Il Teatro Eliseo aderisce al Premio Penisola Sorrentina

0

Il prestigiso Teatro romano di via Nazionale diretto da Luca Barbareschi tra i partner del premio “Penisola Sorrentina”.

Roma, 8 luglio 2019 – Si rinnova la collaborazione con il Teatro Eliseo di Roma per il Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”, riconoscimento di alta cultura patrocinato dal Parlamento Europeo e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ad ottobre prossimo nel foyer dello storico teatro di Via Nazionale, dove in oltre cento anni sono passati i più grandi dello spettacolo, da Eduardo De Filippo alla Magnani, da Monica Vitti a Vittorio Gassman, saranno proclamati i vincitori della XXIV edizione che vede il direttore artistico dell’Eliseo, Luca Barbareschi, presidente della sezione del riconoscimento dedicata a teatro ed audiovisivi.

“Sosteniamo le tradizioni perché le tradizioni poi si sostengano. È il detto vittoriano su cui è costruito il Premio Penisola Sorrentina. È un premio che ha una sua istituzionalità e una grande serietà”, afferma Barbareschi. “In un momento così difficile come il nostro in cui si tende a sdrammatizzare, io sono un vecchio che crede nelle istituzioni, avendole anche frequentate, auspicando un profondo investimento nella cultura”, conclude l’attore e produttore cinematografico.

Il Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito” annovera nel palmares nomi illustri della cultura e dello spettacolo: dal Presidente Emerito della Repubblica Francesco Cossiga ai Premi Oscar Fred Murray Abraham e Nicola Piovani; dai conduttori Pippo Baudo e Giancarlo Magalli agli attori Giancarlo Giannini, Paolo Ruffini, Lando Buzzanca, Lino Banfi; dai giornalisti Alessandro Sallusti, Mario Giordano e Antonello Piroso a cantautori celebri come Eugenio Finardi e Ron.

L’organizzazione e la produzione esecutiva del grande evento sono coordinate da Mario Esposito con il patrocinio del Comune di Piano di Sorrento e dell’Assessorato al turismo della Regione Campania.

 

LUCA BARBARESCHI

Share.

About Author

Giornalista free lance

Comments are closed.