È Uscito “Il Manuale dell’Artista”, il Primo Vademecum Gratuito per Aiutare gli Artisti nella Professione

È disponibile gratuitamente in formato ebook e cartaceo in tutta Italia “Il Manuale dell’Artista”, il primo vademecum dedicato agli artisti dello spettacolo, strumento necessario per potersi muovere tra le maglie burocratiche del settore.

Roma, 15 aprile 2016 – Nel settore dello spettacolo ci sono aspetti che esulano dalla parte artistica finendo in quella, molto più noiosa, che è la parte burocratica. In internet circolano tante notizie che dicono tutto e il contrario di tutto e negli anni questo ha creato, e continua a creare, grande confusione per la disperazione degli artisti che non sanno più a chi credere e come comportarsi.

Alla soluzione di questo problema è finalizzata la nuova iniziativa promossa da Esibirsi soc. coop. che ha appena pubblicato “Il Manuale dell’Artistaper Musicisti, Attori, Band, Animatori, Dj, Presentatori, Prestigiatori, Vocalist….”
Scritto da Giuliano Biasin, co-fondatore e attuale vice presidente della Cooperativa Esibirsi, si tratta di un manuale d’informazione fatto su misura per gli artisti.

Una pubblicazione nella quale si possono trovare, concentrate in 24 facciate compreso copertina, tutte le informazioni riguardanti il tema “esibirsi in regola” spiegate in modo semplice, chiaro ed intuitivo (anche sotto l’aspetto grafico in modo tale che le informazioni vengano adeguatamente recepite da chi legge.
Utile non solo agli artisti, ma anche ai gestori di locali che ospitano attività di spettacolo e organizzatori di eventi visto che la maggior parte delle responsabilità e eventuali sanzioni, in caso di controlli, ricadono su di loro.

Nella seconda parte il manuale presenta alcuni consigli e suggerimenti circa la promozione della propria attività artistica e su come proporsi a locali e organizzatori.

L’autore del manuale, Giuliano, dichiara: “Fin da quando abbiamo avviato la cooperativa nel 2002, abbiamo fatto dell’informare la nostra principale mission. In particolare negli ultimi anni abbiamo intensificato il nostro operato in tal senso con workshop gratuiti, consulenze, un blog di informazione, campagne social aventi ad oggetto post informativi. Questo nostro manuale è un ulteriore strumento finalizzato a formare ed informare, facendo chiarezza in un settore dove c’è da sempre tanta confusione”.

Il Manuale dell’Artista è scaricabile gratuitamente al link www.ilmanualedellartista.it, è altresì disponibile gratuitamente in forma cartacea in alcuni negozi di strumenti musicali che espongono l’apposita locandina. In alternativa è possibile riceverlo al termine dei vari workshop organizzati da Esibirsi, o lo si può richiedere allo stand Esibirsi presente in diversi eventi durante l’anno in giro per l’Italia.

Chi volesse ricevere direttamente a casa la copia cartacea, con il solo costo della spedizione potrà richiederlo a info@esibirsi.it.

 

###

 

Interviste e contatti:

 

ufficiostampa@esibirsi.it

 

Scarica gratis il manuale per musicisti, attori, band, animatori, dj, presentatori, prestigiatori e vocalist

Come animare un locale con cabaret e cabarettisti

L’animazione di un locale può rappresentare la chiave di svolta per il successo del locale stesso. Una buona animazione che sia in grado di attrarre clienti, infatti, contribuisce a dare valore aggiunto a quello che è il core dell’attività (ristorante, hotel) generando un meccanismo virtuoso, basato sul passaparola, grazie al quale un cliente non va nel locale in questione solo per il buon menu ma anche per quelle che sono le attività di animazione di contorno.

Il modo più tradizionale per animare un locale è rappresentato dal ricorso al cabaret e ai cabarettisti. E’ infatti facilmente intuibile che un cliente che si reca a cenare in un certo posto, abbia senza dubbio piacere nel vedere la sua serata allietata da risate, battute e soprattutto coinvolgimento nello spettacolo. Attraverso l’animazione di un locale mediante il cabaret e i cabarettisti, il semplice uscire a cena fuori tende a diventare una esperienza più complessa e, per certi versi, indimenticabile.

Ma come deve fare il titolare di un albergo o di un ristorante di Bergamo per animare con il cabaret il suo locale? Le strade a disposizione sono essenzialmente due: si può ricorrere all’assunzione diretta di cabarettisti oppure si può scegliere di affidare la propria animazione ad dei professionisti del settore comunque esterni al locale stesso. Una soluzione di questo secondo tipo, specie in una città come Bergamo, presenta degli indiscutibili vantaggi. In primo luogo, infatti, il titolare del locale scegliendo dei professionisti dell’animazione con cabaret esterni alla sua attività, può senza dubbio risparmiare rispetto alla classica soluzione interna, magari scegliendo di proporre gli spettacoli solo in coincidenza di determinate serate particolari. In secondo luogo, l’animazione del locale con i professionisti del cabaret a Bergamo significa anche possibilità di scegliere spettacoli su misura a secondo della tipologia della serata. Per sapere come animare un locale con cabaret e cabarettisti raggiungi il sito aziendale.

Exit mobile version