Floatex sceglie SolidWorks per il proprio ufficio tecnico

0

Con le soluzioni 3d di SolidWorks, ottimizzata la progettazione dei galleggianti leader di mercato

Floatex, storica azienda italiana leader nella produzione di prodotti marini, sia costieri che offshore, per la costruzione di materiale galleggiante, ha scelto le soluzioni SolidWorks per ottimizzare i processi di progettazione dei propri prodotti che coniugano alta tecnologia, design e innovazione.

Nata nel 1976 a Provaglio d’Iseo, Brescia, la Floatex è una dei pionieri nella fabbricazione di prodotti costruiti con sistema rotazionale utilizzando alte tecnologie mirate specialmente per l’installazione in impianti offshore. Attualmente la produzione di Floatex si rivolge principalmente alla navigazione, alle strutture portuali, ai sistemi di carico e scarico petrolifero offshore, soluzioni di dragaggio e, più in generale, a nicchie di mercato correlate all’ambito marino, lacustre e fluviale.

Per i diversi impieghi l’azienda progetta, industrializza e realizza con tecnologia rotazionale o ad iniezione, componenti in materia plastica completi di componentistica elettronica, fanali, lenti ecc… Data la produzione molto particolare, la società si è resa negli anni sempre più autonoma anche dal punto di vista della compoundazione dei materiali, che vengono testati dalla stessa azienda in condizioni critiche. Floatex aveva dunque, tra le esigenze primarie, quella di dotarsi di un sistema software sempre aggiornabile in grado di consentire lo studio in 3D dei propri prodotti.

SolidWorks ha consentito a Floatex di accelerare le fasi di progettazione grazie a librerie e modelli personalizzati che permettono di dimensionare i nuovi prodotti sulla base dei modelli standard, ma anche di verificare sul progetto 3D funzionalità, movimenti, incastri, eventuali collisioni e contatti particolari.

“Una volta terminata la realizzazione del prodotto, utilizziamo il software per compilare cataloghi, brochure e i manuali di installazione e manutenzione, completi di tabelle e informazioni necessarie al montaggio dei prodotti” spiega Luciano Bongioni, responsabile dell’ufficio tecnico Floatex. “Oltre a facilitare la risoluzione di problemi di progettazione – trovare i momenti di inerzia di un cilindro è decisamente più semplice rispetto al calcolo di quelli di una boa – i programmi di simulazione agevolano anche la movimentazione, non sempre banale con prodotti come i nostri, e l’installazione dei prodotti. Dovendo mostrare a un cliente come si sganciavano i tubi di un certo sistema da installare nel Mar Nero, ad esempio, gli abbiamo inviato la simulazione animata delle operazioni da eseguire”.

“Siamo lieti di aver messo le nostre soluzioni al servizio di Floatex, un’aziedna caratterizzata da un’elevata componente tecnologia all’avanguardia” commenta Luca Rossettini – Country Manager Southern Europe di SolidWorks. “Per mantenere la leadership di mercato conquistata con i propri prodotti era infatti necessario per Floatex avvalersi di strumenti tecnologici semplici da implementare, affidabili ed efficienti per ottimizzare lo sviluppo delle diverse fasi progettuali”.

Floatex ha stretto una collaborazione con Solid Technology, fornitore di soluzioni e di
qualificata competenza nel settore CAD e Design Automation.

Share.

About Author

Comments are closed.