Sono uscite le riviste digitali Uomo&Manager e Lusso Style di Novembre

Sono usciti oggi i numeri di Novembre di Uomo&Manager e Lusso Style, riviste digitali edite dalla DC NETWORK Di Valerio Di Castro Editore, come ogni mese disponibili sui canali digitali di distribuzione di maggior rilievo. Edicola Apple, Lekiosk, Ultima Kiosk e Mag Box, ospitano infatti Uomo&Manager e Lusso Style del mese e naturalmente gli arretrati.

Sono davvero tanti e interessanti gli argomenti trattati da Uomo&Manager, magazine dedicato ai professionisti di sesso maschile: dall’intervista in esclusiva con Riccardo Donadon, fondatore di H-FARM e Italia Startup, al Connecting Day, di cui Uomo&Manager è media partner. L’associazione del mese è quella dei professionisti dell’informatica: l’AIP brilla per competenza ed intraprendenza dei manager che la rappresentano. Per la rubrica hi-tech, vengono svelate le caratteristiche del nuovo smartphone Jolla, che si presenta in Italia con un proprio sistema operativo, in grado di entrare in competizione con iOS e Android. E ancora… direttamente dal Salone di Parigi, la nuova Suzuki Vitara, auto destinata a stravolgere ancora una volta il mondo dei SUV.

La copertina di questo numero di Lusso Style è, invece, dedicata ad uno degli ultimi paradisi terrestri di questo pianeta, ovvero le Isole Vergini Britanniche: un luogo ideale per vacanze esclusive, ma anche per celebrare eventi grandiosi come un matrimonio e non solo. Il luxury magazine diretto da David Di Castro, è andato alla scoperta dell’Atlantis, The Palm di Dubai, un resort fiabesco in cui confort strepitosi e delizie culinarie si mescolano alla perfezione per regalare soggiorni da sogno ai fortunati ospiti. Vi è poi uno speciale sulle biciclette, ovviamente di un certo spessore, per mettere in evidenza quello che sta diventando un emblema del lifestyle moderno. E ancora, una carrellata di stravaganze dal mondo della moda: abiti incredibili che non sono entrati nella storia. Per la rubrica dei motori, ecco una delle grandi novità mostrate al Salone di Parigi: la Lamborghini Asterion LPI-910-4, la prima auto ibrida della Casa del Toro!

 

 

Patrizia Mannoia inaugura il suo store digitale

Il mondo della moda propone ora un nuovo punto di riferimento. La stilista Patrizia Mannoia ha presentato il suo store digitale, semplice da utilizzare e sicuro nelle transazioni, attraverso il quale è possibile acquistare direttamente attraverso il sito web i capi delle sue collezioni. Lo ha fatto in grande stile, proponendo da subito una collezione fantastica dedicata alla nuova stagione. Una linea elegante, ma estremamente versatile, in grado di soddisfare ogni donna, anche la più esigenze. Capi 100% Made in Italy che garantiscono un confort fuori dal comune e una eccellente vestibilità. Sorella della cantante italiana Fiorella Mannoia, modella e indossatrice, poi stilista, Patrizia Mannoia entra nel mondo della moda nel ’73.  Sempre molto vicina all’aspetto sociale del suo lavoro, negli ultimi anni si è dedicata ad un campo della moda che veniva, da molti, scarsamente valorizzato: quello relativo alle taglie forti.

Una collezione senza… discriminazioni

 L’E-commerce Patrizia Mannoia® (www.patriziamannoia.com) nasce dal bisogno di restituire la genuinità e la bellezza di un capo rigorosamente Made in Italy, studiato per tutte le taglie e conformazioni fisiche. Dalla 38 alla 56, ogni donna ha ora la possibilità di trovare il capo che ha sempre sognato, senza dover pensare alla silhouette. Una missione quella di Patrizia Mannoia: studiare e produrre modelli adatti a molti tipi di conformazione fisica svincolando la difficile vestibilità per offrire a tutte le donne la possibilità di vestirsi bene, comodamente, senza rinunciare al glamour. Per promuovere questa filosofia, la stilista romana, ha lanciato da poco anche il suo blog dedicato alle donne curvy (www.curvyitalia.com) dove sono raccolte notizie e curiosità sul mondo delle donne formose, così come consigli di stile e, ancora, alimentari, di fitness e molto altro. Al fianco di Patrizia Mannoia, un team giovane e dinamico che promuove l’iniziativa: l’innovazione e il coraggio di lanciare nuove sfide hanno dato alla luce il Movimento Curvy Italia con Fashion Blogger attivissime nel campo della Moda, come Angie Found. Grande importanza in questa chiave la rivestono i social network, dove Patrizia Mannoia è molto attiva: da Facebook a Twitter, passando per Google+, il contatto con la propria clientela e gli addetti ai lavori è costante e decisivo al fine di comprendere al meglio le esigenze di chi sposa la sua filosofia.

Exit mobile version