Esce il 20 dicembre “Sentimenti Accesi”, il nuovo brano strumentale di Gianluca Rando

0

Genova, 12 dicembre 2016 – Dal 20 dicembre sarà disponibile su iTunes e su tutte le principali piattaforme streaming e download “Sentimenti Accesi”,  il nuovo singolo strumentale  del compositore, chitarrista e arrangiatore messinese Gianluca Rando.

“Sentimenti Accesi”  nasce con l’intenzione di superare i luoghi comuni e tutto ciò che tende a dividere i vari generi musicali.

La musica è nata per unire, è condivisione. Questo infatti, è un brano che non ha un genere ben preciso ma risente di tante influenze diverse perché la musica deve essere libera da ogni definizione e ogni confine. Per questo “Sentimenti Accesi” vuole sottolineare l’elemento fisico, il potere che la musica ha nel nostro interiore, ovvero quello di accendere o riaccendere un sentimento.

La sezione ritmica del brano, è affidata al giovane e talentuoso batterista ligure Amedeo Marci che è riuscito a stupire Gianluca Rando per la sua sensibilità e abilità nel trovare il groove giusto dopo aver ascoltato solo una volta la melodia.

‘È venuto tutto in maniera naturale ed è questa la vera magia della musica – afferma Gianluca con orgoglio – Ognuno di noi istintivamente collega ad una melodia una emozione, direi quasi figurativa: un ricordo, un amore, un luogo, un profumo. Personalmente ho sempre considerato Musica tutto ciò che stimola una fisicità dei sentimenti ed il suono, in tal senso credo sia l’elemento fisico più importante e imprescindibile. La cosa sorprendente è che questo riesce a mutare inaspettatamente diventando calore, commozione e anche movimento, proprio perché questa sua fisicità nascosta genera una reazione che riaccende un sentimento’.

Gianluca è siciliano ma ha un fortissimo legame con Genova, dove ha vissuto parte della sua infanzia e dove torna ogni volta che può. Proprio a Nervi, nel genovese, dove andava spesso a passeggiare con i suoi genitori, è ambientato il videoclip di “Sentimenti Accesi”. Il video riprende la filosofia del brano, ben sintetizzata dal titolo, ovvero quella di cercare di riaccendere tutti quei sentimenti e quelle belle sensazioni che si stanno un po’ perdendo. Solo alla musica può aspettare questo compito e così dal  bianco e nero, tutto ciò che può suscitare un’emozione, da un bacio, ad un abbraccio al sorriso di un bambino, riprende colore.

Con “Sentimenti Accesi” inizia la collaborazione artistica tra Gianluca e l’etichetta discografica genovese Neverland Records ed il videoclip, che uscirà il 20 dicembre, in concomitanza con il brano, sarà visibile su  Youtube.

Per approfondimenti visitare i siti internet www.neverlandrecords.it e la pagina Facebook di Gianluca Rando www.facebook.com/gianlucarando.

Chi è Gianluca Rando

Nasce a Messina il 14 settembre del 1976 e proviene da una famiglia di musicisti . Vive parte della sua adolescenza a Genova e all’età di 12 anni torna in Sicilia dove entra a far parte della banda locale e inizia così a studiare il basso tuba, per poi avvicinarsi ad altri strumenti e in particolare alla chitarra, che diventerà il suo strumento prediletto. Intraprende studi da autodidatta, e  in soli tre anni ottiene un’ottima padronanza dello strumento. Il suo amore per la musica rock è nata ascoltando i Deep Purple, Jimi Hendrix, e Led Zeppelin, immancabili anche i cantautori, soprattutto quelli della scuola genovese come Tenco, Paoli, Bindi, De André, che inevitabilmente hanno influenzato la sua formazione artistica e rafforzato il suo legame con il capoluogo ligure.  L’anno scorso ha celebrato i suoi 25 anni di musica a Salina in compagnia di moltissimi personaggi illustri del mondo della musica e dello spettacolo,  in occasione della IV edizione del MareFestival. Vanta prestigiose collaborazioni con moltissimi artisti tra i quali Massimo Lopez, Serena Autieri e particolarmente degna  di nota è  la sua partecipazione alla trasmissione “il Programmmone”, condotta da Nino Frassica, in onda su Rai Radio 2, per la quale cura le musiche. Attualmente sta scrivendo le musiche per un film e sta proseguendo diverse collaborazioni che lo porteranno spesso a Genova.

Riguardo la Neverland Records

L’etichetta discografica indipendente nasce nel 2012 per iniziativa del cantautore e produttore artistico genovese Luca Marci, il quale decide inizialmente di formare un team di musicisti con i quali poter condividere la sua passione per la musica. Il percorso prende corpo grazie all’incontro  con il bassista di esperienza internazionale Francesco Olivieri, il  grande chitarrista Marco Cravero  (che vanta importanti e diversificate esperienze discografiche con artisti famosi nella tra i quali Francesco De Gregori Lucio Dalla e Ivana Spagna) e  con il giovane batterista Amedeo Marci. Inizialmente orientata verso la musica pop, l’etichetta si sviluppa e cresce, allargando i suoi interessi a diversi generi musicali.

 

https://youtu.be/tJbAReNRDwI

 

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.