Grande attesa per il film “Bomba libera tutti!” in uscita il 20 aprile 2016

0

Grande curiosità ed attesa per il film con un cast di attori italiani di primo piano, “Bomba libera tutti!”, in uscita il 20 aprile 2016 con la prima programmazione sul grande schermo al Nuovo Teatro Pacini di Fucecchio (Firenze). In contemporanea l’uscita in tutta Italia del libro “1 dei tanti” a firma di Sauro Benvenuti 

Roma, 29 marzo 2016 – Sono i ragazzi d’oggi i protagonisti di “Bomba libera tutti!”, una storia meravigliosa che intreccia tematiche fortemente dibattute nella realtà contemporanea, di cui si parla molto ma non abbastanza: il bullismo tra gli adolescenti e le difficoltà che la disoccupazione comporta. Entrambe tematiche che di contro, attraverso il film “Bomba libera tutti!” e il libro da cui è tratto “1 dei tanti”, rivelano anche l’esistenza della condivisione e della solidarietà umana, che rischiara anche i momenti più bui.

Sotto la regia di Alessandro Gelli e Mattia Catarcioni, tra i volti del film troviamo lo stesso Gelli (“Ridere fino a volare”, “C’è chi dice no”, “Carabinieri”, “Distretto di polizia”), Jerry Potenza (“I laureati”, “Il ciclone”, “Il pesce innamorato”, “Ridere fino a volare”), Massimo Antichi (“Il piccolo diavolo”), Enrica Guidi (I Delitti del Barlume), Monica Seller (Centovetrine, Il Labirinto dei Sensi), Sergio Forconi (“Berlinguer ti voglio bene”, “Il ciclone”, “Faccia di Picasso”), Niki Giustini (“Aria fresca”, “Domenica In”), Andrea Agresti (“Le iene”), e la straordinaria partecipazione di Renzo Ulivieri (Presidente Associazione Allenatori Italiani) e l’allenatore di fama internazionale Luciano Spalletti.

Il tutto raccontato attraverso la penna di Sauro Benvenuti, che ha scritto prima il soggetto e la sceneggiatura del film, poi il libro, invitato dall’editore, rimasto colpito dopo aver visto il trailer. L’autore trasmette con linguaggi e supporti diversi, valori importanti come il rispetto e l’amicizia senza mai cadere nella retorica o nel qualunquismo.

Come dice lo stesso Benvenuti: “C’è sempre bisogno di parlare di bullismo perché ci sono sempre momenti in cui questi episodi avvengono e mai dobbiamo abbassare la guardia. Ma la denuncia e la repressione non bastano: è indispensabile capire le cause che determinano certe azioni”. Cos’è il bullismo veramente e come si contrasta? Ne parla nella postfazione al volume l’educatore e scrittore Alessandro Curti.

Se è vero che leggere fa bene, leggere può far bene due volte. Come afferma Cinzia Tocci, editore del libro e main sponsor del film, “Approfondendo gli sviluppi del film ho notato come anche questo abbia sostenuto una nobile causa, che abbiamo adottato anche noi per destinare il nostro contributo dalle vendite del libro al Progetto “Adolescenti” dell’Associazione Nicco Fans Club”.

L’impegno benefico della casa editrice non è una novità, sin dalla sua fondazione è rimasto immutato l’obiettivo di promuovere la lettura come fonte di crescita personale, sociale e solidale. Ed è proprio dalla forza del Capitan Nicco, che nonostante la sua giovane età è riuscito a combattere un “mostro” sconfiggendolo con il sorriso, che la casa editrice, ha scelto di devolvere i proventi del libro “1 dei tanti” al Progetto “Adolescenti” dell’Associazione Nicco Fans Club Onlus”, fondata dai genitori del piccolo Nicco, in cura presso l’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze per una malattia oncologica.

Il progetto ha l’obiettivo di dar vita, ad un’unità all’interno dell’ospedale rivolta alla cura degli adolescenti affetti da patologie oncoematologiche e al sostegno delle loro famiglie che li seguono trasferendosi per il periodo necessario anche da altre regioni.

Dal 20 aprile, il volume sarà disponibile sul negozio online Shoppy del Gruppo C1V Edizioni (www.c1vedizioni.com) e nelle migliori librerie. Si può ordinare anche tramite e-mail a [email protected] e, in occasione dell’uscita del film, a Fucecchio sarà disponibile anche durante tutta la programmazione in esclusiva presso la Cartolibreria “Il Segnalibro” (Piazza Montanelli, 10).

 

 

###

 

Per interviste e contatti:

[email protected]

Share.

About Author

Comments are closed.