La storia di Daniele Drago: a soli 25 anni ha creato un impero social di successo

0

Daniele Drago, il ragazzo catanese che a soli 25 anni ha creato il suo impero social grazie al Telegram Marketing

Roma, 3 giugno 2020 – Nell’era della tecnologia e dei social sono tanti i ragazzi che invece di cercare un posto nel mondo, se lo sono creati. Un esempio è Daniele Drago, conosciuto con lo pseudonimo di Honeywraps, un ragazzo catanese di appena 25 anni le cui idee, per molti aspetti geniali, hanno cambiato incontrovertibilmente la sua vita e la visione comune del lavoro.

Nonostante la sua giovane età Daniele ha già creato un impero social ed ha vissuto finora in Svizzera, Ungheria, Malta, Thailandia e in Polonia, dove oggi vive.

Ma come si guadagna da vivere Daniele?

Grazie ad un piccolo oggetto chiamato smartphone, con cui spadroneggia sui social, oltre ad usare tanti strumenti redditizi come Telegram, un’app gratuita di messaggistica che cresce alla velocità di 350 mila nuove registrazioni giornaliere, e che ha superato perfino la soglia di 100 milioni di utenti attivi.

Daniele vanta un seguito di oltre 34.000 followers su Instagram, il Social Network più utilizzato oggi al mondo, e possiede diversi gruppi Telegram, e un gruppo engagement che vede iscritti migliaia di influencer e personaggi famosi di tutto il mondo, compreso Stati Uniti, Germania e Brasile, oltre che l’Italia.

Il servizio principale di Daniele è Instant Story View (www.instantstoryview.cloud), con cui offre una crescita degli account su Instagram, sia di visualizzazioni che utenti.

Ma il punto forte del giovane siciliano sono le sue idee e strategie da migliaia di euro, grazie all’uso combinato dei vari strumenti di promozione social.

Sono ormai centinaia gli influencer e singoli utenti da tutto il mondo che si sono affidati a lui per la crescita personale sui social, e altrettanto le aziende che hanno chiesto la sua consulenza per pubblicità e marketing.

E uno dei segreti di Daniele Drago, in arte Honeywraps, è proprio l’influencer marketing, la strategia pubblicitaria che sta prendendo sempre più piede nel mondo, un settore valutato, a livello mondiale, 1.07 miliardi di dollari.

La storia di successo di un ragazzo catanese

Daniele nasce nel mese più afoso dell’isola siciliana, esattamente il 3 agosto del ‘94, a Catania. Già da piccolo sognava in grande Daniele, talmente in grande che fin dalla tenera età escogitava fantasiosi metodi per accaparrarsi piccoli gruzzoletti. Insomma, un vero e proprio piccolo asso del marketing e, soprattutto, del guadagno.

Come la maggior parte di tutte le più grandi idee, il progetto è iniziato per gioco, portato avanti da una delle virtù più importanti per gli esseri umani, senza la quale, difficilmente si riesce a raggiungere i propri obiettivi: la passione.

A 16 anni, tra i momenti di frivolezza adolescenziale con gli amici, Honey ha iniziato a mettere mano sui primi siti online. Nell’ormai lontano 2015 ha incominciato a tracciare, pietra dopo pietra, la strada del suo percorso e a 21 anni aveva già lanciato il primo e-commerce, di una lunga serie, da qui in avanti.

È soprattutto grazie a questi lavoretti che ha iniziato a risparmiare per crearsi un piccolo capitale. Non certo un piano di un qualsiasi adolescente, ma Daniele possedeva già da allora una grandissima ambizione, guidata da una fervida passione per quello che potremmo definire oggi il lavoro del nuovo millennio.

Non sono molte le persone, oltre che i ragazzi catanesi, a potersi permettere uno stile di vita come quello di Daniele, lavorando alla “vecchia maniera”, con il classico posto fisso.

Ed è questo il messaggio che Daniele vuole mandare ai suoi coetanei e, perché no, anche ai suoi conterranei: bisogna reinventarsi per vivere meglio, sfruttando al massimo tutte le occasioni e le possibilità che la vita ci offre al momento, non senza una buona dose di determinazione.

Nulla di complesso, costoso e macchinoso, basta aprire gli occhi e imparare ad usare gli strumenti che la tecnologia oggi ci offre, per sviluppare nuovi business.

E un po’ come Re Mida oggi Daniele, grazie alla sua voglia di fare, al suo intuito ed alle nuove tecnologie trasforma tutto quello che tocca in oro.

La storia di Daniele dimostra quanto può essere semplice oggi trovare una strada, anche perché oggi abbiamo possibilità che fino a vent’anni fa erano immaginabili.

Honeywraps è l’esempio dell’uomo che rendendo possibili i propri sogni.

 

 

<img src='data:image/svg+xml,%3Csvg%20xmlns=%22http://www.w3.org/2000/svg%22%20viewBox=%220%200%20768%201024%22%3E%3C/svg%3E' data-src=”Honeywraps.jpg” alt=”Telegram Marketing”>

Daniele Drago, in arte Honeywraps, presso uno chalet di montagna nella famosa località di Zakopane, in Polonia

 

 

 

 

<img src='data:image/svg+xml,%3Csvg%20xmlns=%22http://www.w3.org/2000/svg%22%20viewBox=%220%200%20781%20781%22%3E%3C/svg%3E' data-src=”Honeywraps.jpg” alt=”Telegram Marketing”>

Lavorare e viaggiare in giro per il mondo: Daniele Drago al lavoro dalla sua stanza dell’Hotel all’Holiday Inn Bangkok

 

 

TAG: gruppo engagement, gruppi telegram, telegram marketing

 

 

Share.

About Author

Comments are closed.