Coronavirus: gli psicologi di Roma in aiuto per l’ansia e attacchi di panico

I 46 Psicologi del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est per gestire l’ansia, lo stress, la sensazione di isolamento, le paure e il panico conseguenziali al coronavirus.

Roma, 17 marzo 2020 – Per affrontare l’attuale situazione di emergenza dovuta al Coronavirus il Pronto Soccorso Psicologico Roma Est (www.pronto-soccorso-psicologico-roma.it) ha attivato un servizio che fornisce sostegno psicologico e consigli utili ai cittadini che dovessero averne bisogno.

Il servizio, contattabile 24 ore su 24, è offerto telefonicamente e/o via Skype, basta telefonare ai n. 0622796355 e 3806883135.

La Dr.ssa Debora Barrea, Psicologa del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est, afferma che ci viene richiesto in questi giorni di rispettare divieti, limitazioni e di sviluppare una sorta di resilienza di fronte ad un problema nuovo. Se andiamo a cercare indietro nella nostra memoria non riusciamo a trovare accadimenti simili. Forse possono venirci in mente dei racconti dei nostri nonni che evocano, ma soltanto a parole, le estreme difficoltà vissute.

Non è affatto semplice e scontato trovare dentro di sé la strada giusta per affrontare l’emergenza e il cambiamento che ne consegue. E’ facile che la nostra mente vada in tilt e che, di conseguenza, si abbassino anche le nostre difese immunitarie.
Esiste una stretta relazione tra pensieri, emozioni e comportamenti.

Le nostre reazioni emotive e comportamentali si manifestano sulla base del significato soggettivo che attribuiamo agli eventi. Lo stesso evento può dunque generare emozioni e comportamenti differenti. Alcune volte i pensieri che abbiamo possono alterare la realtà e quindi essere disfunzionali. Attivandosi in modo rigido, si tramutano in pensieri automatici negativi che amplificano emozioni negative. L’ansia eccessiva, lo stress, la sensazione di isolamento, le paure e il panico, prendono allora il sopravvento.

“Ai tempi del Coronavirus qualsiasi persona aspira probabilmente a “funzionare meglio”. Tutti stiamo infatti vivendo una difficoltà emotiva legata ai cambiamenti imposti dalle restrizioni attuali” dice il Dr. Gianni Lanari, Psicoterapeuta responsabile del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est.

“Attraverso il servizio che offriamo è possibile iniziare ad intervenire sui pensieri automatici negativi, sulle convinzioni fallaci, sugli schemi disfunzionali, al fine di regolare in maniera corretta le emozioni e raggiungere una maggiore serenità” conclude Lanari.

Il problema Coronavirus diventa allora paradossalmente una opportunità per diventare più forti e più bravi nel gestire adeguata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salute: nasce a Roma il Pronto Soccorso Psicologico Roma Est

Roma, 19 dicembre 2019 – Sarà attivo a Roma dal 25 Dicembre prossimo il “Pronto Soccorso Psicologico Roma Est”, che sarà aperto a tutti 24 ore su 24, a prezzi agevolati, con un’equipe di 30 psicologi disponibili per le assistenze.

Il Pronto Soccorso Psicologico Roma Est nasce perché i disturbi psichici colpiscono in Europa oltre un terzo della popolazione ogni anno e si calcola che fra non molto saranno i problemi sanitari più comuni.

Da qui l’idea del Dr. Gianni Lanari per rispondere a questi bisogni di assistenza, offrendo a Roma, in piazza Sempronio Asellio 7 (quartiere Don Bosco) il servizio Pronto Soccorso Psicologico Roma Est, uno dei primi ad essere creato nella capitale.

Tale servizio, complementare con gli altri presenti sul territorio, vuole offrire una porta aperta a tutti coloro che cercano un sollievo rapido e veloce all’emergenza emotiva.

Il Pronto Soccorso Psicologico Roma Est offre infatti un aiuto psicologico professionale immediato per affrontare delle situazioni di crisi psicologica.

La collaborazione tra i 30 membri dell’ equipe del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est ha lo scopo di fornire una risposta qualificata e adeguata a tutte le forme di sofferenza emotiva: ansia, attacchi di panico, solitudine, autostima bassa, problemi sessuali, abusi, violenze di genere, mobbing, bullismo, problemi legati al lavoro e allo studio, incidenti, traumi, iperattività, depressione, dipendenze, disturbi alimentari, disturbi del sonno, disturbo ossessivo compulsivo, disturbi di personalita’, disturbo post traumatico da stress, paure e fobie, lutti amorosi o reali, tumori e malattie gravi, gestione della rabbia e dello stress, problemi degli adolescenti, problemi della terza eta’ , problematiche familiari, stalking, problemi di coppia, etc.

“Il Pronto Soccorso Psicologico Roma Est – spiega il Dott. Gianni Lanari – ha l’obiettivo di fornire un intervento psicologico diretto, concreto ed efficace. Un corretto aiuto psicologico nell’ambito di una emergenza, evita infatti l’insorgenza di una psicopatologia strutturata”.

“Consapevoli dell’importanza di tutto ciò abbiamo organizzato un servizio professionale tempestivo, aperto a tutti, a prezzi agevolati, in piû lingue e contattabile 24 ore su 24. Perché la salute non è  solo fisica, ma anche e soprattutto psichica. L’Italia ha diritto ad una maggiore cultura del benessere psicologico, anche perché oltre a far star meglio la popolazione investire in psicologia fa risparmiare la collettività”, conclude il Dr. Lanari

Per avere un’assistenza dal Pronto Soccorso Psicologico Roma Est entro le 24 ore bisogna telefonare al n. 06 22796355 o consultare il sito internet
www.pronto-soccorso-psicologico-roma.it.

 

 

 

Exit mobile version