A Imperia c’è Olioliva con Girogusto e Aperti per l’occasione

Imperia. Tre giorni per festeggiare l’olio nuovo a Imperia. Un’occasione anche per assaporare i menù degustazioni creati appositamente per “Girogusto a Olioliva”. Un viaggio tra i veri sapori della gastronomia locale proposto da Confcommercio, Cia e Confartigianato e che vedrà la partecipazione 25 ristoranti che hanno aderito all’iniziativa dedicata alla festa dell’olio nuovo dal 14 al 16 novembre. E da quest’anno il “Girogusto a Olioliva” lancia anche una interessante novità tecnologica: un’applicazione completamente gratuita per tablet e smartphone che permette di prenotare direttamente un posto a tavola e non farsi sfuggire una delle tante tappe gastronomiche promosse nella tre giorni di Olioliva. La web app Restaurant Booking per la prima volta sbarca anche alla festa dell’olio nuovo. Nel corso della tre giorni di Olioliva verrà anche allestito un “infopoint” presso lo stand della Confcommercio dove i visitatori potranno ottenere tutte le informazioni e l’assistenza tecnica per utilizzare la “risto-app” in modo corretto e non perdersi neppure un piatto. Questi i ristoranti che hanno aderito a Girogusto: a Porto Maurizio – La Virata, La Ruota dal 1979, Sognatori-The Dreamers, Laver, La Libecciata, Hobo’s, Aqua Marina. A Oneglia – Fontana Rosa, Salvo Cacciatori, Infinity, Dalla Padella alla Brace, La Patria, Il Melograno, Agrodolce, Sin Lounge Bar & Restaurant, Mediterraneo, Laboratorio, Matamà, La Piazzetta, Pane e Vino, Bacicadda, Chez Braccioforte, C’est Si Bon, Sogni d’Estate, La Scialuppa. L’altra grande novità è che durante la tre giorni di “Olioliva-Festa dell’Olio Nuovo” sarà possibile fare acquisti no-stop anche durante l’ora di pranzo con l’iniziativa “Aperti per l’occasione”. I negozianti che aderiscono all’iniziativa, e che saranno riconoscibili dall’adesivo identificativo della campagna, distribuiranno in omaggio ai loro clienti dei buoni “multi-sconto” che potranno essere utilizzati per avere una focaccia in omaggio, per degustare un gelato all’olio al prezzo di 1 euro presso gli esercizi che aderiscono all’iniziativa e per essere spesi negli stand aderenti. L’intento è quello di presentare una città, da venerdì a domenica, totalmente coinvolta nella manifestazione e che offre ai visitatori un’occasione in più per degustare i prodotti tipici della nostra zona. L’iniziativa varata da Confcommercio, Cia e Confartigianato della provincia di Imperia può contare sulla partecipazione di più di 80 negozi e diversi espositori oltre alle gelaterie e alle panetterie dove presentare i buoni sconto.