A Milano il “Pane in piazza Forum”, per parlare del pane ed i suoi valori

Milano, 17 marzo 2022 – Pane in piazza Forum, nato per iniziativa di Cesare Marinoni e Luca Piantanida, in collaborazione con Luigi Caricato, patron di “Olio Officina Festival”, è l’evento programmato dalle ore 9:15 alle ore 16:00 di sabato 19 marzo prossimo, a Milano presso la Sala Bramante del Palazzo delle Stelline (corso Magenta 61), per parlare del pane e dei suoi valori storici e solidali, oltre che nutrizionali.

Sarà una giornata di riflessione su materie prime e sostenibilità, sui nuovi strumenti tecnologici e commerciali del settore, ma anche un’occasione per condividere storie di artigiani, imprenditori e donne fornaie in Italia e nel mondo.

Tra quelli in programma, alcuni speech si focalizzeranno su tradizioni, ricette e nuove tendenze di design per i punti vendita, altri si concentreranno sul mestiere del fornaio in Medio Oriente e sul futuro del mondo della panificazione.

Paolo Zunino parteciperà con un intervento sull’innovazione tecnologica a supporto del panificatore, portando ad esempio le soluzioni proposte dai quattro brand che compongono il gruppo WAICO.

WAICO, White Art Italian Companies, il gruppo composto dalle aziende italiane leader nel settore dell’ “Arte Bianca”, sostiene la causa della manifestazione a scopi benefici “Pane in piazza” e partecipa con un intervento al primo forum nazionale organizzato in occasione dell’“Olio Officina Festival”. A parlare sul palco Paolo Zunino, Amministratore Delegato di WAICO.

“Partecipare all’evento di Pane in piazza è fare qualcosa di professionale per il mondo della panificazione, dedicando capacità e risorse a un progetto che migliora le opportunità e le condizioni di vita di tanta gente.”, ha dichiarato Paolo Zunino, Amministratore Delegato Waico.Per noi l’esempio è la base della leadership e siamo onorati di far parte di Pane in piazza”.

Presenziando all’evento, Starmix, Vitella, Effedue e Flamic sostengono la causa “Il Pane della Solidarietà” del Mons. Angelo Pagano, Vescovo della Diocesi di Harar in Etiopia. Al centro dell’iniziativa il progetto del panificio industriale St. Augustin delle città di Dire Drawa, che è stato sviluppato proprio grazie ai proventi di “Pane in piazza” e ha ridato speranza all’intera comunità e lavoro a una decina persone.

Tewodoros e Abiy, due giovani etiopi, sono stati formati nell’arte bianca in Lombardia e sono diventati il fulcro del panificio. Con i loro collaboratori sfornano 7.000 pani a settimana, che vengono venduti principalmente a lavoratori, donne e missionarie della carità e assicurano cibo a orfanotrofi e scuole di Dire Dawa, di ogni religione ed etnia. Obiettivo del progetto è donare pane alle istituzioni benefiche locali e aumentare le occasioni di impiego per i giovani del vicariato di Harar, che si compone di oltre 8 milioni di persone.

L’iniziativa del panificio in Etiopia è nata per opera dei Missionari Cappuccini di piazza Cimitero Maggiore 5 con la Famiglia Marinoni. Proprio di Cesare Marinoni, in collaborazione delle fornaie Milena Pizzocchero e Laura Gioachini, è anche la realizzazione del Globo di Pane, una sfera di quasi 2 metri di diametro modellata con centinaia di forme di pane, che verrà esposta al Palazzo delle Stelline di Milano dal 17 al 19 Marzo.

WAICO invita tutte le aziende del settore a prendere parte all’evento e a sostenere le iniziative benefiche di questa prima nuova edizione di Pane in piazza Forum.

Informazioni su WAICO

Nato dall’unione delle imprese italiane leader nel settore del bakery equipment Vitella, Starmix, Effedue e Flamic, il gruppo WAICO, acronimo di White Art Italian Companies, sviluppa attrezzature professionali scelte dai migliori white artists del mondo.

Spinto dal desiderio di migliorare il lavoro di tanti artigiani e professionisti, WAICO si impegna ogni giorno nella ricerca e nello sviluppo di attrezzature moderne e innovative, in grado di facilitare i professionisti dei settori panetteria, pasticceria, pizzeria e ristorazione nella gestione di impasti e prodotti da forno.

 

###

 

 

UFFICIO STAMPA:

Sgaravato Srl

Via A. Meucci, 2 – I-37135 VERONA

Tel. 045 8205050 – Fax 045 585000

marketing@sgaravato.it – www.sgaravato.it

 

Contatto:

WAICO Srl

Via dell’Artigianato,

36035 – Marano Vicentino (VI)

Tel. 0445 576659 – Fax 0445 577203

Sito: www.waicogroup.com

Facebook: https://www.facebook.com/Waico
Instagram: https://www.instagram.com/Waico
LinkedIn: https://www.linkedin.com/Waico

 

 

 

 

 

Impresa e Benessere: a San Marino apre il nuovo stabilimento di PromoPharma

L’inaugurazione il 20 dicembre alla presenza di rappresentati del mondo politico e scientifico.

San Marino, 16 dicembre 2019 – Il 20 dicembre prossimo si inaugurerà nella Repubblica di San Marino il nuovo stabilimento produttivo della PromoPharma Spa. In un periodo storico in cui molte imprese e aziende riducono le loro attività o addirittura chiudono i battenti, PromoPharma Spa si espande, con un nuovo stabilimento che si aggiunge alla sede storica che comprendeva uffici commerciali, logistica e produzione.

L’azienda adesso si estende su un’area di 3600 mq di cui 550 “clean room”, dedicati alla nuova divisione per la produzione, realizzata secondo innovativi standard tecnologici.

Innovazione tecnologica e investimenti in risorse qualificate, infatti, sono gli elementi che hanno contribuito in maniera determinante alla realizzazione di questa nuova struttura.

All’inaugurazione del 20 dicembre saranno presenti oltre ai rappresentanti istituzionali della Repubblica di San Marino anche diversi ospiti del mondo politico e scientifico nazionale.

L’azienda si pone da sempre l’obiettivo di trovare soluzioni efficaci e realizzare prodotti per il benessere e la cura della persona che siano un connubio solido tra natura e scienza. Per questo da oltre 20 anni i diversi reparti sono tutti orientati a studiare e realizzare integratori alimentari, alimenti a fini medici speciali, dispositivi medici e cosmetici dove al centro di tutto c’è la persona che li dovrà utilizzare.

“Siamo contenti di inaugurare questo nuovo stabilimento produttivo, un valore aggiunto in termini di competenze e conoscenze – ha dichiarato fiero Filippo Borsani, Presidente e Amministratore Delegato di PromoPharma – aggiungendo “Le nuove capacità sono complementari al nostro sempre prioritario impegno nella ricerca e nell’innovazione della tecnologia attraverso la sperimentazione, l’investimento e l’inserimento di risorse qualificate.”

Lo stabilimento sarà in grado di produrre diverse forme farmaceutiche e introdurrà la produzione in stick pack e pouch richiudibili, per progetti già attivi dal 2020.

Il complesso è dotato di camere bianche con controllo di umidità, pressione e temperatura e un grado di sterilità certificato ISO9.

Costruire uno stabilimento produttivo sul territorio sammarinese, testimonia la volontà del gruppo PromoPharma (www.promopharma.it) di continuare ad investire nella Repubblica di San Marino.

Il nuovo reparto porterà ad un aumento dell’organico di dodici persone tra addetti alla produzione e responsabili.

Questo per la PromoPharma è solo l’inizio di un percorso di crescita e sviluppo.

Secondo il presidente Borsani il nuovo stabilimento rappresenta un altro traguardo in un piano di crescita a lungo termine: “Crediamo nella qualità a 360 gradi e per questo ogni elemento è sempre valutato accuratamente, questa attenzione richiede tempo ed energie, ma perseveranza, passione e determinazione ci guideranno verso nuovi obiettivi.

Per altre informazioni visitare il sito internet www.promopharma.it/it/  o le pagine social www.facebook.com/Promopharma, www.instagram.com/promo.pharma, e www.linkedin.com/company/promopharma.

 

 

###

 

Ufficio Stampa:

Salvo Longo

info@ufficiostampaecomunicazione.com

 

 

 

 

 

 

Lo stabilimento a San Marino

 

Macchine confezionatrici all’avanguardia

 

Interni dello stabilimento

 

Milano, alla Ca’Pelletti Locanda Italia si “salta la cassa”

Milano, 22 marzo 2018 – Da oggi nel punto vendita di Milano di Ca’Pelletti Locanda Italia, catena di smart-food Romagnola, è attivo SaltaCassa®, il sistema che automatizza l’esperienza di acquisto dei clienti, permettendo l’acquisto online di tutti i piatti del menu e saltare così la cassa.

Nella prestigiosa Piazza Gae Aulenti sotto la torre Unicredit, il luogo più trendy di Milano e forse d’Europa, è forte l’esigenza di offrire un servizio “out of door” di acquisto in autonomia ai clienti.

Ca’Pelletti locanda Italia  si è affidata per questo a SaltaCassa® di FullOver (www.fullover.com), per mantenere lo stesso standard qualitativo, con una nuova esperienza di acquisto, nei tempi sempre più stringenti delle pause lavorative.

SaltaCassa® offre in modo semplice e sicuro un’esperienza di acquisto nuova, innovativa, rapida e perfettamente in linea con le esigenze del cliente, che ritrova sullo smartphone il menù completo di Ca’Pelletti locanda Italia.

Il Cliente può consultare ed acquistare una delle gustosissime offerte, per la colazione, la pausa pranzo o per la cena e può consumare o inviare e regalare (offrire) a chiunque, una delle proposte a menù, anche se non iscritto al servizio SaltaCassa®, ad esempio attraverso Whatsapp.

Il sistema brevettato da FullOver rilascia sullo smartphone un QR-Code che è la virtualizzazione dell’acquisto, il cliente lo fa leggere al totem SaltaCassa® all’ingresso del locale e qui viene stampata la ricevuta o scontrino in piena autonomia (grazie al sistema di stampanti fiscali EPSON FP81II).

Chi acquista in modalità SaltaCassa® (www.saltacassa.com) viene immediatamente accompagnato al tavolo dal receptionist, con priorità rispetto al resto della clientela, saltando le inevitabili attese nei momenti di punta e risparmiando così la perdita di tempo per il pagamento alla cassa.

I clienti registrati nel sistema SaltaCassa® potranno usufruire anche delle speciali offerte messe on line appositamente per loro, per consolidare e rafforzare un legame di sapori e gusto che solo la cucina Romagnola di Ca’Pelletti locanda Italia (http://www.saltacassa.com/DettaglioCompany?t=s&id=24) può offrire abbinata alla più elevata tecnologia disponibile sul mercato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FullOver S.r.l.
P.zza Gramsci, 3
48017 – Conselice (RA)
0545 036600 – 3482809300 – cassani@fullover.com
Exit mobile version