14 -15 giugno: il Beach Rugby europeo a Bibione

Il Beach Rugby Festival ospiterà quest’anno l’unica Tappa italiana del circuito Europeo E.B.R.A.

Tante le novità 2014: si potrà anche partecipare con formula Touch Rugby IRB

Bibione (Ve), 14 e 15 giugno 2014 – Il Beach Rugby Festival, il più conosciuto e partecipato torneo open della specialità a
livello europeo, è stato insignito quest’anno di un riconoscimento di alto livello: la Federazione Europea di Beach Rugby (European Beach Rugby Association – E.B.R.A.), ha assegnato a Bibione (Venezia) la prima e unica tappa italiana 2014 del circuito.
Ospiterà, inoltre, il progetto pilota per portare l’Italia in testa all’Europa nella diffusione della disciplina del Beach Touch Rugby IRB.

Il Beach Rugby Festival si inserisce all’interno di Bibione Sport Experience, evento promosso dal consorzio turistico Bibione live che raggruppa nello stesso weekend il Raduno Calcio a 5 – Mizuno Cup, il Beach Rugby Festival e la Beach Volley Marathon – Night Edition (tappa del Campionato italiano Assoluto di Beach Volley).
Si succederanno sui campi grandi ospiti, grandi squadre, grande sport a confermare Bibione come meta assoluta dello sport internazionale.

www.beachrugby.com

Raduni Sportivi srl: 338.27.12.384 | info@radunisportivi.it

Ufficio stampa: 329.045.97.99 | ufficiostampa@radunisportivi.it

HEAD annuncia il rinnovo del Campione Olimpico Matthias Mayer!

Il campione Olimpico di Discesa Libera 2014, Matthias Mayer rimane insieme al World Cup Rebels team.

 

HEAD annuncia il rinnovo del Campione Olimpico di Discesa Libera 2014, Matthias Mayer. Mayer, vincitore anche della Coppa Del Mondo di Discesa Libera nella scorsa stagione, ha firmato per altri due anni  con HEAD. Continuerà quindi ad utilizzare, sci, attacchi e scarponi.

 

Ecco la dichiarazione di Mayer dopo la decisione del rinnovo: “HEAD mi ha supportato per oltre dieci anni; fino a quando il materiale, il service, il gruppo e l’assistenza avranno questo livello di perfezione rimarrò con HEAD. Non vedo l’ora che inizi la prossima stagione.”

 

Rainer Salzgeber, Racing Manager degli HEAD World Cup Rebels ha aggiunto: “Dopo tanti anni di collaborazione culminati con la vittoria Olimpica a il suo primo grande successo in Coppa del Mondo, sono molto fiero di prolungare il suo contratto e di continuare ad ottenere questo successo in futuro insieme.”

 

Sin dal suo debutto in Coppa del Mondo a Sestriere nel 2009, Mayer ha gareggiato in Discesa Libera, Super G, Slalom Gigante e Super Combinata. Insieme alla Coppa del Mondo in Discesa Libera, Mayer ha conquistato il podio sia in Super G che Discesa e ha ottenuto molti punti anche in Slalom Gigante e Super Combinata.

 

www.head.com/ski

Ufficio Stampa Head

Manuela Caminada

POLAR TIENE IL BATTITO E IL TEMPO AL 90° GIRO D’ITALIA

Gli appassionati di ciclismo potranno seguire in video il battito del cuore dei grandi campioni grazie alla tecnologia esclusiva di POLAR
Il rivoluzionario bike computer CS600 sarà l’ Official Cycling Computer del Giro,
mentre per tutti gli appassionati di ciclismo Polar presenta il modello S725X in Edizione limitata

Milano, 11 aprile 2007 – POLAR – multinazionale leader mondiale nel mercato dei cardiofrequenzimetri e degli strumenti per il monitoraggio dell’attività fisica – rafforza la propria presenza come sponsor alla 90^ edizione del Giro d’Italia in qualità di Official Heart Rate and Timing Supplier.

Durante tutte le tappe del Giro, dalla “Cronometro a squadre” del 12 maggio in Sardegna sino all’arrivo il 3 giugno a Milano, Polar permetterà a tutti i telespettatori di seguire in tempo reale il timing della tappa e soprattutto, come negli ultimi due anni, la frequenza cardiaca dei corridori per vivere battito su battito tutte le emozioni che ogni anno il Giro regala.

Questa importante sponsorizzazione sportiva conferma l’impegno di POLAR nello sviluppo di tecnologie sempre più avanzate a servizio dello sport ed in particolare del ciclismo. Infatti anche grazie alla trasmissione della frequenza cardiaca in video, gli appassionati potranno vedere quanto è importante “ascoltare il proprio corpo” per migliorarne le prestazioni e raggiungere i propri obiettivi, qualsiasi essi siano.

La tecnologia integrata nel POLAR CS600, Official Cycling Computer del Giro, fornisce agli atleti indicazioni relative all’altitudine, al dislivello ed alla pendenza del percorso e, nella versione “Power”, con il nuovo sensore di potenza offre un monitoraggio più facile e rapido delle prestazioni attraverso il Cycling Efficiency Index, che misura l’efficacia della potenza della pedalata espressa in Watt.
Inoltre, il modello è dotato della straordinaria tecnologia W.I.N.D (wireless integrated networking device) con trasmissione a 2,4GHz, che annulla praticamente tutte le interferenze con le altre apparecchiature elettroniche, e viene esaltata dal nuovo trasmettitore WearLink W.I.N.D, dal sensore di velocità e, opzionale, di cadenza.

Ad essere dotati di questi nuovi Bike Computer saranno quest’anno ben 11 squadre del Pro-Tour. Dall’italianissimo Team Liquigas, alla Saunier Duval dell’emergente Riccardo Riccò, passando per la Quick Step del Campione del Mondo Paolo Bettini fino alla Caisse d’Epargne del vincitore 2007 del ProTour Alejandro Valverde: “Dopo essermi impegnato tanto ed aver raggiunto la mia forma fisica ottimale, ho bisogno di uno strumento che mi permetta di mantenerla. E’ per questo motivo che in sella mi affido sempre a POLAR..”.

Oltre al POLAR CS600, tutti gli amanti delle due ruote potranno regalarsi un modello unico, creato per l’occasione: il POLAR S725X Edizione Limitata “Giro d’Italia”. Caratterizzato da un design innovativo, cassa in alluminio lucido con elementi satinati, pulsante centrale nero, pulsanti laterali in gel trasparente verde e cinturino bicolore, questo modello presenta il display retro-illuminato per garantire la migliore funzionalità in ogni condizione d’utilizzo.

Il modello POLAR S725X Edizione Limitata “Giro d’Italia” presenta le stesse caratteristiche tecniche del classico S725 come il trasferimento dei dati al PC grazie al software ProTrainer 5; la possibilità di registrare fino a 99 tempi intermedi per ogni file d’allenamento, il monitoraggio della frequenza cardiaca in % della FCMAX, è dotato di altimetro e termometro e, presso i rivenditori che aderiscono alla promozione, oltre al sensore di velocità comprende anche il sensore di cadenza. (gratuitamete)

“Il Giro d’Italia rappresenta uno dei più importanti appuntamenti per tutti i grandi appassionati di ciclismo e, dopo due anni di collaborazione coronata da successo, POLAR ha deciso di ampliare la propria presenza a questo evento mettendo la propria esclusiva tecnologia a servizio degli atleti e degli organizzatori” commenta Matteo Cantieri, Marketing Manager di POLAR. “La novità nella sponsorizzazione di quest’anno consiste nel fatto che, oltre alla telemetria per i valori di frequenza cardiaca, POLAR fornirà in diretta video anche tutte le indicazioni relative ai tempi di gara, per le 21 tappe del Giro. Il rafforzamento della collaborazione tra POLAR e RCS Sport vuole testimoniare il crescente impegno della nostra azienda a favore di uno sport entusiasmante e popolare come il ciclismo, che coinvolge milioni di persone a tutti i livelli: dal semplice amatore al professionista, tutti sportivi che cercano strumenti efficienti per tenere sotto controllo e migliorare, in modo sano, le proprie prestazioni” .

Polar

Fondata nel 1977, Polar Electro Ltd, grazie alla comprensione della psicologia umana e del suo ambiente, è il principale marchio nella promozione della salute fisica e del benessere,. Fin dal lancio del primo cardiofrequenzimetro per i professionisti dello sport e per gli atleti nel 1982, l’azienda è leader nel campo dell’innovazione, dello sviluppo, della produzione e nel marketing degli strumenti sportivi e dei cardiofrequenzimetri. A tutti i soggetti impegnati nel raggiungimento di obiettivi legati alla pratica sportiva ed al benessere fisico, Polar offre soluzioni “personali”, mirate al raggiungimento dei propri obiettivi individuali ed al miglioramento della forma fisica. Con sede principale nei pressi di Oulu, Finlandia, Polar opera a livello internazionale in più di 80 paesi, impiegando oltre 1200 persone.

Polar Italia

Polar Electro Italia SpA, fondata nel settembre 2002, conta attualmente su un organico di 15 persone, una rete di vendita composta da 18 agenti monomandatari e una rete di distribuzione di 1200 punti vendita, distribuiti tra negozi di articoli sportivi e specializzati per il ciclismo. Il fatturato registrato nel 2004 ammonta a 6,6 Milioni di Euro.
L’attività di Polar Italia rispecchia perfettamente l’impegno della Società nel rivolgersi a tutti i soggetti impegnati nel raggiungimento di obiettivi legati alla pratica sportiva ed al benessere fisico, fornendo soluzioni “personali”, mirate al raggiungimento dei propri obiettivi individuali ed al miglioramento della forma fisica.

Per ulteriori informazioni su Polar Italia, visitare il sito www.polaritalia.it

Per ulteriori informazioni:

Sound PR

Giulia Serazzi /Gianna Avenia
Email g.serazzi@soundpr.it; g.avenia@soundpr.it;
Tel. + 39 02-80649.203 / 39 02-80649.229
Fax. +39 02-80649220
www.soundpr.it

Emozioni forti, adrenalina e divertimento con Elation.it

Adrenalina ed Elation: con l’arrivo della primavera Elation è sempre di più adrenalina ed emozioni sportive: il sogno di un lancio con il paracadute in completa sicurezza in Veneto, Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio ed Emilia Romagna. L’adrenalina pre lancio prima di un tuffo con il bungee jumping, per poi rimbalzare: emozione unica in Piemonte e in Slovenia.

Ma ancora: un corso di survival sui monti Sibillini, un fine settimana con un corso per arrampicarsi sulla roccia, scoprire il canyoning e viverne nella massima sicurezza le grandi emozioni, immersi nella cornice naturale più selvaggia ed immacolata dell’Umbria o di altre regioni. Emozioni similari a quelle del rafting e idrospeed in tutte le regioni italiane, dal Trentino alla Val d’Aosta, passando per altre.

Ma ancora volare con il parasailing (il paracadute trainato da un motoscafo) o provare la gravità zero in Florida, ed altri sport estremi, per vivere grandi e vere emozioni.
Emozioni quindi, in questo caso sinonimi di adrenalina, batticuore, divertimento. Sempre con la massima sicurezza.
Per maggiori informazioni:
Elation
http://www.elation.it/
info@elation.it

Servizio Clienti Elation
Tel: 045 575105
Fax: 045 8198413
servizio.clienti@elation.it

The North Face Ultra-Trail Tour du Mont-Blanc® 2007

Al via la quinta edizione dal 24 al 26 agosto 2007
3 paesi – 163 km – dislivello 8900 metri – 46 ore di tempo limite– 2200 partecipanti

The North Face Ultra Trail Courmayeur-Champex-Chamonix 2007

86 km – 4500 metri di dislivello – 24 ore di tempo limite – 1500 partecipanti –
44 nazioni rappresentate

4 aprile 2007 – The North Face – leader mondiale nel settore dell’abbigliamento, dell’attrezzatura e delle calzature outdoor tecnicamente all’avanguardia, presenta la quinta edizione di The North Face Ultra-Trail Tour du Mont-Blanc® e la seconda edizione di The North Face Ultra Trail Courmayeur-Champex-Chamonix, le due ultramaratone non stop che avranno luogo dal 24 al 26 agosto 2007 attorno al massiccio del Monte Bianco (4810 m), toccando Francia, Italia e Svizzera.

Una gara: 5 continenti

44 nazioni saranno presenti alle due gare il prossimo 24 agosto. La Francia rappresenta il 70% degli iscritti, subito seguita dall’Italia (7,5%), dal Regno Unito (4,5%), dalla Svizzera (4,3%), dalla Spagna (4,2%) e dalla Germania (2,5%). A seguire, in ordine decrescente: Belgio, Stati Uniti, Irlanda, Danimarca, Ungheria, Austria, Grecia, Australia, Canada, Lussemburgo, Norvegia, Paesi-Bassi, Brasile, Croazia, Portogallo, Svezia, Sud Africa, Finlandia, Islanda, Polonia, Repubblica Ceca, Argentina, Nuova Zelanda, Algeria, Bielorussia, India, Kuwait, Lettonia, Nepal, Romania, Russia, Slovacchia, Slovenia, Turchia.

Rispetto al 2006, l’incremento dei partecipanti stranieri è notevole specialmente per quel che riguarda italiani, spagnoli e americani. Inoltre, per la prima volta, Argentina, Russia e Norvegia parteciperanno alla gara.

I partecipanti

Per quanto riguarda le categorie, questa corsa conferma le qualità che i partecipanti, con un’età media pari a 43 anni per la gara da 163 km e di 41 per quella da 86 km, devono necessariamente avere: esperienza, volontà e resistenza. La media d’età per la gara da 163 km tende ad alzarsi con l’aumento della distanza.

Anche la partecipazione femminile sta aumentando. In effetti, la corsa da 86 km attira il doppio delle donne rispetto a quella da 163 km. Per The North Face Ultra Trail Tour du Mont Blanc la partecipazione femminile è del 7% mentre quella maschile è del 93%. La corsa Courmayeur-Champex-Chamonix conta invece il 16% di donne contro l’84% di uomini.
In totale, la percentuale di donne che partecipano alle due gare, nel loro insieme, è pari al 10,96%.

Al completo le iscrizioni 2007

Le iscrizioni del giro da 163 km hanno raggiunto il numero massimo di partecipanti in 10 ore dall’apertura, mentre le iscrizioni per la gara da 86 km sono state chiuse dopo appena 28 ore.

Sensibile al rammarico di molti aspiranti partecipanti e tenuto conto del problema, l’organizzazione ha cercato di venire incontro alla grande richiesta di partecipazione con vari espedienti:

•Nel 2006, per contenere le domande di partecipazione che crescevano in modo esponenziale, è stata introdotta la ‘’mezza – gara’’: Courmayeur-Champex-Chamonix

•Per il 2007 l’organizzazione ha previsto alcune condizioni necessarie per partecipare al tour di 163 km (avere già portato a termine un numero minimo di due corse di almeno 50 km o una corsa di almeno 80 km). Nel rispetto dei numerosi esclusi, i requisiti vengono accuratamente verificati.

Inoltre, l’organizzazione ha già pensato ad altre soluzioni per il 2008, per poter rispondere al meglio alla crescente domanda di partecipazione.

•Nel 2008, il 10% dei posti saranno assegnati prima dell’apertura delle iscrizioni tramite un sorteggio tra gli atleti che non si sono potuti iscrivere nel 2007. Il sistema di pre-iscrizione per partecipare a questo sorteggio sarà disponibile sul sito www.ultratrailmb.com durante i mesi di aprile e maggio 2007. Il sorteggio avrà luogo nel novembre 2007 e permetterà ai vincitori di iscriversi con precedenza all’apertura delle iscrizioni 2008. Le persone che non saranno sorteggiate avranno la possibilità di iscriversi con la stessa tempistica di tutte le altre.

•Una lista ufficiale di gare di qualificazione obbligatorie per partecipare sarà comunicata a maggio 2007. Per iscriversi nel 2008, sarà necessario avere corso le gare previste dal regolamento nel 2006 o nel 2007. I concorrenti che desiderano convalidare una corsa non presente in questa lista officiale dovranno rivolgersi all’organizzazione prima dell’apertura delle iscrizioni 2008.

Programma

Giovedì 23 agosto 2007
10.00-19.00: Consegna dei pettorali e controllo del materiale obbligatorio presso il Salon d’exposition

Venerdì 24 agosto 2007
12.00: partenza di The North Face Ultra-Trail Courmayeur-Champex-Chamonix dal centro di Courmayeur
18.30: partenza di The North Face Ultra Trail Tour du Mont Blanc dal centro di Chamonix
21.00: primo arrivo di The North Face Ultra Trail Courmayeur-Champex-Chamonix nel centro di Chamonix

Sabato 25 agosto 2007
12.00: ultimo arrivo di The North Face Ultra-Trail Courmayeur-Champex-Chamonix
15.00: consegna dei premi di The North Face Ultra Trail Courmayeur-Champex-Chamonix nel centro di Chamonix
19.00: Conferenza stampa con i vincitori

Domenica 27 agosto 2007
14.00: consegna dei premi di The North Face Ultra Trail Tour du Mont Blanc
16.30: ultimo arrivo di The North Face Ultra Trail Tour du Mont Blanc
19.30: buffet di chiusura

Per ulteriori informazioni sulla gara visitare il sito www.ultratrailmb.com.

The North Face®
The North Face®, una società del gruppo VF Corp., è stata fondata nel 1966. Con sede a San Leandro, California, la società produce e distribuisce prodotti tra i più tecnici e avanzati sul mercato per scalatori, alpinisti, amanti dello sci estremo ed esploratori in genere. In risposta alla crescente richiesta da parte dei consumatori del vecchi continente di prodotti The North Face, nel 1983 l’azienda apre la sua sede europea. Oggi gli articoli The North Face sono in vendita in tutto il mondo compresi i seguenti Paesi Europei: Andorra, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Groenlandia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria. L’abbigliamento, le attrezzature e le calzature di The North Face sono disponibili nei negozi specializzati per la montagna, lo sci ed il backpacking, rivenditori di prodotti sportivi d’alta qualità e centri specializzati per la vendita di attrezzatura ed abbigliamento outdoor. Per ulteriori informazioni su The North Face visitate www.thenorthface.com

Per ulteriori informazioni:

Ufficio stampa europeo
Francesca Nalesso (+39) 0423.683100
francesca_nalesso@vfc.com

Sound PR (Italia)
Gianna Avenia / Laura Calevo(+39) 02.80649229/227
g.avenia@soundpr.it/l.calevo @soundpr.it

France: Peter & Associés (++33) 1 42597340
Germany/Austria/Switzerland: Krauts PR (++49) 89 346966
Spain: Nota Bene (++34) 91 3081604
U.K.: Brazen Ltd (++44) 161 9234994
Other Europe: (++39) 0423 683100

Exit mobile version