Arte: al via ad Aosta l’esposizione di Cesare Catania, fino al 15 marzo

0

Aosta, 9 marzo 2020 – Grande successo per la nuova mostra di Cesare Catania inaugurata lo scorso venerdì 28 febbraio ad Aosta. Cinque in totale i capolavori in esposizione fino al 15 marzo nello spazio espositivo Finaosta, la galleria d’arte di proprietà della finanziaria regionale della regione autonoma della Valle D’Aosta che ha lo scopo principale di favorire lo sviluppo socio-economico del territorio, tra cui anche arte e cultura.

Due le sculture di arte contemporanea dell’artista italiano, intitolate “La Bocca dell’Etna”(B e C Version – 2017), già esposte in passato tra gli altri anche al Museo della Villa Reale di Monza sotto la supervisione del direttore Piero Addis e nel Principato di Monaco.

Si tratta di due sculture realizzate in acciaio, silicone e acrilico, che dal 28 febbraio sono visibili dalle vetrine di Via Festaz oltre che visitando la mostra all’interno degli spazi espositivi.

“Nel momento stesso in cui ho immaginato queste sculture, ancor prima di progettarle e quindi di realizzarle, mi sono accorto che ispirazione artistica e gusto estetico si stavano fondendo tutti insieme, in un solo oggetto … in quel momento la bocca del vulcano stava diventando il pretesto per sintetizzare in una singola opera d’arte sia l’amore per la geometria che l’attrazione per l’irrazionale e per l’asimmetria…” così spiega Catania, riferendosi al dittico esposto.

A queste due sculture si aggiunge un quadro tridimensionale, realizzato con la stessa tecnica delle precedenti sculture, mescolando cioè tra loro silicone e acrilico (in questo caso con tonalità gialle e nere), dando vita ad un quadro che esce letteralmente dalla tela. Una versione rivisitata di una precedente opera denominata “Il Taglio” (2017), altro quadro tridimensionale in cui l’artista ha voluto approfondire la forza sintetica che può rappresentare un singolo tratto su una tela.

Continua la mostra con una stampa a tiratura limitata e ritoccata a mano dall’artista, dal titolo “Donna con Libro”, stampa il cui valore di aggiudicazione all’ultima battuta d’asta di fine ottobre 2019 è stato superiore a 15.000 euro. Questa battuta conferma il trend positivo e di forte ascesa delle quotazioni dell’artista italiano nonché nel ranking internazionale degli artisti secondo Artfacts, una delle più autorevoli fonti utilizzate dagli esperti di valutazione di opere d’arte.

Infine in esposizione un capolavoro di arte contemporanea: “Trois Hommes”, arazzo olio su tela alto più di due metri e mezzo, dipinto a spatola e ritoccato a tampone. Si tratta di un’opera che unisce tra loro arte e scienza, informale e cubismo, simmetria e immaginazione.

“Questa è una delle opere d’arte che meglio mi rappresenta. Arte e scienza sembrano sospese a mezz’aria, in un perfetto equilibrio cromatico e morfologico”, continua l’artista.

In questa tela spatolata ad olio Cesare Catania rappresenta quelli che per lui sono i capisaldi della scienza antica e moderna, le figure che secondo la visione dell’artista hanno cambiato il mondo in cui viviamo: Pitagora, Avogadro e Heisenberg.

“I tre personaggi volteggiano nella tela come se appartenessero allo stesso momento storico. I numeri che volano nel loro universo rappresentano le costanti numeriche che li hanno resi celebri e che hanno modificato in maniera radicale il pensiero scientifico e quindi indirettamente il nostro approccio alla realtà…”, conclude Cesare Catania.

L’arazzo è già stato esposto in luoghi prestigiosi tra i quali anche al Palazzo Serbelloni di Milano.

La curatela della mostra è stata affidata all’architetto Claudia Mantelli, curatore che tra le altre ha già organizzato in passato nella stessa location la mostra collettiva intitolata “Seductions”, e che ha recentemente seguito la mostra intitolata “Le Verità Nascoste” presso la galleria Pisacane Arte di Milano.

Curatore che sta anche sviluppando il progetto artistico intitolato “The Dreamers”, un percorso che racchiude una collettiva presso gli stessi spazi espositivi della Finaosta nonché la personale di Cesare Catania appena descritta.

La mostra di Cesare Catania è stata inaugurata venerdì 28 febbraio e rimarrà aperta al pubblico gratuitamente fino al 15 marzo nei seguenti orari: da martedì a sabato ore 10-12 e 15-19; domenica ore 15:30-18:45.

Foto della Mostra e delle Opere d’Arte sono disponibili su www.cesarecatania.eu/arte-aosta-2020.

 

Cesare Catania, artist

 

 

###

 

Contacts:
Press Office
Cesare Catania ART
ingenuity works – paintings – sculptures
Art Gallery: Via Del Progresso 16 – 20125 – Milan (IT) web: https://cesarecatania.eu
mail: press[at]cesarecatania.eu

IG: @art_cesarecatania

 

Share.

About Author

Comments are closed.