Made in Italy: al via ITALIANspaceWISE, per promuovere il design e le imprese italiane nel mondo

0

Italian Design Day 2020 e la risposta digitale di ITALIANspaceWISE, per rilanciare il design italiano

Londra, 5 novembre 2020 – Il Covid-9 ha danneggiato immensamente la nostra amata Italia. Da qui l’idea di dar vita a ITALIANspaceWISE, nato durante il lockdown tra Cambridge, Londra e l’Italia, quando  Margherita Nelder-Haynes, architetto italo britannico, e alcuni collaboratori, tra cui Alessandro Sannini, Ceo presso Twin Advisors & Partners e Limited e advisor di diversi operatori d’investimento internazionale, sviluppano un progetto editoriale incentrato sul design italiano.

L’obiettivo è quello di riproporre icone di design, immagini, prodotti, trend e notizie di rilievo legate al Made in Italy su varie piattaforme social e su “Quaderno”, il giornale digitale di ITALIANspaceWISE.

“Questo è il mio modesto supporto nel tentativo di aiutare a promuovere le piccole, medie e grandi imprese e gli artigiani, che producono i tesori del Made in Italy, con la speranza di rilanciare l’economia italiana dopo il Covid-19 in modo leggero ma significativo e di impatto. L’idea è di combinare creatività, artigianalità e innovazione e rilanciare il design italiano a livello globale”, commenta l’architetto italo-britannico.

La speranza di Margherita e del team di ITALIANspaceWISE è di espandere ulteriormente questa piattaforma e offrire sostegno concreto alle aziende italiane sia dal punto di vista commerciale, sia dal punto di vista finanziario.

“Il settore del design italiano è una delle eccellenze dell’Italia a livello globale. Con la piattaforma ITALIANspaceWISE miriamo a creare uno spazio di promozione e di assistenza alla crescita interna ed esterna, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Stiamo studiando anche una serie di strumenti che possano misurare le aziende italiane a livello quantitativo e che le rendano più attraenti per clienti e investitori a livello globale, esaltando gli asset intangibili e la sostenibilità”, racconta Alessandro Sannini.

Molte sono le idee e proposte, soprattutto incentrate sull‘applicazione di technology e digital communications per rivalutare l’offerta globale.

Il riscontro ad oggi è molto positivo e ITALIANspaceWISE ha già ricevuto molto sostegno e consenso, il che significa tanto per la nostra comunità di designer, architetti, aziende ed artigiani.

Riguardo Margherita Cesca Nelder Haynes e Alessandro Sannini

Margherita Cesca Nelder-Haynes, fondatrice di ITALIANspaceWISE, è un architetto italo-britannico, expat da oltre 16 anni. Attualmente lavora per un importante studio di architettura a Cambridge, nel Regno Unito. Laureata nel 2005 allo IUAV di Venezia, ha frequentato l’UdeM di Montreal, Canada prima di trasferirsi a New York ,dove ha lavorato per diversi clienti tra cui Versace ed Etro. Margherita ha seguito vari corsi di studio focalizzati sul’entrepreneurship, business awareness e management presso The University of Cambridge e Judge Business School, oltre a studi focalizzati sull’innovation, sustainabile design e circular economy.

Alessandro Sannini è fondatore nel 2014 di Twin Advisors&Partners Limited, boutique di advisory finanziaria. Ha lavorato per diversi operatori internazionali diventando dal 2013 uno dei riferimenti per quanto riguarda il mercato dei corporate bond italiani. Ha al suo attivo diverse startup e diverse operazioni di capital market. E’ stato consulente della Fondazione E.Amaldi di Agenzia Spaziale Italiana. E’ guest speaker in diverse università Italiane ed è curatore del blog “La Nota”, sul giornale online Linkiesta.

 

Linkedin: www.linkedin.com/company/italianspacewise

Instagram: www.instagram.com/italianspacewise?igshid=xt3evyeima3e

Quaderno: www.issuu.com/italianspacewise_quaderno

 

 

Margherita Cesca Nelder-Haynes

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.