti gli operatori del comparto settoriale interessati ad avere un confronto diretto e la possibilità di tessere nuove forme di business.
TTT sarà l’occasione ideale per l’intero comparto di entrare in sinergia, stringere rapporti commerciali e crescere in un’ottica improntata al miglioramento. Un laboratorio di idee creato sulla base delle premesse positive poste in essere nelle due edizioni precedenti che si avvale quest’anno di tante novità, volte ad apportare ulteriori migliorie al format originario. Un successo dovuto essenzialmente al taglio business da cui è stato da sempre caratterizzato e dal grande apporto qualitativo della formazione proposta, oggi TTT si vuole imporre come un luogo in grado di rappresentare un supporto operativo per l’intera filiera degli operatori turistici grazie al coinvolgimento di imprese facenti parte numerosi settori produttivi. Tourism Think Tank si rivolge infatti non solo agli operatori delle strutture turistiche in senso stretto, ma alla destinazione turistica nella sua interezza, dalle infrastrutture al verde pubblico, dai trasporti ai luoghi della cultura, ed in generale a tutti gli operatori che si occupano di accoglienza sul territorio. BtoB, workshop relazionali di carattere nazionale e internazionale, formazione: TTT è un contenitore di proposte, attività e idee che saprà soddisfare le esigenze di tutti gli operatori del settore creando ampie opportunità di confronto, stimolo e scambio.

Exit mobile version