Terme Catez, la meta ideale per Natale e Capodanno a due passi dalle capitali Lubiana e Zagabria

Il complesso termale di Terme Catez è una vera e propria oasi di benessere tra le capitali Lubiana e Zagabria, location ideale per organizzare le proprie vacanze invernali in occasione delle festività di Natale e Capodanno. Famiglie, coppie ed appassionati camperisti possono trovare la proposta di vacanza più adatta alle proprie esigenze grazie a speciali pacchetti che non dimenticano mai l’aspetto relax e benessere.

La scelta della meta ideale dove passare le festività di Natale e Capodanno non è mai facile perché bisogna saper individuare una location che risponda alle diverse esigenze dei nostri compagni di viaggio.
Anche quest’anno Terme Catez, il più grande polo termale della Slovenia con oltre 12 mila mq di superfici acquatiche, vuole semplificare la decisione ai suoi ospiti proponendo loro degli speciali pacchetti da consumare sia presso i tre alberghi del centro, sia all’interno del campeggio annesso.
Della durata di due o tre giorni, i pacchetti per le festività invernali presso gli alberghi Terme****, Toplice**** e Catez*** uniscono al trattamento di mezza pensione e ai pranzi o cene di rito l’entrata gratuita alla Riviera Termale Invernale, un mondo acquatico ricco di attrazioni che si sviluppa su oltre 2.300 mq. Al suo interno sono custodite attrazioni per tutti i componenti della famiglia: i bambini e i giovani possono divertirsi con i giochi acquatici (toboggan trampolino o kamikaze, toboggan black hole con effetti luminosi, castello dei pirati, etc.) mentre gli adulti hanno a loro disposizione vasche jacuzzi, cascate e letti massaggiatori.
Dalla Riviera Termale Invernale è possibile accedere al Parco Saune che, su una superficie di 1.500 mq, accoglie 8 diverse saune tra cui scegliere (sauna cristallina, sauna vapore, sauna estrema, sauna indiana all’aperto, sauna salina, sauna a raggi infrarossi, aromasauna finlandese, sauna acquaviva), piscine rinfrescanti e relax e solarium abbronzanti. Anche chi sceglie il pernottamento in campeggio potrà godere del relax termale e scegliere liberamente la durata del proprio soggiorno, da trascorrere in camper o presso gli appartamenti classic, superior e lusso.
Tra le novità 2014 che gli ospiti potranno trovare presso il polo termale c’è la pista di pattinaggio di 600 mq che Terme Catez apre a grandi e piccini a partire dal 6 dicembre, ogni giorno fino alle ore 22.00. Un’attrazione tipicamente natalizia realizzata nei pressi della pasticceria artigianale Urska che per il periodo si specializza nella produzione di gustosi dolci della tradizione.
Ciò che rende ancora più allettante la vacanza a Catez è la vicinanza del centro termale alle capitali europee Lubiana e Zagabria, raggiungibili comodamente in macchina tramite l’autostrada A2. Sarà così possibile passare un piacevole pomeriggio visitando i mercatini natalizi e le principali attrazioni delle città, ricche di spunti artistici e storici.

Tutti i pacchetti offerti da Terme Catez per Natale e Capodanno sono consultabili al seguente link: http://www.terme-catez.si/it/catez/sistemazione/listino-prezzi-sistemazione-166/

Terme Catez
Nate nel 1925, data della fondazione del primo hotel del complesso, oggi con circa 12.000 m2 di sole superfici acquatiche le Terme Catez d.d. sono il più grande e rinomato complesso termale d’Europa, grazie anche al più esteso centro di cura termale naturale dotato di ambulatori specialistici di fisiatria, ortopedia, neurochirurgia e reumatologia. Oltre al polo centrale con sede a Catez, cittadina a 180 km dall’Italia, la società gestisce strutture anche nelle cittadine slovene di Mokrice, Portorose e Capodistria per garantire un’offerta completa che si compone di: programmi sanitari, trattamenti benessere, proposte sportive e ricreative per tutte le età (parco acquatico, golf, casinò), numerose possibilità di soggiorno (hotel, campeggio, appartamenti, castello, villaggio indiano, palafitte), servizi di ristorazione e congressuali. Curata da uno staff di 420 dipendenti, la variegata proposta turistica di Terme ?atež attira turisti internazionali e, facendo riferimento all’Europa, l’Italia rappresenta il primo mercato estero. Con circa 700 mila pernottamenti registrati nel 2013, che equivalgono al 7% relativamente a tutta la Slovenia, Terme Catez ha coperto un quarto degli ingressi totali rilevati dall’Associazione Terme Slovene, realtà di cui fa parte insieme ad altri 14 centri.
Per ulteriori info:

BLU WOM
www.bluwom.com | Udine – Milano Tel. 0432 886638
Resp.Ufficio stampa: Laura Elia laura.elia@bluwom.com

Exit mobile version