Va a Piero Armenti il Premio per l’Audiovisivo del Penisola Sorrentina

Sorrento e New York unite dal Premio Penisola Sorrentina. Un ponte culturale tra Italia e America.

Sorrento-New York, 12 luglio 2023 – Piero Armenti si aggiudica l’edizione 2023 del riconoscimento internazionale nella categoria “Audiovisivo, turismo e innovazione” per il progetto: “Il mio viaggio a New York”

Al giornalista e scrittore, tour operator e urban explorer, verrà assegnato il 28esimo Premio Penisola Sorrentina per il progetto: “Il mio viaggio a New York”, docureality per Mediaset Infinity a partire da settembre. La consegna del riconoscimento a fine ottobre a Sorrento da parte del Sindaco di Sorrento Massimo Coppola, del direttore artistico del Premio Penisola Sorrentina Mario Esposito e di uno dei membri del board, Pier Paolo Mocci.

Il fascino inedito e la bellezza straordinaria della Grande Mela; una narrazione partita dai social con milioni di follower, che si fa stile emulato ma al tempo stesso unico, si appresta a diventare, a settembre prossimo, un docureality per Mediaset Infinity.

Il turismo, l’audiovisivo, l’innovazione. Sono questi gli elementi chiave su cui poggia l’assegnazione del Premio “Penisola Sorrentina” 2023 diretto da Mario Esposito all’urban explorer ed influencer Piero Armenti per il progetto: “Il mio viaggio a New York”. Il riconoscimento internazionale giunge alla 28esima edizione ed è promosso dall’Amministrazione comunale di Sorrento, con la collaborazione della Direzione generale cinema ed audiovisivo del Mic e della Film Commission Regione Campania.

“Piero Armenti costruisce un osservatorio assolutamente nuovo, con gli occhi della ragione e della passione, in cui è possibile scorgere la vera natura, l’essenza, la smisurata possibilità di sviluppo e di progresso non solo della città più desiderata del mondo, ma anche della geografia interiore dei suoi viaggiatori e dei suoi abitanti. Il suo progetto innovativo declina ora anche il linguaggio audiovisivo. È un’autentica finestra sul mondo, che diventa esempio di fiducia nei sogni e in quella New York nuova e diversa, che Armenti aiuta a conoscere ed esprimersi”.

Così recita la motivazione del premio, che sarà consegnato al noto influencer, nel corso di una cerimonia ufficiale di investitura in programma a Sorrento il 28 ottobre prossimo.

Armenti è giornalista ed autore di libri di successo pubblicati per Mondadori, l’ultimo appena uscito “New York metro per metro”, dedicati alla città più celebre degli Stati Uniti e del mondo intero.

“È un grande onore ricevere un premio così prestigioso, legato ad una perla del Tirreno, come Sorrento, luogo che gli americani adorano, meta ideale per ogni viaggiatore che cerca la meraviglia e la contemplazione. Ogni volta che dico agli americani che vivo a New York, si chiedono come sia possibile, quando da italiano potrei vivere in posti incantevoli come Sorrento, ma per me è incantevole il caos di New York, rispondo io. Sono felice di rappresentare questo punto d’incontro tra l’Italia e l’America, due paesi che si amano e che sono molto legati al cinema e alle arti”, ha detto Piero Armenti.

 

Informazioni su Mario Esposito 312 articoli
Giornalista free lance