Esce nelle radio “Io”, il nuovo singolo del rapper Rames

Roma, 3 luglio 2018 – Dopo il successo del singolo “Movimenti e piani” che punta il dito contro un sistema fatto di speculazione, dalla politica alla finanza e anche alla discografia e dopo gli ottimi risultati del singolo “Domani” che pone l’attenzione sul futuro e sull’attualità, entrambi contenuti all’interno dell’Ep “Movimenti e piani”, il rapper piemontese Rames, all’anagrafe Alessio Strada, chiude questo percorso e fa uscire in tutte le radio ed i digital store, a partire dal 6 luglio prossimo, un altro straordinario brano dell’Ep, dal titolo “Io”.

Con questo nuovo singolo Rames si presenta per quello che è, cioè un rapper che affronta le tematiche cupe ma con la voglia di trovare una soluzione semplicemente pensando in positivo. Affrontare temi più cupi con positività è quindi la sfida lanciata dal brano con produzioni decise ma armoniose, più curate e movimentate.

Lo stile musicale di Rames è fatto di ritmiche coinvolgenti ed è consigliato a tutti coloro che si sentono spenti e hanno bisogno di energia, ma al tempo stesso portano a riflettere su quello che ogni giorno vediamo e viviamo mettendo in evidenza fatti di vita quotidiana che a volte sono condizionati dal pessimismo che ognuno di noi dovrebbe abbattere con la positività.

Chi è Rames

Alessio, in arte Rames, nasce nel 1986 a Chieri, alle porte di Torino, e si scopre fin da piccolo appassionato di musica, nel 1996 il decisivo incontro con l’hip hop. È subito amore. Rames scopre un mondo che lo appassiona. Nel 2002 esce “Zonastretta”, il primo album autoprodotto che contiene 11 canzoni, con svariati featurings, in cui Rames si affianca anche come Dj per lo scratch. Dopo numerosi live in giro per il Piemonte Rames scopre di avere ancora moltissimo da dire e si mette al lavoro per continuare a produrre nuove canzoni.

Ogni giorno scrive, e negli anni, barcamenandosi con gli impegni di un lavoro faticoso, riesce a trovare il tempo per dare vita al suo nuovo lavoro, Nel 2005 inizia le registrazioni del nuovo album e dopo serate e serate in studio arriva finalmente a giugno del 2006, l’album omonimo, “Rames”, che affronta tutti i lati di Alessio, anche i più nascosti ed intimistici, e la sua visione del mondo, della musica, e dei rapporti con gli altri che ogni giorno affrontiamo.

Senza mai fermarsi, lavorando alla distribuzione del disco, in rete e nei canali di distribuzione underground, con un migliaio di copie in giro e recensioni positive su riviste come Hip Hop Magazine e su webzine come Hiphopitaliano.com. Rames inizia a progettare un nuovo disco, che richiede un anno intenso di lavorazione. “Playrames” nasce dall’idea di separare il lato nero e il lato bianco dentro le creazioni del rapper, che dell’alternanza fra uno stile allegro e disimpegnato e uno stile cupo e introspettivo ha fatto una caratteristica peculiare.

Nel disco appare una visione più matura dei temi già noti, compresi morte e solitudine, ma anche dei lati più vitali e positivamente aggressivi che corrispondono pienamente al carattere di rames, e alla espressività tipica di questo genere musicale.

Affrontare i temi più cupi con positività è la sfida lanciata dall’album, con produzioni decise ma armoniose, più curate e movimentate. Rames viene intervistato, recensito e inserito nelle più importanti webzine hip hop italiane come: hip hop italiano, hiphoponestage, honiro, venendo anche trasmesso su Radio rai 1 segnalato da Giulio Tedeschi di Audiocoop Piemonte. Nel 2012 esce “Arriva arriva”: questo il titolo del nuovo singolo di Rames uscito su I-Tunes e sugli altri portali della musica distribuito da Primula record.

Una nuova, interessante proposta che unisce sonorità hip hop e pop, in un mix coinvolgente grazie soprattutto a un ritornello accattivante che subito cattura l’attenzione e che rimane in testa all’ascoltatore. Dal 2013 in poi Rames lavora all autopromozione portando il giro la sua musica, i suoi remix e il suo nome lavorando nel frattempo al suo nuovo lavoro Movimenti e piani.

Anche questo ultimo lavoro muove le attenzioni dei media che lo definiscono una web cam sulla realtà. Movimenti e piani porta Rames a essere trasmesso in radio e entrare nella classifica musicale italiana “Indie Music Like” e a scalare la classifica europea “Euro Indie Musichart” arrivando alla tredicesima posizione nelle top20.

Contatti social di Rames:

iTunes: https://goo.gl/LfKBxy

Google Play: https://goo.gl/CE22ua

Facebook: http:// https://www.facebook.com/playrames

YouTube: https://www.youtube.com/playrames

 

Musica: esce “Mi sono rotto”, dedicato a chi fatica a trovare il suo posto nel mondo

E’ finalmente in arrivo il singolo d’esordio del cantautore Ivan Audero.

Torino, 7 novembre 2017 – In attesa dell’uscita dell’album è in uscita  “Mi sono rotto”  il primo singolo del giovane cantautore vigonese Ivan Audero che sta finalmente per vedere la luce.

Il nuovo brano uscirà il 10 novembre in tutti i maggiori digital stores, primo estratto dall’album ‘Smiling Sadness‘ che uscirà il 15 dicembre prossimo.

Mi sono rotto” è l’ultimo arrivato tra i brani del disco, e parla del disagio esistenziale tipico di chi non riesce mai ad accontentarsi, di chi fatica a trovare il suo posto all’interno di questa società.

La realizzazione del brano vede la preziosa collaborazione di Eugenio Martina alla batteria, e di Luca Martinasso per la registrazione.

L’album ‘Smiling sadness’ conterrà 9 pezzi, 8 inediti e una cover del tanto amato Bob Dylan. Un lavoro prettamente acustico, diretto, senza fronzoli, con testi sia in italiano che in inglese.

L’album racconta una storia fatta di gioie e di dolori, di rassegnazione e di speranza, di amore e di rabbia, di orgoglio e di impotenza. Un mix di emozioni che ha contribuito a creare nell’autore questa sorridente tristezza, e che lo ha spinto a dare vita a questo lavoro.

Chi è Ivan Audero

Ivan Audero nasce a Pinerolo il 16 agosto 1985. Inizia la sua carriera di songwriter all’età di 16 anni nei Rough Brains, giovane gruppo hard rock pinerolese. Col tempo si avvicina sempre di più al mondo del cantautorato, e dal 2014 lavora alla realizzazione del suo primo album, Smiling Sadness, in uscita il 15 dicembre.

 

 

 

E’ online il videoclip di ‘Bambola di ceramica’ di Denise Misseri

Milano, 27 settembre 2017 – E’ online il videoclip di ‘Bambola di ceramica’ di Denise Misseri. Nel video, realizzato da Davide Comelli sul bellissimo sfondo del lago di Como, la maschera impenetrabile è associata all’elemento dell’acqua, anch’esso mutevole nella sua ingannevole trasparenza e in grado di deformare la realtà nascondendo ciò che cela al di sotto.

‘Bambola di ceramica’ è il terzo brano estratto dall’album “Frammenti” per l’etichetta discografica ‘Neverland Records’ e in vendita nei digital store e nei negozi di dischi

Bambola di ceramica parla dell’apparenza, la maschera splendida in grado di conferirci fascino e potere. Ma chi siamo in realtà dietro la maschera? Quanta fragilità stiamo nascondendo?” canta Denise.

Chi è Denise Misseri

La varesina Denise Misseri si avvicina alla musica come strumentista, studiando prima il violino e poi il pianoforte classico. Ma una volta scoperto il canto, lo sperimenta in tutte le sue forme: prima nelle rock band, poi in cori gospel (che talvolta dirige) e gruppi vocali a cappella (Coro GiovanileEuropeo) e ancora come corista di big-band soul-blues (i Distretto 51, il cantante americano Ronnie Jones, la giamaicana Judith Emeline), come vocalist di brani trip-hop (partecipa all’album dei milanesi The Grooming), e persino dance (per CrazyDeejay).

La sua “Voce di Perla Rosa” conquista tanti bambini nei cartoni animati Mermaid Melody e Kilari (Mediaset), ed è utilizzata per sigle TV e jingle pubblicitari. Si esibisce in programmi televisivi su canali Rai, Sky e AllMusic. Ma ancor prima di essere una professionista della voce, Denise è un’autrice votata alla ricerca dell’espressività, del massimo connubio fra musica e parola, che non si accontenta degli stilemi preconfezionati della musica di consumo ma si ostina a trattare il mezzo sonoro come una forma d’arte, in grado di evocare un palcoscenico di immagini e sensazioni.

E il suo primo album da cantautrice è firmato Neverland Records, etichetta con la quale collabora dal 2016. Il 27 maggio infatti è uscito in tutti i digital stores e fisicamente nei negozi di dischi partner dell’etichetta “Frammenti”, con edizioni musicali “Materiali Musicali”, dal quale sono nati i videoclip di “Insonnia” ed “Entanglement”.

Denise è entrata nella classifica Indie Music Like del MEI con il brano “Bambola di ceramica”, ottenendo un buon riscontro a livello radiofonico. Il 16 Settembre è uscito il videoclip del terzo singolo “Bambola di Ceramica” che vede la regia di Davide Comelli e la partecipazione di Samuel Levi.

 

LINK UTILI

ITUNES: https://itunes.apple.com/it/album/frammenti/id1207189819
> SPOTIFY: https://open.spotify.com/album/229Ti3TTXfHCoiPr69xcv0
>AMAZON: https://www.amazon.it/Frammenti-Denise-Misseri/…/ref=sr_1_2…
>GOOGLE PLAY MUSIC: https://play.google.com/…/m…/album/Denise_Misseri_Frammenti…

https://www.neverlandrecords.it/denise-misseri

https://www.facebook.com/denisemisseriEos

 

 

###

 

Contatti stampa:

Simona Cappelli
Ufficio stampa Neverland Records
Via Buozzi 26/8 Genova
Tel 320 8319269 – 340 4957836

email: neverlandrecords@libero.it

Esce Sway remix 2017, il nuovo singolo di Angelo Seretti

Udine, 22 agosto 2017 – È uscito ”Sway remix 2017”, il nuovo singolo del cantante friulano Angelo Seretti.
Il brano, già disponibile su tutti gli e-store, compreso il canale ufficiale di iTunes all’indirizzo https://itunes.apple.com/it/artist/angelo-seretti/id838984768, riprende un classico della musica swing ed è stato riarrangiato in chiave ”dance” dal DJ producer Pierluigi Cerin di Sensorama TV.
La registrazione della voce è invece stata curata da Master Studio di Massimo Passon.
Su You Tube pubblicato anche il video ufficiale del brano.
Seretti, che canta in 5 lingue, è stato in classifica radio nazionale per 2 anni di seguito, riuscendo anche ad entrare nelle classifiche radio di diverse emittenti in Europa.
Vanta numerose apparizioni televisive insieme a nomi importanti del panorama musicale internazionale quali Bobby Solo, Amedeo Minghi e I cugini di campagna.
Ha anche duettato con la star della italodisco, George Aaron, nella canzone ”Let it be me” che è stata trasmessa negli Stati Uniti e in Messico.
L’artista sta ora lavorando ad un album che sarà pubblicato nei prossimi mesi: si parla di una collaborazione con un famoso artista più volte vincitore di Sanremo, il cui nome non è dato ancora per certo.

A Genova la 27a ediz. di “Ridere d’Agosto…ma anche prima”

A Genova arriva la 27esima edizione della rassegna “Ridere d’Agosto…ma anche prima”, che quest’anno apre in musica….

Genova, 22 giugno 2017 – La rassegna di spettacoli estivi ideata dal Teatro Garage, “Ridere d’Agosto…ma anche prima“, è giunta  alla sua 27esima edizione, e si aprirà ufficialmente il 1 luglio per proseguire fino al 2 agosto.

L’apertura del 1 luglio sarà quest’anno affidata alla musica e in particolare a quella di 5 artisti dell’etichetta discografica genovese Neverland Records.

Sul palco allestito nel giardino dell’antica e prestigiosa Villa Imperiale  si susseguiranno I Trilli, Elisabetta Macchiavello, Alberto Di Bacco, Gianluca Benvenuti e Nicolò Pagliettini.

Il direttore artistico del Teatro Garage, Lorenzo Costa, presenterà inoltre il ricco calendario di spettacoli in programma e ci sarà la possibilità, in quella sede, di acquistare i biglietti per gli spettacoli della  rassegna a prezzo ridotto.

Il grande spettacolo concerto inizierà alle ore 21,00 e sarà presentato dallo speaker del genoa e noto attore e cabarettista Andrea Carretti e da Simona Cappelli, ufficio stampa della Neverland Records. Radio Arenzano sarà invece radio ufficiale dell’evento.

Il biglietto d’ingresso per questo appuntamento inaugurale avrà eccezionalmente il prezzo unico di 10 euro.

Tutte le modalità per acquistare i biglietti:

Le prevendite si effettuano presso ufficio Teatro Garage via casoni 5-3-b genova da lunedì a  giovedì ore 15,00 -18,00

I biglietti sono inoltre acquistabili nei seguenti punti vendita della città

Visit Genoa    via Garibaldi 12r – tel. 010 557 29 03

Pgp Viaggi e Vacanze, via Quinto, 100/R  Genova  tel  010.323.10.43

Big Appel Travel, Sestri Ponente via Ciro Menotti

Vendita online:  www.happyticket.it

Sarà infine possibile acquistare il biglietto direttamente presso la biglietteria di Villa imperiale il giorno stesso dello spettacolo, ovvero il  1 luglio, a partire dalle 20,00.

Prima dello spettacolo sarà possibile fare apericena presso il chiostro della villa, acquistando il biglietto integrato (cena più spettacolo) a 18 euro.

Neverland Records

Neverland Records è un’etichetta discografica indipendente nata a Genova nel 2012 per iniziativa del cantautore e produttore artistico genovese Luca Marci. Inizialmente orientata verso la musica pop, l’etichetta si è sviluppata ed è cresciuta allargando i suoi interessi a diversi generi musicali.

Link utili

http://www.teatrogarage.it/ridere-dagosto-2017-anticipazioni/

https://www.neverlandrecords.it/

https://www.facebook.com/search/top/?q=1%20luglio%20villa%20imperiale

ok Artisti

I TRILLI

Elisabetta Macchiavello

Gianluca Benvenuti

Alberto Di Bacco

Nicolò Pagliettini

 

 

###

 

Contatti stampa:

Simona Cappelli

Ufficio stampa Neverland Records

Via Buozzi 26/8 Genova

Tel 320 8319269 – 340 4957836

email : neverlandrecords@libero.it

Alberto Di Bacco, in tutti i digital store “L’altare dei Mondi”, il suo primo album

Genova, 19 maggio 2017 – Da sabato 20 maggio sarà disponibile in tutti i digital stores “L’altare dei mondi”,  l’album di esordio del giovane artista genovese Alberto Di Bacco, già annunciato dall’uscita dell’omonimo brano il 10 aprile.

L’intero album dalle sonorità pop fresche e moderne, composto da 9 tracce inedite è concepito e realizzato da Alberto Di Bacco con la preziosa collaborazione dell’autore e arrangiatore Andrea Vassalini.

“ I brani che compongono l’album parlano di vita sentimentale, indagano la relazione amorosa e il rapporto con l’amore in tutti i suoi aspetti. Si parla dell’innamoramento, dell’abbandono, della rassegnazione, della ricerca di un nuovo amore, insomma di tutti noi”, racconta Alberto

Questa la track list dell’”Altare dei mondi” prodotto dall’etichetta discografica genovese Neverland Records: Adesso/ Ancora una volta/ Il tempo/ Il viaggio/ L’altare dei mondi/ Libero/ Quello che ti manca/ Un’altra vita/ Vivrai per lui

Il disco fisico sarà disponibile nei negozi partner dell’etichetta dall’11 giugno e verrà presentato nella stessa data presso La Feltrinelli di Savona alle 18.30.

Piattaforme digitali sulle quali sarà disponibile l’album dal 20 maggio: Google Play, Amazon, Spotify iTunes.

Per saperne di più su Alberto Di Bacco consigliamo i link www.facebook.com/alberto.dibaccowww.facebook.com/Alberto-Di-Bacco-1027852050680399 e www.neverlandrecords.it/alberto-di-bacco.

Chi è Alberto Di Bacco:

Alberto Di Bacco, classe 1985 coltiva la passione per la musica fin da piccolo tra le mura domestiche, dove si diverte a fare anche il deejay. Tra le sue passioni c’è quella per il teatro e in età adolescenziale alterna  esperienze sul palco, nel musical ‘Forza venite gente’ con la compagnia amatoriale ’12 di tutto’ e nella ‘Vedova allegra’, ricoprendo il ruolo tenorile di Raoul de St-Brioche, partecipando – con la propria voce – alla nota marcia ‘E’ scabroso le donne studiar’. Volendo concorrere al Festival di Sanremo 2015, l’anno precedente partecipa ai corsi e alle selezioni di ‘Area Sanremo’, con il brano ‘Adesso’, scritto e arrangiato per lui dall’amico, compositore e produttore , Andrea Vassalini. Nonostante la mancata convocazione al festival, il brano viene molto apprezzato e riproposto in molte serate con amici. Andrea Vassalini scrive altri pezzi per Alberto che vanno a costituire il suo primo disco di inediti, in uscita nel mese di maggio per  etichetta genovese Neverland Records. Alberto ascolta musica a 360 gradi ma gli artisti ai quali fa maggiormente riferimento sono Francesco Renga e Marco Mengoni. La sua prima cover in assoluto è stata “Finalmente tu” di Fiorello. Alberto attualmente vive a Savona e  oltre a coltivare con impegno e costanza la sua passione per la musica, ricopre il ruolo da responsabile in una importante catena nel settore dell’elettronica.

Neverland Records

Neverland Records è un’etichetta discografica indipendente nata a Genova nel 2012 per iniziativa del cantautore e produttore artistico genovese Luca Marci. Inizialmente orientata verso la musica pop, l’etichetta si è sviluppata ed è cresciuta allargando i suoi interessi a diversi generi musicali.

 

 

 

 

 

###

 

Contatti stampa:

Simona Cappelli – ufficio stampa Neverland Records

Via Buozzi 26/8 Genova

Tel 320 8319269 – 340 4957836

email : neverlandrecords@libero.it

 

 

Esce “Feel The Fun”, il nuovo singolo di Maria Morelli che punta di nuovo ai primi posti delle chart

Dall’8 maggio esce in radio, su iTunes e sui principali digital store, “Feel the Fun” il nuovo singolo di Maria Morelli

Milano, 8 maggio 2017 – Esce oggi in Italia “Feel The Fun” il nuovo singolo di Maria Morelli, cantante italo-rumena ventiquattrenne, laureata in giurisprudenza, che ha debuttato discograficamente nel 2014 con l’album “The Way I Feel”, divenuto nel suo paese di adozione un bestseller, con la conquista dei primi posti delle chart nazionali.

Con questo singolo, che precede il nuovo album, Maria debutta anche come autrice (ha scritto infatti testo e musica) ed ha un team di produzione completamente rinnovato e coordinato da Valter Sacripanti (Nek, Loredana Bertè, Maurizio Fabrizio, Simone Cristicchi tra gli altri).

Un brano elettro-dance che punta decisamente all’airplay radiofonico, ma con una punta di raffinate citazioni anni ’70, specialmente nell’uso di alcuni suoni.

Maria ha un intenso calendario promozionale a supporto della nuova uscita, durante il quale si dividerà tra Italia e Romania, dove ormai è un personaggio pubblico con numerose apparizioni sulle principali reti nazionali.

I grandi amori musicali ai quali si ispira Maria sono Amy Winehouse, Skin, Adele ma anche alcune sue colleghe italiane come Emma e Giorgia, delle quali nelle sue serate esegue diversi brani. Un aspetto, questo, che certamente sarà sottlineato nelle prossime uscite.

Maria Morelli che, oltre all’italiano e al rumeno, parla correttamente altre tre lingue tra cui l’inglese e lo spagnolo, vede nell’Italia un banco di prova serio e impegnativo dal quale ricavare gli input necessari per costruire un repertorio davvero in linea con il main stream internazionale, senza per questo tradire la sue ascendenze italiane, alle quali si sente profondamente legata.

Chi è Maria Morelli

Maria Morelli nasce a Brasov in Transilvania il 19 gennaio del 1993 da papà italiano e madre rumena. Maria si è da poco laureata alla Facoltà di Diritto all’Università della Transilvania a Braso (RO).

All’età di 17 ani ha iniziato a prendere lezioni di canto a Brasov e quindi a Bucarest, partecipando quasi immediatamente a diversi concorsi nazionali e  internazionali, classificandosi sempre nelle primissime posizioni.

Dopo la pubblicazione del primo album lo scorso anno, ha svolto un’intensa attività promozionale partecipando a numerosi show televisivi sulle principali reti nazionali. Nello stesso periodo il suo album è entrato in classifica e il singolo “Never Can Say Goodbye” ha ottenuto un’ottima rotazione su radio locali e network.

 

 

###

Contatti stampa:

Press, radio, Tv Agency
DCOD Communication By GB Play
promoradio@dcodcommunication.it
promostampa@dcocommunication.it

 

Exit mobile version