Ed Ora Arrivano le Audio Fiction, per una Nuova ed Innovativa Idea di Intrattenimento

Niente è come sembra, l'audio fiction

Sei appassionato di fiction e serie tv? Soffri la mancanza della tv quando sei in auto o in metropolitana?
Da oggi puoi ascoltare le storie ovunque ti trovi grazie alle audio fiction… 

Milano, 30-04-2015 – Buone notizie per gli amanti delle fiction. Da oggi possono seguire le storie e le fiction ovunque si trovano, in auto, in metropolitana o per strada grazie alle audio fiction.  L’idea è della Elfin Studios che ha sviluppato e distribuito un APP sia per Android che per iOS grazie a cui si possono ascoltare nuove ed entusiasmanti storie in modo totalmente gratuito.

La Elfin Studios ha prodotto infatti delle originali audio fiction a puntate che sono molto più di un audio libro e che assomigliano molto di più ad un film senza immagini, dove le voci dei protagonisti agiscono in ambienti ricchi di effetti sonori appositamente ricreati e che si integrano perfettamente con la colonna sonora, creando un risultato finale emozionante e coinvolgente.

Cosa sono le Audio Fiction
Le audio fiction sono opere originali, scritte appositamente per sfruttare al massimo il mezzo audio fonico anche grazie alle nuove tecnologie che permettono di restituire la credibilità di un evento dal vivo.
La registrazione nasce per essere ascoltata in cuffia o auricolari stereo, ma mantiene alto il livello di realismo anche dalle casse acustiche di casa o in automobile.
La recitazione è affidata a professionisti del doppiaggio,  attori le cui voci sentiamo quotidianamente in televisione e radio, nei film, sceneggiati.
La realizzazione è affidata a tecnici del suono di grandissima esperienza nelle incisioni broadcast.
La regia evidenzierà tutti i risvolti della trama, le impressioni e le emozioni che si riceveranno saranno spontanee e “vere”, rendendo l’esperienza dell’ascolto unica ed esclusiva, da collezione.
Il catalogo è composto da diversi generi narrativi; inizialmente poliziesco, fantasy, sentimentale, favolistico.
La fruizione sarà gratuita per sempre per scelta della Elfin Studios.

Grazie all’App ELFIN STUDIOS insomma si potrà riscoprire il piacere di ascoltare e di farsi raccontare delle storie.

Storie che diventeranno compagne di viaggio in treno, in autobus, in metro, in auto, nei lunghi viaggi o quando si è bloccati nel traffico, mentre si fa attività sportiva in palestra o all’aperto, mentre si è impegnati in lavori manuali, o più semplicemente quando si è a letto, in spiaggia o in qualsiasi momento di relax.

Da oggi è possibile scaricare gratuitamente l’app sia da Google Play che da App Store, secondo il modello del proprio smartphone. Chi ha Android può scaricare l’app da questo link https://play.google.com/store/apps/details?id=com.elfinstudios.android mentre chi ha un iPhone, iPod o iPad può scaricare l’app da questo link dell’iTunes store https://itunes.apple.com/it/app/elfin-studios/id962269089?mt=8
In alternativa per chi non ha uno smartphone o per chi preferisce ascoltare le storie dal pc può ascoltare le audio fiction direttamente dal sito www.elfinstudios.com

Insomma da oggi il mondo dell’intrattenimento scopre un nuovo ed entusiasmante mondo grazie all’idee innovative della Elfin  Studios, che promette così di diventare un protagonista del mobile entertainement dei prossimi anni.

Elfin Studios

La Elfin Studios è un società di produzione di progetti di intrattenimento su media digitali, una start-up nata a Milano nel 2012, che sviluppa e seleziona idee in grado di trasformarsi in contenuti di mobile entertainment di successo.

Link:

ElfinStudios – Profilo Azienda in Pdf

Sito web:

ElfinStudios

 

Niente è come sembra, l’audio fiction

 

L’Ordine di Ara, l’audio fiction

 

Fedeltà, l’audio fiction

 

Le avventure di Agata, l’audio fiction

 

Pubblicate le Fotografie Inedite di Majorana del 1958 e 1964

Pavia, 25-04-2015 – Rese pubbliche le fotografie che ritraggono Ettore Majorana nel 1958 e nel 1964 e le lettere indirizzate a Rolando Pelizza scritte tra il 1964 e il 2001. Le lettere sono state periziate e ritenute autentiche dalla grafologa specializzata in ambito peritale/giudiziario Chantal Sala.

Si riapre dunque il mistero legato alla scomparsa del grande fisico. La versione integrale delle lettere è visibile sul sito www.ilsegretodimajorana.it e, unitamente alla loro trascrizione, sono contenute nel libro, fresco di stampa, “Il segreto di Majorana. Due uomini, una macchina” di Alfredo Ravelli, Print Service Editore.

Per ulteriori informazioni sulle fotografie e sul libro ci si può rivolgere alla Print Service Editore di Pavia al tel. 0382.32001 o all’email stampa@printserviceonline.net

 

 

Info:

Ufficio Stampa:

tel. 0382.32001 – stampa@printserviceonline.net

 

Nasce Inventiamolo, il Social Network per Inventori

Nascerà il primo maggio prossimo Inventiamolo, il primo social network italiano degli inventori, dove si potranno presentare, promuovere e mettere in rete nuove idee e soluzioni in cerca di investitori ed aziende disponibili a lavorare sui nuovi progetti

A chi non è mai venuto in mente un progetto da sperimentare, un’idea da concretizzare o una soluzione ritenuta adatta a risolvere un problema, ma mai applicata per mancanza di conoscenze tecniche o di scarsa visibilità?

Da oggi i creativi non dovranno più preoccuparsi di tutto ciò dato che c’è Inventiamolo, il primo Social Network Italiano per Inventori, totalmente gratuito, che verrà aperto ufficialmente  il 1° maggio 2015 e che consentirà un confronto, uno scambio e una promozione di idee tra inventori per dare loro visibilità e supporto.

Gli utenti, dopo la registrazione o l’accesso tramite l’account di Facebook, potranno usufruire di tutti i vantaggi che offre il portale, proponendo il proprio progetto, creando gruppi di lavoro e partecipando ai progetti già in corso.

Inoltre Inventiamolo darà la possibilità agli utenti di usufruire di una vetrina virtuale gratuita, dove poter esporre il proprio progetto, in modo da garantirne una maggiore visibilità. Inventiamolo, oltre ad offrire spunti per nuove idee o per
perfezionarle, consente agli utenti e ai collaboratori di trarne un profitto, dato dalla percentuale della vendita dei progetti e la cessione di licenze e basato sulle capacità, il livello di partecipazione e il feedback.

Il punto di forza di Inventiamolo sta nel programma “Ricerca Low Cost”, che permette di ridurre notevolmente i costi di ricerca e offre l’opportunità di lavorare a progetti per Aziende.

I progetti proposti saranno valutati, selezionati e classificati da un gruppo di controllo, in modo da offrire all’investitore una panoramica chiara ed esaustiva di tutte le tipologie di investimento nei diversi settori e progetti.

Per favorire la conoscenza di questo nuovo servizio virtuale, sarà offerta la possibilità di effettuare una prova, che consentirà di sperimentare questo strumento, valutarlo e comprendere come utilizzarlo al meglio.

Gli inventori ed aspiranti inventori potranno accedere ad Inventiamolo visitando il sito www.inventiamolo.it e cominciare a dare così visibilità alle proprie idee. Per qualsiasi di richiesta o assistenza i creatori di Inventiamolo sono disponibili alla mail info@inventiamolo.it.

 

Info:

info@inventiamolo.it

 

Arriva la Nuova Generazione dei Televisori CHiQ della Changhong

Changhong ha presentato in Cina la nuova serie di Televisori CHiQ curvi siglati Q2C, una nuova generazione di prodotti alla moda, dal design moderno e tecnologicamente avanzato in grado di dialogare con altri prodotti secondo le logiche dell’internet of things.

In occasione della conferenza di presentazione, Zhao Yong, presidente del gruppo Changhong ha condiviso con il pubblico una serie di dati e informazioni interessanti.

CHiQ è un sub-brand di Changhong che identifica una nuova generazione di prodotti alla moda, dal design moderno e tecnologicamente avanzato. La sigla CHiQ è composta da CH (China) e iQ (Quoziente d’Intelligenza) per sottolineare una linea di prodotti in grado di comunicare fra di loro seguendo le logiche dell’internet of things.

Il 30% dei televisori venduti da Changhong sono della serie ChiQ. Statisticamente, ha sottolineato Zhao Yong, “Il tempo medio di utilizzo di questi apparecchi, da parte degli utilizzatori, è il doppio se confrontato con i TV tradizionali.”

 

I nuovi televisori CHiQ sono dotati del protocollo DCC (Digital Command Control) proprietario di Changhong e sviluppato appositamente per rendere i TV più veloci/fruibili nelle varie funzioni, grazie alla tecnologia M+ dual core.

La navigazione attraverso internet (è necessaria una connessione) risulta più fluida e intuitiva come l’integrazione con dispositivi mobili (Smartphone, Tablet, ecc.) attraverso l’app iSMARTV. Gli stessi aggiornamenti del software sono stati automatizzati perché i Televisori CHiQ di seconda generazione abbiano sempre installata l’ultima release disponibile on-line. CHiQ rappresenta un eco-sistema composto da funzionalità multimediali avanzate integrate in televisori intelligenti ma anche all’interno di frigoriferi, condizionatori, lavatrici ed elettrodomestici in genere tutti componenti sostanziali di un sistema Smart Home.

Alla conferenza di presentazione è salito sul palco anche Deng Chao, famosa stella del cinema e della televisione cinese. La linea Changhong CHiQ di seconda generazione sarà presto disponibile sul territorio nazionale distribuita in esclusiva dalla sede italiana di Changhong con garanzia e assistenza ufficiale.

Changhong Italia

I prodotti Changhong sono garantiti e assistiti sul territorio nazionale da: Changhong Italia. Sichuan Changhong Electric Co è un’azienda cinese di elettronica di consumo con sede a Mianyang. Fondata nel 1958, oggi è uno fra i più grandi produttori di elettrodomestici in Cina.

Changhong Facebook

Changhong Europe

Changhong Televisori CHiQ

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Changhong Televisori ChiQ

Changhong Televisori ChiQ
Changhong

 

 

 

 

 

 

Nasce Ownclick, la Prima Rivoluzionaria App per Certificare e Dare Valore Legale alle Foto Digitali

Nasce OwnClick, la prima rivoluzionaria app che permette la certificazione con valore legale (data certa)  delle fotografie digitali scattate con il cellulare. Un servizio utile per prove giudiziarie, abusi edilizi, illeciti in luoghi aperti o in condomini, incidenti stradali, stato avanzamento lavori e come elemento di prova per qualsiasi evento di vita pubblica o privata

Napoli, 17-04-2015 – È nata da soli pochi giorni Ownclick. la prima rivoluzionaria applicazione per smartphone in grado di certificare con valore legale la data, l’ora e la geolocalizzazione precisa delle fotografie scattate tramite cellulare.

OwnClick è la prima app infatti che permette di certificare istantaneamente con data certa le foto digitali, in maniera economica e con valore legale consentendo anche di ricercare ed acquistare altre foto data certificate (o data-certate) di altri per scaricarle congiuntamente al certificato che ne garantisce il momento dello scatto, mettendo a disposizione così un archivio universale di natura probatoria a portata di click.

Da pochi giorni su Apple Store e a brevissimo su Android, Ownclick ha già ottenuto uno straordinario riscontro  rivoluzionando il mondo della certificazione della data delle foto sia per tutti gli utilizzi possibili per gli ordini professionali che per gli infiniti aspetti della vita come ad esempio prove giudiziarie, abusi edilizi, illeciti in luoghi aperti o in condomini, incidenti stradali, stato avanzamento lavori e come elemento di prova per qualsiasi evento di vita pubblica o privata.

OwnClick è un app di DataByblos, l’azienda che già consente di tutelare il diritto di autore di una propria composizione letteraria o musicale attraverso il rilascio istantaneo di un certificato con valore legale, è composta da giovani imprenditori e professionisti: Domenico De Luca, amministratore della società, laureato in Economia, imprenditore;  Antonio Della Notte, socio operativo di supporto alle attività, laureato in Economia, imprenditore;  Angela Aloschi, socio operativo nelle pubbliche relazioni, laureata in Giurisprudenza, avvocato;  Ludovico Ciaccia, socio operativo nelle pubbliche relazioni, laureato in Economia, professionista.

Per ulteriori informazioni sul servizio si possono visitare i siti web www.ownclick.netwww.databyblos.com o scaricare direttamente l’app dall’Apple Store dal link https://itunes.apple.com/us/app/ownclick/id975559720

—-

 

Info:

www.ownclick.net

www.databyblos.com

 

OwnClick – Data certa, certificazione foto

 

Data certificazione fotografie

 

Databyblos

 

I soci di DataByblos

 

 

 

A pochi giorni dal lancio del Casting Web Talent Star è già un fenomeno web

Non avevamo previsto in cosi pochi giorni tante richieste e visite sul nostro sito web, ma siamo ben felici di dover aumentare le risorse” con queste parole è stato comunicato che il black out durato pochi minuti sul sito ufficiale webtalentstar.it è stato causato da un picco di visite superiore alle aspettative, il quale appunto ha mandato in piena crisi i server.

Nonostante non sia ancora stato aperto il voto, attualmente molte decine di candidati si sono gia iscritti in attesa di essere giudicati dal pubblico online. L’iscrizione ai casting è completamente gratuita, basta infatti, compilare il form online sul sito ufficiale: inserendo i dati personali (se minorenni verranno richiesti anche nome e cognome di un genitore o tutore), una breve descrizione artistica e un link di un proprio video, dopodiché automaticamente ci si ritrova al giudizio del pubblico online il quale decreterà chi saranno i primi 100 che parteciperanno alle tappe che si svolgeranno in tutta Italia.

Un mix tra giuria tecnica, voti del pubblico e voti online che decreterà in varie fasi i tre migliori concorrenti. Per i primi tre si guadagneranno un contratto di management artistico della durata di un anno, mentre il primo classificato avrà l’occasione di vedersi realizzare un progetto artistico completo in funzione della sua forma d’arte: produzione, arrangiamento e realizzazione di un brano inedito con distribuzione e promozione completa; in caso di youtuber la produzione di un video professionale e la relativa promozione.

Se volete mettervi in gioco anche voi potete iscrivervi dal sito www.webtalentstar.it dove a breve dal medesimo si potranno eseguire anche le votazioni e si potranno a trovare anche le date di dove si svolgeranno le sessioni live che i fortunati e migliori potranno sfruttare per dare prova del loro talento esibendosi dal vivo.

Casting per il nuovo Web Talent Star alla ricerca delle WebStar del futuro.

Sono aperti i casting online per la partecipazione al concorso che ricerca tra i nuovi artisti del web le Star del futuro. I primi 100 classificati parteciperanno alle serate di pre-selezione sparse su tutto il territorio Nazionale.

La ricerca delle nuove Star del futuro gira sulla rete. Il Talent ricerca tra i youtubers e i vari artisti dei Social Network, coloro capaci di emergere e farsi notare ricevendo i maggiori voti dal pubblico, grazie ai casting online. Tra tutti i partecipanti i primi 100 classificati potranno accedere alle fasi live, ove potranno esibirsi sui palchi delle tappe che gireranno per tutta l’Italia per le fasi finali live.

Il vincitore o la vincitrice si aggiudicheranno premi inerenti la loro categoria artistica, come ad esempio in caso di musicista o cantante, la produzione con arrangiamento e distribuzione di un inedito e relativa promozione Nazionale, oppure per un youtuber la possibilità di creare un cortometraggio professionale con un’intera troupe e relativa promozione.

Ma non solo! Il vincitore avrà le sue porte aperte nel mondo dello spettacolo. Anche i primi tre classificati riceveranno un contratto di management artistico della durata di dodici mesi, senza contare che per tutti i partecipanti sarà un modo di ottenere visibilità online ed offline, capace di dare visibilità e farsi conoscere dagli adetti ai lavori.

Per i vincitori del casting online si apriranno le porte dei live dove le votazioni saranno divise in tre modalità: voto della giuria (formata da esperti nel settore), voto popolare (il pubblico presente durante l’esibizione) ed ovviamente quello online (grazie alla diretta streaming dove tutti potranno votare online durante le esibizioni live).

Si vocifera la possibilità che il tutto venga anche trasmesso su dei network televisivi nazionali, ma le notizie non sono ancora trapelate in forma ufficiale. Si da per certo la presenza tra la giuria tecnica di noti personaggi dello spettacolo.

Se anche Tu pensi di poterti mettere in gioco, e credi di avere le carte in regola per essere il nuovo artista del futuro, questa è la Tua occasione, per conoscere il regolamento ed iscriverti gratuitamente ai casting online è possibile visitare il sito internet www.webtalentstar.it

A Roma Evento sul Digital Mobile Marketing

Martedì 24 Febbraio, alle 11.30 presso il Mercure Hotel Rome West (Roma-zona Eur), Genesis Mobile organizza una Tavola Rotonda dal titolo: “Mobile Marketing: la partita si fa seria!”, nell’ambito del meeting “A new Story to Tell” in cui saranno presentate le nuove piattaforme aziendali.

All’incontro parteciperanno: Marta Valsecchi Responsabile della ricerca dell‘ Osservatorio Mobile Marketing & Service del Politecnico di Milano, Walter Fucecchi Responsabile nazionale sevizi e innovazione Confesercenti, Francesco Nicodemo componente dello staff della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Roberto Calculli Ceo Digital Box, Antonio D’Aniello Presidente Genesis Mobile. Modererà l’incontro la giornalista esperta d’impresa e innovazione Diletta Capissi.
Saranno inoltre presentate alcune best practices imprenditoriali che hanno utilizzato nuovi servizi di Mobile e Marketing Communication.

L’analisi di scenario che deriva dai dati dell’ Osservatorio Mobile Marketing & Service del Politecnico di Milano, ed il confronto che ne verrà, costituirà una base di dibattito ed approfondimento tra esperti, giornalisti, stakeholders, istituzioni, imprenditori ed esercenti sui nuovi scenari tecnologici e di service che il mobile marketing potrà sviluppare.

Genesis Mobile, è una startup fondata nel 2013, con oltre 10 anni di know how digitale da parte dei propri soci, i campani Antonio D’Aniello e Vincenzo De Simone, e propone, attraverso una rete di professionisti accreditati sull’ intero territorio nazionale, le più efficaci e innovative soluzioni di Digital e Mobile Marketing, applicabili al mondo dell’impresa, del volontariato, delle pubbliche amministrazioni. Genesis Mobile conta già nel primo anno numeri invidiabili 30 dipendenti 140 consulenti 30 business partners 4000 clienti diretti.

Genesis Mobile è sponsor dell’Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano. L’osservatorio si pone l’obiettivo di studiare criticamente le evoluzioni del mercato del Mobile Marketing & Service, in termini di offerta, filiera, dimensione del mercato, risposta del consumatore, grado di adozione da parte delle imprese e risultati concreti, trend in atto, con il fine ultimo di contribuire ad accelerare il processo di adozione strategico degli strumenti di Mobile Marketing & Service in Italia.

 

Contatti

duepiuduecinque srl

Cso Trieste 167

Caserta

Tel. 3384707230

email info@duepiuduecinque.com

@duepiuduecinque

Corso di WordPress a Riccione – progettazione strategie marketing

Inizierà martedì 9 dicembre 2014 alle ore 19.20 un corso di WordPress, progettazione strategie marketing, presso la scuola di informatica del Circolo Ratataplan di Riccione.

Il corso di WordPress partirà dalle operazioni necessarie per l’installazione e la configurazione iniziale, passando in rassegna tutte le possibilità offerte da questo potente strumento di progettazione web che è divenuto in breve tempo un vero sistema operativo del web.

DRIVE IN il nuovo padiglione anni ’50 del Motor Show

Riscoprire l’auto in chiave dinamica e divertente uscendo dai luoghi comuni. Il Motor Show di Bologna, che si terrà dal 6 al 14 dicembre, si rinnova e presenta Drive In, un padiglione di 1.000 mq interamente dedicato al mondo vintage. Un polo d’intrattenimento in cui l’automobile sarà fruibile attraverso contaminazioni con altri linguaggi; un fitto programma di eventi tra expo, proiezioni cinematografiche, comics, performance e concerti farà rivivere il clima travolgente dell’Italia degli anni ‘50 che ha fatto conoscere il Bel Paese in tutto il mondo.

Per il padiglione Drive In, l’organizzazione del Motor Show si avvale della collaborazione di Nonchalance, associazione culturale di base a Padova, composta da giovani spiriti liberi della cultura che oscillano tra il mondo della moda e quello dell’event addiction. Il Drive In del Motor Show sarà animato da un programma di eventi quotidiani che sorprenderanno i visitatori, repeaters e non, dell’evento bolognese.

Dall’euforia e l’ottimismo del boom economico dell’Italia del dopoguerra, fatta di cinema, sogni e belle donne alla generazione “beat” di viaggiatori e sognatori ad occhi aperti, passando per gli iconici ribelli, con motociclette cromate, giubbotti di pelle e la scoperta di un nuova sensualità femminile dalle curve pericolose. Il viaggio finisce dove ne inizia un altro e l’atmosfera retrò di Drive In regalerà divertimento e sorprese a tutti i visitatori della kermesse a motore più famosa d’Italia.

Il Drive In è un elemento essenziale dell’immaginario collettivo legato all’automobile e verrà ricreato all’interno del Motor Show con le tipiche atmosfere da “Bad Boys Club” e un ricco programma di eventi farà rivivere il clima travolgente dell’Italia degli anni Cinquanta. Si alterneranno le performance dei migliori artisti del panorama italiano di aerografia e pinstriping, live show tra cartoon, jazz, dj-set, travolgenti giri di twist e proiezioni cinematografiche a cura della Cineteca di Bologna. Esposizioni e mostre saranno la cornice degli eventi all’interno del padiglione Drive In: nel “Boulevard” una selezionata expo di vintagisti e aziende presenterà al pubblico prodotti legati al tema retrò; senza dimenticare il colorato mondo del fumetto con due mostre a tema realizzate da WOW Spazio Fumetto.

Altra sorpresa per i fedelissimi del Motor Show 2014 sarà la nuova area dedicata al custom e ancora mostre, cinema, fumetti e showcase. I visitatori potranno vivere da protagonisti le mitiche atmosfere di “Happy Days” scattandosi una foto nel set ispirato ai fast food anni ’50 o un selfie d’epoca in una cabina per fototessere d’epoca, farsi barba e capelli in un barber shop american retrò o tatuaggio old school dai migliori tatuatori sulla piazza.

 

MOSTRE

Esposizioni e mostre faranno da cornice agli eventi all’interno del padiglione 30 a cominciare dal mondo dei fumetti con due esposizioni a cura di WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto dell’illustrazione e dell’immagine animata di Milano. Dal progetto più recente del famoso fumettista Claudio Sciarrone che in “Very Hot Wheels” trasfigura il frontale delle auto in seducenti sguardi femminili interamente disegnati avvalendosi delle più moderne tecniche di disegno digitale. Ad unire passato e presente sarà la mostra Marvelmania – Superheroes from the 60s, esposizione dedicata ai più famosi supereroi Marvel ritratti dai più grandi maestri del fumetto americano.

Nel Boulevard Vintage un percorso emozionante unirà motori e moda: “Jeans History” di A.N.G.E.L.O. una mostra dedicata al capo di abbigliamento che maggiormente ha influenzato il nostro tempo. In esposizione i capi esclusivi dagli anni ’20 ai ’40 dei più importanti produttori americani da Levi Strauss & Co., H.D. Lee Inc. e  Blue Bell/Wrangler.

Nel week-end di chiusura (da venerdì 12 a domenica 14 dicembre) farà restare bocca aperta la spettacolarità delle installazioni di RZ Design: opere d’arte uniche ed inimitabili realizzate dagli artisti di RZ Design con materiale di recupero proveniente da scarti ferrosi e parti meccaniche di auto-moto veicoli. Sempre con materiali di recupero sarà presente per tutta la durata del Motor Show la raccolta delle geniali costruzioni steampunk di Osteria Mekkanika realizzate con pezzi di metallo riciclato. Oggetti, spesso abbandonati, come vecchie biciclette marmitte motori paraurti, prendono nuova vita trasformandosi in futuristici insetti, cani, draghi, fenicotteri. Tra arte e riciclo non poteva mancare Artefizio, la community di creativi specializzata nell’UPcycling sarà presente per tutta la durata della kermesse sia con uno spazio espositivo che con workshop ed eventi, come il laboratorio di stampante 3D sabato 13 e la performance dell’artista Dado.

 

TALK, COMICS, MUSICA E CINEMA

Ricchissimo e vario il programma di eventi quotidiani che inaugurerà sabato 6 dicembre alle ore 15.00 con i comici di Zelig: dal palco del cabaret più famoso d’Italia faranno rombare i motori dal ridere la bellissima Valentina Melis, Alessandro Betti, i Senso D’Oppio e il Trio Boiler. Dal palcoscenico alla scrittura, al Drive In arriva Francesco Mandelli (venerdì 12, ore 15.30) per presentare “Osnangeles” il suo primo romanzo uscito nelle librerie a fine novembre dove racconta la sua gioventù da “nongiovane”. Spazio al grande show con le curve pericolose di Miss Polly Rae, Janet Fischietto e Dolly Lamour di Voodoo De Luxe (giovedì 11, ore 16.00) che faranno tappa al Drive In per un sorprendente spettacolo burlesque dal gusto retro-chic, mentre la scuola di ballo Asd STAND UP Hip Hop School (sabato 13, ore 16.00) presenta “At The Drive In” uno spettacolo con oltre 50 ballerini, magico come lo sono stati gli anni ’50. Per i creativi amanti dei viaggi da non perdere l’incontro con “Favella Creative Lab” (martedì 9, ore 15.00) il laboratorio temporaneo dedicato esclusivamente a viaggiatori creativi.

Come ogni grande film, anche il Drive In ha la sua colonna sonora. Il jukebox si accende con i Saya Quintent (sabato 6, ore 16.45), frizzante quintetto di jazz padovano poterà in scena la musica d’autore italiana tra anni Trenta e Sessanta. Sbarcheranno al Drive In per predicare la religione del surf’n’roll a suon di riff e trascinanti rullate i Monaci del Surf (domenica 7, ore 16.45) per tornare al jazz con i poLO (lunedì 8, ore 14.00) uno dei quartetti più originali della scena italiana capace di unire il sofisticato jazz contemporaneo e le tinte scure delle band post-punk e new wave fine anni ’70. Non potevano mancare i Di Maggio Connection (mercoledì 10, ore 16.30) una vera leggenda per gli amanti del selvaggio rock’n’roll anni ’50 e ’60 e tra i migliori esempi di rockabilly al mondo. Da non perdere il raffinato dj-set di Saturnino (lunedì 8, ore 16.330) alla consolle del Drive In proporrà una selezione indie rock, dance ed elettronica ad alto impatto; sound differente per la frizzante e sensuale dj Lalla Hop (mercoledì 10, ore 14.45) che farà scatenare i visitatori del Motor Show a ritmo di swing, boogie woogie e jive. Si chiude con i Miwa e i suoi componenti (domenica 14, ore 16.00) una scatenata rock band di supereroi che reinterpreterà le sigle più belle dei cartoni animati in chiave rock, punk, ska accompagnati da uno spettacolo video interattivo in cui mondo dei videogames e dei cartoon si fonderanno.

Il concerto dei Miwa e i suoi componenti chiude il weekend dedicato al mondo del fumetto, che vede tra gli ospiti WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto con Claudio Sciarrone uno degli artisti Disney più quotati. Sciarrone oltre a presentare “Very Hot Wheels” il suo progetto più recente che si basa sulla somiglianza tra automobile e volto umano (la mostra sarà presente per tutta la durata della fiera) venerdì 12 alle ore 16.00 sarà al Drive In per firmare disegni e autografi mentre sabato 13 dalle ore 14.00 si esibirà in una performance di live painting su un’intera parete. Non poteva mancare la Scuola Internazionale di Comics conosciutissima factory di nuovi talenti che sarà presente tutte le giornate di venerdì, sabato e domenica con dimostrazioni e performance dal vivo di disegno e pittura a cura dei docenti e dei più talentuosi studenti.

Da non dimenticare la mostra Marvelmania – Superheroes from the 60s, esposizione dedicata ai più famosi supereroi Marvel ritratti dai più grandi maestri del fumetto americano.
Al Drive In certo non poteva mancare il cinema: velocità e cinema saranno i protagonisti degli appuntamenti della mattina nell’ambito di un progetto ideato e organizzato da Motor Show, in collaborazione con la storica Cineteca di Bologna. Nove giornate di cinema e motori in cui verranno proiettati su megaschermo full HD i film della storia del cinema legati a filo doppio con il mondo dell’automobile: Il sorpasso (Dino Risi, 1962) capolavoro italiano diretto da Dino Risi; Grease (Randal Kleiser, 1978); Gioventù bruciata (Nicholas Ray, 1955); Drive (Nicolas Winding Refn, 2011); 007 Thunderball “Operazione tuono” (Terence Young, 1965); Duel (Steven Spielberg, 1971); Young Europe (Matteo Vicino, 2012) e Rush (Ron Howard, 2013).

 

BOULEVARD – mostra mercato

All’interno del Drive In una zona speciale sarà dedicata al “Boulevard” la grande mostra mercato con un’attenta selezione tra i migliori espositori vintage d’Italia: in vendita abiti, accessori, arredamento anni ’50, pelletteria e molto altro ancora. Grandi occasioni e pezzi unici per stupire il grande pubblico e affascinare i collezionisti più accaniti.

Tra gli espositori ci sarà A.N.G.E.L.O. Vintage uno dei massimi esperti e punto di riferimento nel settore della moda vintage; Gvintage, con la sua selezione di accessori vintage e luxury per uomo e donna; BR Moto, una bottega artigianale di moto uniche: vere opere d’arte su due ruote; Magnifica Preda capi di abbigliamento ed accessori dagli anni ’50 agli ’80, molti mai usati ed ancora etichettati; Lusima con tavoli, divanetti e complementi d’arredo anni ’50 rigorosamente Made in Italy; e ancora Casta Diva, Lamù Vintage I’chiodo, Dbm Vintage, Happy Books, Viola Vintage, Vintageart, Silvana Venturini, Locandine Vintage, Ricicli.

 

BOULEVARD LIVE

Pausa “pit-stop” obbligata al Boulevard Live, lo spazio dove i visitatori potranno diventare protagonisti in un momento di divertimento e originalità nelle mitiche atmosfere di “Happy Days” scattandosi una foto nel set fotografico ispirato ai fast food anni ’50 di “Autoscatto” (venerdì 6 e sabato 7 dicembre) o un selfie d’epoca con “Fotoautomatica”: una cabina per fototessere in bianco e nero sviluppo analogico: quattro pose in quattro scatti come negli anni ’70 (da domenica 8 fino a domenica 14 dicembre). Vorreste barba e capelli in prefetto stile Drive In? Nel Boulevard non poteva mancare Hiro Barber Shop, tutti i giorni il salone retrò di Milano farà ritrovare l’antica arte del barber shop americano tra poltrone di pelle vecchie 80 anni, quadri e fotografie vintage. E se dovesse venire voglia in un tatuaggio old school mercoledì 10 e giovedì 11 dicembre ci sarà Saint Anthony Tattoo Studio con i migliori tatuatori del nord-est.

Tra gli ospiti anche due dei più talentuosi aerografisti e pinstriper italiani che si esibiranno live in performance di decorazione a mano libera: “Devotion to Style” Brotini (tutta la giornata di lunedì 8) e Andrea “Explo” Sabatini (tutta la giornata di martedì 9).

 

CUSTOM e CLUB AUTO STORICHE

Altra sorpresa per i fedelissimi del Motor Show sarà la nuova area dedicata al custom con realtà artigianali italiane come Anvil Motociclette che esalta l’estetica vintage e si rifà ai modelli più in voga degli anni 70 creando moto-gioiello della meccanica che incontrano la bellezza e il fascino di un oggetto senza tempo, e North East Custom l’officina di due fratelli padovani, Diego e Riccardo Coppiello, che pensano e creano moto uniche nel loro genere dalle vecchie enduro Giapponesi come la Honda Dominator alla Suzuki DR 600. Non solo moto, ma anche biciclette con due realtà contrapposte: Faggin Bike, una delle poche realtà artigianali italiane che produce a mano telai e biciclette per ogni disciplina una passione che nel 2015 compirà 70 anni, e le nuovissime Unalaska un nuovo e rivoluzionario lifestyle nel mondo della bicicletta che si presenta in esclusiva al Motor Show e si posiziona sul mercato affiancando sport quali lo snowboard, il surf, la bmx e lo skate.

Ogni giorno un club automobilistico diverso farà tappa al Boulevard Drive In con i propri mezzi d’epoca: non passeranno del certo inosservata l’Officina Ferrarese (domenica 7), e ancora Ferrari Club, Club Nettuno e Goldwing (lunedì 8). Ci saranno anche le vetture storiche della Polizia di Stato (martedì 9), Porsche Club (sabato 13) e la Scuderia Bologna (domenica 14).

 

INFORMAZIONI UTILI

DRIVE IN – Motor Show Bologna, Padiglione 30
da sabato 6 a domenica 14 dicembre 2014
Bologna Fiere | Viale della Fiera, 20 – 40128 Bologna
Orari e Biglietti: http://www.motorshow.it/visitatori/info-generali/

Official WebSite: http://www.driveinmotorshowbo.com
Facebook
: https://www.facebook.com/driveinmotorshowbo

E-mail: nonchalanceit@gmail.com

 

Contatti Motor Show

www.motorshow.it | info@motorshow.it | +39 051 282111

 

 

Exit mobile version