Caffè: nasce Espresso Therapy, la startup del caffè monorigine

Bari, 28 maggio 2018 – Esplorare la ricchezza e la varietà di aromi che i caffè del mondo possono offrire, offrendoli in capsule compatibili. È questo l’obiettivo di Espresso Therapy, neonata startup artigianale di Alberobello che offre una selezione di caffè monorigine da diversi paesi del mondo in capsule compatibili Nespresso.

Questa giovane startup propone una selezione di capsule che consente di fare “il giro del mondo in un caffè” a partire dalla propria tavola.

In particolare, Espresso Therapy (www.espressotherapy.it) ha creato un pacchetto formato da 250 capsule monorigini che rappresentano alcuni tra i migliori Paesi produttori di caffè, e che permettono di gustare caffè della specie Arabica e robusta in modo selettivo

Le varietà delle capsule sono le seguenti:

• 50 Capsule monorigine da Cuba;
• 50 Capsule monorigine dall’India (qualità Kappi Royal);
• 50 Capsule monorigine dal Perù (qualità Arabica Lavata);
• 50 Capsule monorigine dal Camerun;
• 50 Capsule monorigine dall’Uganda;

Il caffè cubano ad esempio è caratterizzato da un gusto corposo e da un aroma intenso, che richiama il tabacco, il cacao, il caramello e la nocciola.

Le capsule indiane regaleranno in alternativa un gusto corposo e amabile, con accenni di cioccolato al latte e cereali tostati.

Il caffè peruviano, invece, sarà vellutato e corposo, con aroma davvero intenso e ricco, mentre il caffè proveniente dal Camerun ha un gusto singolare, che richiama il pane tostato.

Infine, le capsule della qualità proveniente dall’Uganda saranno soprattutto caratterizzate dalla corposità e dal gusto di nocciole tostate. Capsule che vengono confezionate in un astuccio ecologico e sono autoprotette, per mantenere intatto l’aroma e le fragranze descritte.

Luigi, coffee lover nonché coordinatore dell’attività, ha creduto nella sua voglia di proporre il caffè “single origin” sin dal 2009, quando è cominciato il suo percorso professionale, ed ora vuole coinvolgere i suoi clienti in una vera e propria “esperienza degustativa” dedicata ad una delle bevande più popolari in Italia e nel mondo.

Una startup, quella di Espresso Therapy, che dimostra come anche al Sud tanti giovani abbiano ancora voglia di fare impresa, di puntare su concetti e su prodotti innovativi e di eccellenza. Una piccola azienda appena nata ma già in espansione, che punta alla costante ricerca della qualità, da proporre ad una clientela variegata e in cerca di qualcosa di diverso e, allo stesso tempo, di tradizionale.

E da oggi chiunque desideri fare un viaggio nel mondo del caffè e scoprire gusti nuovi ed insoliti ha a disposizione la selezione unica dei caffè di Espresso Therapy.

Chi voglia saperne di più sulla startup del caffè è disponibile il sito internet www.espressotherapy.it.

 

 

 

 

###

 

Contatti stampa:

Espresso Therapy
Via Barsenta 79 n.c.

70011 Alberobello (Bari) Italy

+39 0804322356

info@espressotherapy.it
www.espressotherapy.it

Pagare con i Bitcoin, da oggi anche su Compribene.it e Caffenibes.it

Milano, 4 settembre 2017 – Anche in Italia i Bitcoin stanno prendendo sempre più piede e sono sempre di più gli shop online che stanno attivando il pagamento con la nuova moneta alternativa grazie ai costi azzerati, alla sicurezza ed al trasferimento immediato dei fondi.

Gli ultimi ad attivare i pagamenti con la nuova moneta in ordine di tempo sono i negozi online www.compribene.it e www.caffenibes.it in collaborazione con la società americana Bitpay.

“Abbiamo scelto l’azienda di riferimento nei pagamenti con i Bitcoin, ovvero la Bitpay, per garantire a tutti i nostri clienti alti standard di affidabilità e sicurezza per ogni transazione. Riteniamo che i Bitcoin sono una nuova promettente forma di pagamento, con molteplici vantaggi per i nostri clienti sia in termini di sicurezza che in termini di costi di commissione azzerati” commentano da Compribene.it.

“Effettuare un acquisto sui nostri siti con i Bitcoin è molto semplice e immediato con la possibilità di acquistare sia da pc che da tablet e smartphone per tutti gli utenti registrati” commentano ancora da Compribene.it.

Come funziona l’acquisto con i Bitcoin

Basta scegliere nel checkout l’opzione “Bitcoin”, e si potrà proseguire nella pagina in cui Bitpay chiederà di confermare la transazione con l’inserimento dei dati necessari per completare la transazione e pagare quanto ordinato, con un ordine minimo di 10 euro.

Cosa si può comprare con i Bitcoin

La scelta su come spendere i propri Bitcoin è vasta grazie al catalogo di Compribene.it che vanta 15.000 articoli di Bricolage, Ferramenta, Brico, Idraulica, Casalinghi, Zanzariere, Reti e Materassi, Colonne Doccia, Box doccia, Tapparelle,Climatizzatori, Stufe a legna, Stufe a pellet, Caldaie, Gazebi, Casette in legno, Erba Sintetica, Tosaerba, Decespugliatori, Arredo Giardino, Seggiolini, Seggioloni, Tapis Roulant, Cyclette, Droni ecc

Oltre gli articoli per la casa da oggi la possibilità di acquistare con i Bitcoin si allarga anche a Caffenibes.it su cui è possibile acquistare capsule di caffè compatibili con i principali sistemi attualmente in commercio, tutte rigorosamente Made in Italy, per gustare un caffè di qualità dall’aroma e sapore inconfondibili.

Tutte le transazioni sono sicure grazie allo standard di sicurezza SSL, il protocollo internazionale che garantisce la sicurezza assoluta durante le fasi di trasferimento dei dati.

Ulteriore garanzia di affidabilità è il fatto che entrambi gli shop sono associati all’AICEL che assicura il rispetto di tutte le normative vigenti nello stato italiano per quanto riguarda il commercio online, in modo da garantire a tutti un esperienza di acquisto sicura ed affidabile.

Bitcoin, la nuova moneta virtuale sempre più diffusa

Tag: bitcoin, moneta virtuale, monete virtuali, pagamenti bitcoin, pagare con i bitcoin, come spendere i bitcoin, negozi che accettano bitcoin

HOSThinking a design award

Torna il concorso internazionale promosso da Host – Fiera Milano e POLI.design, con il patrocinio di ADI, Associazione per il Disegno Industriale

 

Deadline application 30 marzo 2015

Deadline consegna progetti 30 aprile 2015

Totale premi: 7.000 euro e una mostra all’interno di HOST 2015

Bando e modalità di adesione su:

www.polidesign.net/hosthinking2015

www.host.fieramilano.it/hosthinking

 

Nell’ospitalità professionale contemporanea, riveste un ruolo crescente la progettualità intesa come capacità di coniugare innovazione tecnologica, funzionalità ed estetica, per creare prodotti e format che rispondano in modo efficace e coinvolgente alle richieste di un consumatore sempre più esigente e “design-aware”. E che da sempre trovano in Host – International Hospitality Exhibition, in fieramilano a Rho da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2015, il punto di riferimento dove le aziende di tutto il mondo presentano in anteprima le novità più all’avanguardia.

 

Da questo concetto e dalla riflessione sulla sua evoluzione, nelle pratiche e nei trend, riparte “HOSThinking, a design award”, nuova edizione del concorso internazionale bandito ancora una volta da HOST- Fiera Milano e POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, per premiare le migliori proposte in materia di nuovi format dell’ospitalità.

 

Dopo una prima edizione di successo, che ha visto 180 candidature, 71 progetti presentati e 18 proposte in mostra a HOST 2013, torna la sfida aperta a designer e professionisti di tutto il mondo che potranno presentare le proprie visioni innovative per un luogo dell’ospitalità professionale in ambito HO.RE.CA (Hotel, Restaurant, Catering) e Retail.

 

Nello specifico, il design concept dovrà proporre un servizio che coinvolga una nuova esperienza ed un accresciuto coinvolgimento dei consumatori, così come nuove modalità di fruizione, basandosi sui trend di evoluzione del consumo e presentando uno scenario completo e futuribile in termini di servizi, prodotti offerti, grafica, spazi, allestimenti etc. I concept dovranno saper coniugare servizio ed esperienza, prodotti offerti e spazio/contenitore in modo da proporre un progetto completo e coerente.

 

Tutti i partecipanti avranno tempo fino al 30 marzo 2015 per inviare la propria candidatura, personale o di gruppo; è fissata invece per il 30 aprile 2015 la deadline per la consegna dei progetti che dovranno essere in ogni caso inediti e sviluppati espressamente per il concorso.

 

Toccherà quindi ad una giura di esperti, composta da rappresentanti del mondo accademico, da professionisti del settore ed esperti in materia di ospitalità, individuare una rosa di massimo 15 proposte che si saranno distinte per qualità e attinenza all’iniziativa. Ciascun progettista selezionato produrrà a questo punto un modello in scala del proprio progetto e le relative tavole di presentazione che saranno messi in mostra in un’area dedicata all’interno di HOST 2015, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, leader mondiale nel settore Ho.Re.Ca e Retail, in programma a Fiera Milano, Rho, da venerdì 23 a martedì 27 ottobre 2015.

Proprio nell’ambito di HOST 2015, un evento ad hoc sarà dedicato alla proclamazione dei 3 finalisti e della proposta vincente.

 

Il monte premi complessivo, di 7.000 Euro, sarà così ripartito:

1° premio            4.000 €

2° premio            2.000 €

3° premio            1000 €

 

Per maggiori dettagli sulle modalità di partecipazione e per presentare la propria domanda di partecipazione, designer sia italiani sia stranieri potranno consultare il bando disponibile ai siti: www.host.fieramilano.it/hosthinking e www.polidesign.net/hosthinking

 

HOST 2015

Da 38 edizioni Host, il Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, è leader mondiale riconosciuto per l’innovazione nel settore Ho.Re.Ca. e Retail, tanto nelle tecnologie quanto nei nuovi format e nei trend di consumo, dove 1.600 aziende incontrano 1.500 hosted buyer profilati e 125mila operatori professionali. Alla prossima edizione, a fieramilano a Rho da venerdì 18 a martedì 22 ottobre 2013, le rinnovate aree Arredo e Tavola presenteranno insieme i produttori top di arredo, complementi e tableware. Arredo e Tavola coniugherà l’innovatività di tecniche e materiali con il design, proponendo layout completi, pronti per diventare idee-progetto subito attuabili per i professionisti dell’ospitalità.

 

POLI.design

Tradizione e innovazione, qualità e capacità di collegamento con il mondo professionale sono i capisaldi che fanno di POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, una fra le realtà di riferimento a livello internazionale per la formazione post laurea. Insieme alla Scuola del Design e al Dipartimento di Design, POLI.design fa parte del prestigioso Sistema Design del Politecnico di Milano, istituzione universitaria di riconosciuta eccellenza che riunisce attorno a sé un polo di ricerca e formazione unico nel suo genere.

La relazione diretta con il mondo professionale è garantita dalla componente associativa. Fanno infatti parte del Consorzio le più importanti associazioni di professioni del progetto: ADI Associazione per il Disegno Industriale, AIAP Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva, AIMAT Associazione Italiana d’Ingegneria dei Materiali, AIPI Associazione Italiana Progettisti d’Interni. POLI.design fa inoltre parte di BEDA, Bureau of European Design Associations.

 

HOSThinking

a design award

Concorso internazionale rivolto a designer e progettisti italiani e stranieri.

Promosso da Host – Fiera Milano e POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano, con il patrocinio di ADI, Associazione italiana per il Disegno Industriale.

Deadline application: 30 Marzo 2015

Deadline consegna progetti: 30 aprile 2015

Totale premi: 7.000 euro e una mostra all’interno di Host 2015

Bando e modalità di adesione su www.host.fieramilano.it/hosthinking e www.polidesign.net/hosthinking

Contacts: competitions@polidesign.net

 

Press Contacts:

Ufficio Stampa Fiera Milano

Simone Zavettieri

tel. 02 4997.7457 e-mail simone.zavettieri@fieramilano.it

 

Ufficio Comunicazione POLI.design: Valeria Valdonio

Mail: Comunicazione@POLIdesign.net,  T  +39 02 2399 7201

www.polidesign.net

Da oggi è disponibile una guida acquisti di caffè online

Da oggi anche tu potrai acquistare le cialde o le capsule compatibili ideali per la tua macchina da caffè. Come è possibile? Ti basterà visitare il nuovo sito della DER Service e ti troverai a disposizione una piattaforma facile da navigare e completa in ogni suo dettaglio. Soprattutto avrai a disposizione una sezione interamente dedicata alla guida agli acquisti. Al suo interno troverai le schede delle principali macchine da caffè oggi in commercio e tutte le cialde, capsule compatibili che potrai acquistare. Non sarai solo nella scelta perchè lo staff della DER Service ti mostrerà quello che puoi acquistare e ti garantirà fin da subito il corretto funzionamento nella tua macchina da caffè. Il caffè compatibile è oramai una realtà ed un’ottima alternativa sia sotto il profilo della qualità che del prezzo online. Trovare un riferimento di fiducia è comunque la cosa più importante e DER Service rappresenta senza dubbio la soluzione migliore online.

Exit mobile version